Facebook Mobile abbina la pubblicità con la geolocalizzazione

Facebook Mobile abbina la pubblicità con la geolocalizzazione

Facebook è interessata a promuovere sulla propria piattaforma mobile soluzioni pubblicitarie capaci di veicolare sull'utente messaggi basati anche sulla posizione geografica

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Web
Facebook
 

Facebook guarda con molto interesse al settore del mobile advertising, ambito in forte crescita e dal quale potrebbero arrivare importanti profitti. Nel corso di un'intervista Carolyn Everson, Facebook vice president of global marketing, ha confermato un progetto relativo al mobile advertising e alle funzionalità di geolocalizzazione.

Alla base di questo progetto e dell'interesse di Facebook nei confronti del mobile advertising ci sono alcuni elementi ormai ben chiari: per prima cosa l'accesso al web da smartphone è in costante crescita e il fenomeno è destinato a durare parecchio, e anche il numero di utenti Facebook ha un importante trend positivo.

Questi elementi vanno mixati con un altro dato importante: l'advertising online è sempre meno generico, necessita di elevata profilazione e la geolocalizzazione è un ulteriore dettaglio strategico per gli inserzionisti. Infatti, sapere in che zona si trova un utente permette di veicolare su quello specifico target determinati messaggi pubblicitari. Ma i possibili esempi e le evoluzioni di una piattaforma simile sono decisamente ampi.

Se il tutto andrà a buon fine, per il momento il progetto è in fase sperimentale, sul piano della privacy, della consapevolezza e di problematiche simili ci sarà parecchio da approfondire.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aeternal19 Giugno 2012, 17:04 #1
non vorrei dire una cavolata ma quest'idea sulla pubblicità basata sulla tua posizione (e quindi quello che ti circonda) non l'aveva mica brevettata google un paio di mesi fa? Mi pareva di aver letto a riguardo proprio qui.

Personalmente trovo sia un motivo in più per non usare l'app ufficiale. (assumendo che sia applicata a ciò
Salvatopo19 Giugno 2012, 21:53 #2
Proprio non gli entra nella testa che la pubblicità su facciabuk non la guarda nessuno?
DKDIB20 Giugno 2012, 08:27 #3
A Facebook basta che qualcuno si scarichi i banner... che poi sia efficace o meno, è un problema degli inserzionisti.

Non credo comunque che la pubblicità su Facebook sia più o meno efficace rispetto a quella su ogni altro sito Internet.
Personalmente la trovo molto meno invasiva, rispetto a quella della maggior parte dei siti.
Baboo8520 Giugno 2012, 09:35 #4
No, ma... Notizia degna di una news. Domani "Mark Zuckerberg annaffia il cane".






Ah gia', siamo su Hardware Upgrade... Me l'ero dimenticato...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^