Uno smartphone per persone anziane? Certo, il Fujitsu Stylistic S01

Uno smartphone per persone anziane? Certo, il Fujitsu Stylistic S01

Chi ha detto che lo smartphone debba essere uno strumento per soli giovani o appassionati? Fujitsu ha realizzato uno smartphone pensato interamente per venire incontro alle esigenze e ai bisogni delle persone anziane. Ecco di cosa si tratta.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
Fujitsu
 

Lo smartphone, per come è comunemente inteso, è uno strumento all'avanguardia che di fatto svolge le funzioni di un computer, in abbinamento ad un universo di applicazioni che possono venire incontro a diverse esigenze, dalla più futile a quella più utile. Essendo un prodotto altamente tecnologico, è normale trovarlo nelle tasche delle nuove generazioni e degli utenti più appassionati, o di chi semplicemente vuol rimanere aggiornato.

Di fatto la situazione è questa ma ci sono eccezioni, a cui deve aver pensato Fujitsu. Il modello Stylistic S01 è qualcosa di veramente particolare, poiché è uno smartphone pensato per le persone anziane. Non aspettatevi pulsanti giganti e funzionalità ridotte all'osso: il sistema operativo è Android Ice Cream Sandwich 4.0, mentre il display touchscreen da 4 pollici 800x400 pixel non ha nulla da invidiare ad alcune proposte della fascia media smartphone "normale". La piattaforma hardware è la Qualcomm MSM8255 1.4GHz, mente troviamo anche una fotocamera da 8,1Mpixel più una frontale per le videochiamate.

Fujitsu S01

Cosa distingue allora questo modello dagli smartphone normali? Per lo Stylistic S01 viene dichiarata una tecnologia di schermo unica nel suo genere, che prevede una taratura del touch ben differente. Tutto sarà meno sensibile rispetto a quanto siamo abituati, al fine di minimizzare le pressioni accidentali di pulsanti e app. Prevista anche l'amplificazione dei segnali audio in entrata e in uscita, per venire incontro a chi ha problemi di udito, nonché un'interfaccia ovviamente semplificata. Lo chassis è inoltre resistente agli urti e all'acqua.

Se l'interlocutore parla troppo in fretta? Fujitsu ci ha pensato: un apposito software si fa carico di rallentare la parlata senza variarne l'intonazione, al fine di rendere più comprensibile il tutto. Troviamo inoltre un avvisatore acustico che si attiva nel caso la persona cada a terra, con opzioni di chiamata a numeri specifici (in questo caso tornano utili gli accelerometri).

Il modello si rifà a qualcosa di molto simile presente sul mercato giapponese da quasi dieci anni, il Fujitsu Raku-Raku, che ha riscosso successo fra il target a cui è destinato. Al momento, secondo Cnet, è prevista la commercializzazione in Francia tramite Orange, ma non si esclude che modelli di questo tipo possano via via arrivare sul mercato anche in tutta Europa, in quanto affetta da un progressivo invecchiamento della popolazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor20 Febbraio 2013, 09:47 #1
sì ciao... quelli hanno mai avuto a che fare con delle persone anziane?

sono più o meno così...
http://www.zerocalcare.it/2013/02/1...he-usano-il-pc/
calabar20 Febbraio 2013, 09:47 #2
Non è poi così male l'idea! Qualche informazione sul prezzo?
totalitarianmight20 Febbraio 2013, 10:09 #3
Ottima idea! Mia mamma fa a pugni con il suo S2 aziendale.

Uno dei "problemi" che ha è proprio il touch troppo sensibile.
NighTGhosT20 Febbraio 2013, 10:15 #4


Mia nonna non vedeva l'ora di poter navigare online, iscriversi a facebook e scaricare le mails.....



Ma io non ho parole.
Per mia nonna, navigare significa andare in barca, facebook e' una parolaccia in napoletano e scarica le mails solo dalle tasse.

StyleB20 Febbraio 2013, 10:22 #5
sinceramente vedrei bene queste tecnologie in un terminale rugged.
per quanto riguarda la nonna, le regalai l'anno scorso un NGM che va che è una meraviglia. prenderle un telefono android sarebbe un complicarle inutilmente la vita visto che a loro serve un terminale con numeri e schermo ben leggibili, resistente, con un audio abbastanza potente, un tasto di emergenza e delle funzioni essenziali (per l'esempio tramite due interruttori in questo ngm attivi radio e un led).
co uno smartphone le variabili sono troppe per rifilarlo ad un anziano.
demon7720 Febbraio 2013, 10:26 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
sì ciao... quelli hanno mai avuto a che fare con delle persone anziane?

sono più o meno così...
http://www.zerocalcare.it/2013/02/1...he-usano-il-pc/


CAZZO.
Sono stato il protagonista di questa storia migliaia di volte..
Vorrei poter smentire anche uno solo di quei riquadri...

Non posso.

greeneye20 Febbraio 2013, 12:25 #7
Originariamente inviato da: NighTGhosT


Mia nonna non vedeva l'ora di poter navigare online, iscriversi a facebook e scaricare le mails.....



Ma io non ho parole.
Per mia nonna, navigare significa andare in barca, facebook e' una parolaccia in napoletano e scarica le mails solo dalle tasse.



Non sono tutti così.
Mio zio (91 anni) e usa normalmente il pc, naviga in internet, scrive mail ritocca foto, monta filmati, ecc...
JackZR20 Febbraio 2013, 12:27 #8
WP ha un interfaccia simile, questo mi fa pensare che sia stata pensata per gli anziani o cmq per chi ha dei problemi.
Lithios20 Febbraio 2013, 12:33 #9
E' giusto che la tecnologia si metta al servizio anche degli anziani, molti di loro ormai si stanno aggiornando ed è giusto che abbiano prodotti a loro dedicati.
Kumitey20 Febbraio 2013, 12:45 #10
basta cambiare il launcher di un normale androide.. o no.. ?!
https://play.google.com/store/apps/...2hlci5kZW1vIl0.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^