Vodafone e ho.mobile ''down'' in Italia. Problemi con le chiamate, internet e messaggi [AGGIORNAMENTO]

Vodafone e ho.mobile ''down'' in Italia. Problemi con le chiamate, internet e messaggi [AGGIORNAMENTO]

Arrivano segnalazioni di utenti che da questa mattina non riescono ad utilizzare la propria SIM ho.mobile e Vodafone. Non c'è rete, non funziona internet e non è possibile chiamare o anche inviare messaggi.

di pubblicata il , alle 10:44 nel canale Telefonia
Vodafoneho.mobile
 

Arrivano molteplici segnalazioni in redazione di utenti Vodafone e ho.mobile che stanno avendo disservizi in alcune zone del territorio nazionale in questa giornata. A riportare il quadro della situazione è il sito downdetector.it, in cui è possibile notare l'aumento delle segnalazioni nelle prime ore del mattino un po' in tutta Italia. 

ho.mobile down: cosa non funziona

Al momento non è chiara la reale entità del problema anche se le segnalazioni sono limitate solo ad un numero non esagerato di utenti. Gli stessi che riportano i problemi citano soprattutto un malfunzionamento nella connettività di rete con nessun tipo di segnale presente sul terminale in uso. Oltretutto ci segnalano anche malfunzionamenti per quanto concerne l'invio di SMS o anche l'impossibilità di navigare sul web per assenza di collegamento alla rete oltre all'impossibilità anche di chiamare o ricevere. E questo sia per Vodafone che per ho.mobile.

Aggiorneremo l'articolo quando la situazione verrà ripristinata o se riceveremo una nota ufficiale da parte della compagnia. Voi avete problemi di segnale Vodafone o ho.mobile?

AGGIORNAMENTO

Vodafone ci ha appena comunicato di aver risolto il problema completamente: “Il disservizio temporaneo sulla rete Vodafone in alcune zone di Abruzzo, Marche e Molise e’ stato rapidamente risolto. Ci scusiamo con i clienti per il disagio”

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Quell_uomo11 Gennaio 2022, 11:43 #1
ho mobile, per ora tutto normale chiamate e dati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^