Google Search Wiki per ottimizzare le proprie ricerche

Google Search Wiki per ottimizzare le proprie ricerche

Se l'elenco dei risultati proposto da Google non soddisfa le proprie attese è possibile ottimizzare tale visualizzazione spostando o eliminando i vari elementi

di pubblicata il , alle 09:14 nel canale Web
Google
 

Solo poche ore fa riportavamo la notizia relativa alla sospensione di Lively da parte di Google e tra le motivazioni di tale scelta abbiamo segnalato la volontà per Google di focalizzarsi nell'ambito della ricerca online e delle forme di advertising. Quest'oggi il blog ufficiale di Google riporta interessanti novità in merito al progetto  Search Wiki attraverso il quale ogni singolo utente Google ha la possibilità di ottimizzare la lista dei risultati di una ricerca.

Attraverso Search Wiki è possibile spostare a piacimento i risultati relativi a una ricerca effettuata sulle pagine di Google, eliminare eventuali risultati e accedere alla medesima lista ottimizzata in futuro. Il video seguente offre una buona panoramica del progetto.

Le modifiche apportate dal singolo utente, ovviamente, non hanno influenza sulle ricerche effettuate anche da altri user, ma è prevista una particolare modalità con cui sarà possibile visualizzare come gli altri utenti hanno ottimizzato i propri risultati. Le opzioni di Search Wiki erano già disponibili da qualche tempo a un ristretto gruppo di utenti ma ora il progetto potrà essere condiviso con un maggior numero di utenti. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Fx22 Novembre 2008, 10:22 #1
bah, per me è inutile: una volta che hai trovato quello che ti serve, l'hai trovato, quale sarebbe l'utilità di spostarlo d'ordine all'interno della stessa ricerca in futuro? per quello esistono i preferiti

era enormemente più utile un sistema condiviso che permettesse di penalizzare le tonnellate di risultati inutili e di valorizzare quelli valutati più positivamente, oppure anche semplicemente più cliccati dagli utenti
Mad_Griffith22 Novembre 2008, 10:22 #2
Beh, finalmente si pensa a migliorare l'interattività in fase di consultazione delle ricerche. E' una mossa assai gradita...
mau.c22 Novembre 2008, 11:28 #3
per la redazione:

il link che dovrebbe mandare alle informazioni ulteriori in realtà linka all'articolo dell'abbandono di lively, citato all'inizio dell'articolo
Eraser|8522 Novembre 2008, 12:17 #4
dare la possibilità all'utente di modificare l'ordine di apparizione dei risultati in maniera globale (cioè per tutti gli altri utenti) è una cosa sbagliata perché permette alle società di advertising di mettere in risalto alcuni siti web e nascondere quelli della concorrenza.

Per questo google ha preferito tenere tutto com'è e aggiungendo soltanto la possibilità di effettuare le modifiche in "locale".. mi sembra sensato anche se imho molto inutile. Come evidenziato da Fx, una volta che hai trovato un buon link lo metti nei Bookmarks (magari assegnandogli qualche tag) e via, non ti preoccupi di certo di tornare su google e "pinnarlo" come buon risultato (anche perché è più immediato usare i bookmarks che non tornare ogni volta a fare una ricerca su google).
BrightSoul22 Novembre 2008, 12:20 #5
Potrebbe avere la sua utilità se imparasse a riconoscere le preferenze dell'utente, tipo il comportamento che hanno i vari filtri antispam adattativi.

Es. cerco un prodotto di elettronica e come primo risultato ottengo il sito del produttore, mentre io sono più interessato al sito e-commerce che me lo vende. Alla successiva ricerca di un altro prodotto, Google potrebbe dare la preferenza al sito e-commerce e far comparire in cima il risultato.

Ma non credo che sia questo il caso, visto che tutto ciò richiederebbe un grosso sforzo computazionale a meno che le pagine non vengano TUTTE taggate.
nikibill22 Novembre 2008, 13:21 #6
a me sembra una buona iniziativa,magari poi con il tempo potrebbero pure aggiustala un pò e migliorarla ancora,in fondo è appena stata integrata è google a quanto mi risulta non è diventato il numero 1 dei motori di ricerca in un ora!!!
II ARROWS22 Novembre 2008, 14:08 #7
BrightSoul, vuoi cercare un sito che venga il prodotto?
Non vedo il problema, Google fa così di suo. Il problema è quando cerchi le informazioni...
SwatMaster22 Novembre 2008, 14:41 #8
Originariamente inviato da: BrightSoul
Potrebbe avere la sua utilità se imparasse a riconoscere le preferenze dell'utente, tipo il comportamento che hanno i vari filtri antispam adattativi.

Es. cerco un prodotto di elettronica e come primo risultato ottengo il sito del produttore, mentre io sono più interessato al sito e-commerce che me lo vende. Alla successiva ricerca di un altro prodotto, Google potrebbe dare la preferenza al sito e-commerce e far comparire in cima il risultato.

Ma non credo che sia questo il caso, visto che tutto ciò richiederebbe un grosso sforzo computazionale a meno che le pagine non vengano TUTTE taggate.


A meno che, magari usando il browser di Google (Chrome), non sia lo stesso browser ad elencare le pagine a seconda delle abitudini e preferenze dell'utente. No?
::NSM::22 Novembre 2008, 14:43 #9
Originariamente inviato da: II ARROWS
Non vedo il problema, Google fa così di suo. Il problema è quando cerchi le informazioni...


esattamente... ed è parecchio noioso.
spero che questo wiki serva a migliorare le ricerche in questo senso.
Pashark22 Novembre 2008, 17:45 #10
Originariamente inviato da: Fx
bah, per me è inutile: una volta che hai trovato quello che ti serve, l'hai trovato, quale sarebbe l'utilità di spostarlo d'ordine all'interno della stessa ricerca in futuro? per quello esistono i preferiti

era enormemente più utile un sistema condiviso che permettesse di penalizzare le tonnellate di risultati inutili e di valorizzare quelli valutati più positivamente, oppure anche semplicemente più cliccati dagli utenti


Io lo faccio spesso, e penso anche qualcunaltro: per i sitiche hanno un nome troppo lungo che visito ma non voglio inserire in un preferito, spesso scrivo il nome nella casella di ricerca e vado di google. Non sarà l'utilizzo per cui è progettato, ma mi capita sovente di usare questa pratica.

Spostare il risultato della pagina francese in basso sarebbe buono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^