Spark arriva su Android. Uno dei migliori su iOS, pronto a prendere il posto di Gmail e Inbox

Spark arriva su Android. Uno dei migliori su iOS, pronto a prendere il posto di Gmail e Inbox

Un client di posta elettronica funzionante, semplice e ben fatto mancava da tempo in Android. Molti produttori lo integrano negli smartphone ma spesso non risulta così efficace. Su iOS la fa da padrona Spark che finalmente arriva anche su Android.

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Telefonia
Android
 

Arriva su Android anche Spark, l'applicazione di posta elettronica che su iOS viene utilizzata ormai da anni e reputata da molti utenti come la migliore scelta sia su iPhone che su iPad o Mac. Un client di posta elettronica che, a richiesta di molti utenti, è stato finalmente rilasciato anche su Android e da oggi tutti gli utenti potranno farne uso con qualsiasi tipo di servizio di posta elettronica.

Spark: come funziona il client di posta elettronica

Spark è una realtà su iOS e su macOS. Esiste da anni per gli utenti della Mela morsicata e da anni ha catturato l'attenzione degli utenti Android per il suo funzionamento puntuale nella lettura, scrittura ma anche nell'archiviazione delle mail di qualsiasi gestore. Che sia Gmail, Outlook, Yahoo! o anche iCloud, Exchange o altro, Spark permette di gestire le mail degli utenti anche con server IMAP. Un sistema ormai collaudato su iOS e macOS che finalmente raggiunge anche Android modificandosi con uno stile Material Design ma mantenendo tutte quelle caratteristiche che da sempre lo hanno caratterizzato sui dispositivi Apple.

Ecco che ritroviamo anche su Android le funzioni denominate come "smart" che permettono agli utenti di avere sempre a portata di mano le ultime mail che riguardino uno, due o molteplici caselle di posta elettronica. Spark permette di assegnare, anche automaticamente, la priorità ad alcune email e permette anche di inviare notifiche agli utenti solo per i messaggi reputati più importanti.

Non solo perché la gestione delle varie caselle email è completa e garantisce la migliore copertura con pianificazione anche per l'invio di un messaggio a qualsiasi ora e giorno della settimana. Non solo perché da poco è stata anche introdotta su iOS la possibilità di creare delle vere e proprie chat condivise con altri utenti permettendo dunque di avere una specie di lavoro di squadra.

Sul sito ufficiale di Spark trovate chiaramente tutte le informazioni specifiche sulle funzionalità del servizio di posta elettronica. L'applicazione potrà dunque essere scaricata in modo del tutto gratuito dal Play Store per ogni smartphone o tablet con Android preinstallato. Una volta realizzato l'accesso con le proprie credenziali sarà possibile sfruttare al meglio tutte le funzionalità di Spark. Provare per credere.

Spark - LINK DOWNLOAD - Play Store

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala04 Aprile 2019, 13:52 #1
Marchetta FTW
Cr4z3304 Aprile 2019, 14:09 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
pronto a prendere il posto di Gmail e Inbox

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Tedturb004 Aprile 2019, 15:55 #3
Tutta la vita client Xperia. Se proprio mi devono fregare i dati, voglio che sia un produttore come Sony a farlo :-)
Klontz04 Aprile 2019, 17:51 #4

ottimo client

Confermo l'ottimo client che uso su iOS da qualche anno e ne ho provati diversi prima di questa, da OutLook, Gmail passando per Inbox.
insane7404 Aprile 2019, 20:32 #5
Originariamente inviato da: Klontz
Confermo l'ottimo client che uso su iOS da qualche anno e ne ho provati diversi prima di questa, da OutLook, Gmail passando per Inbox.


Quoto.
Da quando l’anno scorso sono tornato a iOS è il mio client di posta predefinito.
Qarboz04 Aprile 2019, 22:56 #6
Io su Android uso da circa un anno Aquamail; dopo un po' tempo in "prova" con la versione gratuita l'ho acquistato sfruttando una promozione pagandolo 5 euro invece che 10: IMHO soldi spesi benissimo. Quando avrò un po' di tempo, comunque, provo anche questo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^