Windows Phone in arrivo il 6 ottobre

Windows Phone in arrivo il 6 ottobre

Il 6 ottobre è il giorno programmato per l'arrivo dei nuovi Windows Phone, i primi cellulari con il nuovo sistema operativo Microsoft Windows Mobile 6.5

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:26 nel canale Telefonia
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Microsoft ha deciso di dare un netto segno di discontinuità per la sua nuova release del sistema operativo Windows Mobile 6. Windows Phone sarà il nome dei cellulari dotati del nuovo sistema operativo Microsoft Windows Mobile 6.5.

Il lancio dei nuovi cellulari, e quindi del nuovo sistema operativo, è programmato per il 6 ottobre prossimo, data in cui sarà attivato anche il servizio Windows Marketpkace, luogo deputato alla distribuzione delle applicazioni degli sviluppatori di tutto il mondo. Con Windows Marketplace e Microsoft My Phone la casa di Redmond punta sul web per completare i servizi e le dotazioni di serie dei cellulari basati sul suo sistema operativo mobile.

In Europa gli operatori Orange, T-Mobile International AG e Vodafone Group Plc e i produttori Acer, HTC, LG Electronics, Samsung, Sony Ericsson e Toshiba Corporation hanno collaborato con Microsoft e saranno pronti il 6 ottobre con i propri nuovi prodotti Windows Phone.

Tra le novità del nuovo sistema operativo spiccano il rinnovato browser Internet Explorer Mobile con un nuovo “motore” e l'integrazione di Adobe Flash Lite. I primi prototipi che abbiamo avuto modo di vedere dai produttori promettono molto bene, con un salto qualitativo rispetto a Windows Mobile 6.1 netto: ora attendiamo al varco i nuovi cellulari per delle recensioni approfondite.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw02 Settembre 2009, 10:31 #1
cambia il nome ma la sostanza è la stessa. wm 6.5 che si porta dietro ancora l'archiettura del 5...
Automator02 Settembre 2009, 10:35 #2
Originariamente inviato da: dwfgerw
cambia il nome ma la sostanza è la stessa. wm 6.5 che si porta dietro ancora l'archiettura del 5...


concordo, vedremo il 7... ma ci spero poco

non vedo l'ora piuttosto del N900
supertigrotto02 Settembre 2009, 10:40 #3

il 7

sarà la vera rivoluzione,sarà molto simile a un'esperienza da desktop (avrà molte cose simili al windows 7).
Maemo e l'n900 cominciano ad incuriosire anche me che di pocket pc phone ne ho 2 (qtek 9000 e diamond)
fabius8802 Settembre 2009, 10:49 #4
il futuro è Android, wm6.5 come avrete gia provato cambia solo la skin e i colori rispetto al 6.1. Quanto a velocità, è lentissimo
dwfgerw02 Settembre 2009, 10:52 #5
la rivoluzione c'e' già stata con iphone nel 2007 e a seguire android, ms come al solito arriva dopo e in affanno cercando di scopiazzare le idee e fare una brutta copia di cose che vanno bene e sono funzionali. Funzionalità e design insieme sono molto rari da trovare, in qualsiasi settore.
Eraser|8502 Settembre 2009, 10:57 #6
Originariamente inviato da: supertigrotto
sarà la vera rivoluzione,sarà molto simile a un'esperienza da desktop (avrà molte cose simili al windows 7).
Maemo e l'n900 cominciano ad incuriosire anche me che di pocket pc phone ne ho 2 (qtek 9000 e diamond)


fortunatamente sarà l'esatto opposto di quello che dici tu, wm7 sarà pensato esclusivamente per pda, adattandolo meglio all'hardware su cui gira (tanto per fare un esempio, già con wm6.5 si è introdotto il supporto ai display capacitivi, mentre col 7 si avrà anche un supporto a display con più di 65k colori). Non solo all'hardware cmq, anche all'utilizzo.. con win7 non avrà nulla da spartire..
GiulianoPhoto02 Settembre 2009, 10:59 #7
potrà essere anche un os per smartphone completo ma fino a quando non lo migliorano sotto il profilo della velocità se lo possono tenere. è dal 2003 mobile che continuano a dire che il prossimo win per smartphone sarà più leggero ma questo non accade mai..
gabriweb02 Settembre 2009, 11:05 #8
Secondo me siete troppo pessimisti!

Visto che wm 6.5 esce praticamente in concomitanza col mio compleanno penso che manderò in pensione il mio ipaq 514 e mi faccio un regalo di compleanno...

Secondo la logica poi, chi acquista un terminale wm6.5 dovrebbe poter avere l'aggiornamento (spero gratuito!) a wm7 quando uscirà (ergo l'anno prossimo).

Vedremo che tipi di terminali usciranno sul mercato, sono curioso
Eraser|8502 Settembre 2009, 11:08 #9
Originariamente inviato da: gabriweb
Secondo me siete troppo pessimisti!

Visto che wm 6.5 esce praticamente in concomitanza col mio compleanno penso che manderò in pensione il mio ipaq 514 e mi faccio un regalo di compleanno...

Secondo la logica poi, chi acquista un terminale wm6.5 dovrebbe poter avere l'aggiornamento (spero gratuito!) a wm7 quando uscirà (ergo l'anno prossimo).

Vedremo che tipi di terminali usciranno sul mercato, sono curioso


Assolutamente no. Non è questione di gratis o meno, non ci saranno proprio. E' sempre stato così con windows mobile. Solo i minor upgrade A VOLTE te li fanno fare, tipo da wm6.0 a wm6.1 c'è stato.. ma ad esempio da wm2003 a 2003 second edition no..

questo legalmente.. :P
SpyroTSK02 Settembre 2009, 11:13 #10
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
potrà essere anche un os per smartphone completo ma fino a quando non lo migliorano sotto il profilo della velocità se lo possono tenere. è dal 2003 mobile che continuano a dire che il prossimo win per smartphone sarà più leggero ma questo non accade mai..


ma noooo, non avete capito nulla! MonkeyBoy voleva dire che non è windows che è pesante, ma l'hardware lento! infatti se tu metti wm6.5 su un pda come il blackstone o l'iphone, gira bene!


ps: sono possessore di due blackstone tutti e due wm6.1, ho provato anche wm6.5 e android, devo dire che android spacca di brutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^