Il Pentagono censura Google Maps Street View

Il Pentagono censura Google Maps Street View

Il Pentagono proibisce agli equipaggi di Google Maps di riprendere immagini per la funzione Street View all'interno delle basi militari

di pubblicata il , alle 09:04 nel canale Web
Google
 

Come riporta USA Today, il dipartimento della difesa americano ha diffidato Google Maps dal pubblicare immagini delle basi americane nella sua funzionalità Street View. La richiesta del Pentagono arriva dopo la pubblicazione, per errore, delle immagini riprese al livello del terreno dell'interno di una base militare del Texas.

Il dipartimento della difesa ha comunicato a tutte le proprie basi di non permettere la ripresa delle immagini interne alle basi, per evitare ulteriori pubblicazioni. In ogni caso sembra che l'errore sia dovuto all'equipaggio incaricato di fare le riprese, che erroneamente si è introdotto, dopo aver chiesto autorizzazione, nella base texana.

Le immagini sono poi finite sul web assieme al resto del percorso mappato dell'equipaggio. Già parlando delle foto aeree ci eravamo posti alcuni interrogativi a proposito della presenza delle basi americane sulle mappe. Questo episodio conferma che l'attenzione in merito alla sicurezza nazionale negli USA resta alta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Willy_Pinguino08 Marzo 2008, 09:18 #1
alta??? a me pare ridicola!!!

immagino la conversazione radio...
"base quí volo AJ32 in volo di ripresa fotografica sulle vostre teste... richiediamo il permesso di fotografare tutti voi con la risoluzione di 10cm a pixel"
"volo AJ32 quí base... non rompete le scatole che c'é il superbowl... fate un po' come vi pare e andatevene in fretta!"

ma vi pare che un volo qualunque chiede il permesso di sorvolare una base militare senza dichiarare scopi e motivazioni???

io piú che censurare google per mettere una pezza metterei in graticola chi ha dato il permesso di sorvolo a certi voli...

se poi mi dite che la stessa ditta che ha fatto il volo ha anche fini strategici utili alla US Army, e che quel volo era utile anche ai militari, ribadisco che la censura non va fatta a google, ma alla ditta che fornisce quelle foto a google e a chiunque le chieda (e le paghi...)
paulus6908 Marzo 2008, 09:27 #2
Originariamente inviato da: Willy_Pinguino

io piú che censurare google per mettere una pezza metterei in graticola chi ha dato il permesso di sorvolo a certi voli...

se poi mi dite che la stessa ditta che ha fatto il volo ha anche fini strategici utili alla US Army, e che quel volo era utile anche ai militari, ribadisco che la censura non va fatta a google, ma alla ditta che fornisce quelle foto a google e a chiunque le chieda (e le paghi...)

quoto...
cmq,ammesso che l'immagine sia una di quelle incriminate....il B-1b non è malaccio a vedersi dall'alto...
Souldust08 Marzo 2008, 09:32 #3
Attenzione le critiche sono rivolte alla Street View, e non alle immagini dall'alto. Cercando street view car si trovano molte foto dell'auto utilizzata.

http://www.autoblog.com/2007/06/01/...-a-look-at-you/
degac08 Marzo 2008, 09:59 #4
Lol! Peggio ancora!!! Questi ENTRANO nelle basi militari americane con una macchina fotografica sul tetto e nessuno li ferma?!?! Ridicolo...
(E devono pure diramare un comunicato ufficiale alle loro basi per non permettere altre riprese...molto Sturmtrupper....
jpjcssource08 Marzo 2008, 10:14 #5
e pensare che una volta a San Diego un poliziotto mi ha fatto la ramanzina perchè riprendevo un ponte con la fotocamera, questi girano per una base militare fotografando tutto e mettendo il materiale a disposizione di tutti, ma il divieto del Pentagono arriva solo a cose fatte

@ Souldust

infatti pure io mi ero fatto ingannare dalla foto, ma l'articolo specifica "a livello del terreno" quindi non c'è alcun errore

A questo punto potrebbero organizzare dei safari all'interno delle loro basi con sconti per i dipendenti di FSB e servizi segreti cinesi
SaettaC08 Marzo 2008, 10:50 #6
Infatti: il problema non sono le immagini dall'alto (anche perchè quel che vediamo noi su google con mesi di ritardo, il più scassato satellite cinese lo vede 10 volte meglio e in tempo reale... ), ma le immagini "dal basso", che rivelano dettagli difficili da visualizzare altrimenti.

Immagino comunque che qualcuno non avrà fatto il proprio dovere, permettendo a quella telecamera con le ruote di entrare in una base militare...
alex1708 Marzo 2008, 11:03 #7
Ma ragazzi la cosa mi pare strana, (anzi no visto i tempi di guerra al terrorismo), comunque per la filosofia anglo-sassone (ma anche in Olanda per es) la ripresa di basi, aerei, ecc "veniva" tollerata come (e ancora tutt'ora lo è un sacrosanto diritto del cittadino-contribuente, ecco perchè nella mia oramai passione ventennale di aviazione le più belle "soddisfazioni" fotografiche riguardano proprio Gb e USa (tanto per intenderci, l'aeroporto di Heatrow ha stipulato un'accordo ufficiale con i vari appassionati che perennemente sostano fuori dalle reti a vedere e fotografare aerei, dotandolli di tesserino e compiti informativi contro persone sospette....questo significa essere non solo avanti come democrazia ma anche furbi!!)...paesi come Italia, Spagna, Francia invece han sempre osteggiato un'intromissione anche per i soli appassionati(in vigore ci son ancora le leggi Fasciste del codice Rocco, che vietano qualsiasi ripresa annotazione di qualunque cosa riguardi lo stato e il militare, es per la legge non sarebbe possibile annotare la targa di un qualsiasi mezzo dello stato in caso di incedente stradale nemmeno sul fosglio di constatazione amichevole, legge ovviamente che non ha nessun senso logico)....insomma il terrorismo ha portato a dei grossissimi sconvolgimenti sopratutto in quei stati altamente democratici e rispettosi del cittadino come appartenente allo stato appunto.
MenageZero08 Marzo 2008, 12:19 #8
Originariamente inviato da: paulus69
quoto...
cmq,ammesso che l'immagine sia una di quelle incriminate....il B-1b non è malaccio a vedersi dall'alto...

prova a dirlo a chi lo ha visto (o vedrà dal basso ed in azione ...
jin.max08 Marzo 2008, 12:43 #9
Ciao a tutti!
Ho scoperto grazie a questo articolo la novità proposta da google maps...
Devo dire che da un lato è stupenda, ma dall'altro ha dell'inquietante!
Mi spiego: io stesso sono tornato, attraverso le foto scattate a rivedere alcuni posti dove ero stato, ma guardando le panoramiche ed utilizzando lo zoom devo dire che si possono leggere targhe, ed identificare persone con chiarezza...
Secondo voi non è ai limiti della legalità?Dove finisce la privacy?
paulus6908 Marzo 2008, 12:50 #10
Originariamente inviato da: MenageZero
prova a dirlo a chi lo ha visto (o vedrà dal basso ed in azione ...

una cosa può possedere un intrinseca bellezza che esula dallo scopo per cui è stata creata..
pure una katana è bella...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^