Sony Xperia Z5: l'hands-on del nuovo top di gamma dall'IFA di Berlino

Sony Xperia Z5: l'hands-on del nuovo top di gamma dall'IFA di Berlino

A non molto tempo dall'annuncio di Z3+, arriva il nuovo top di gamma per Sony con Xperia Z5. Display Full HD da 5,2 pollici, certificazione IP68, SoC Qualcomm Snapdragon 810 e 3GB di RAM sono gli elementi distintivi. La grande novità è il sensore di impronte digitali integrato nel tasto di accensione/sblocco

di pubblicata il , alle 10:52 nel canale Telefonia
Sony
 

Sony all'IFA di Berlino ha rispettato le attese e ha messo sul piatto ben tre declinazioni del suo nuovo Xperia Z5: oltre a Z5 troviamo l'ormai consolidata versione Compact e la nuova versione Premium. Ci concentriamo in questa news sul nuovo top di gamma Xperia Z5, terminale che si inserisce nel solco tracciato dai predecessori, ma apporta alcune interessanti modifiche. La prima è l'integrazione di un sensore di impronte digitali nel tasto di accensione, per uno sblocco rapido, ma anche sicuro, del cellulare senza necessità di scrivere codici o disegnare sequenze sul display.

Sony ha lavorato molto poi sulla fotocamera, integrando nel modulo fotografico il nuovo sensore Sony Exmor RS da 23 megapixel con messa a fuoco ibrida, che promette autofocus fino a 0,03s. Il sensore è del tipo stacked, che massimizza l'area a disposizione dei fotodiodi e si spinge fino a 12800 ISO di sensibilità massima, utili per le foto in notturna assieme all'ottica Sony G f/2.0. Sony ha anche introdotto la modalità Intelligent Active SteadyShot per la registrazione dei video, che si spingono fino al formato 4K.

Dotato di cornice in metallo e di retro in vetro offre un display Full HD da 5,2 pollici ed è mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core 64-bit, accompagnato da 3GB di RAM. Lo abbiamo incontrato dal vivo all'IFA di Berlino, ecco il nostro video:

[HWUVIDEO="1871"]Sony Xperia Z5: l'hands-on del nuovo top di gamma dall'IFA di Berlino[/HWUVIDEO]

Il prezzo del terminale è fissato a €699.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giulio8103 Settembre 2015, 11:34 #1

audio

La qualità audio del video report è pessima non si capisce un granchè
Atom7303 Settembre 2015, 11:59 #2
nelle mie mani un telefonino con il retro in vetro dura meno di una carica di batteria
^VaMpIr0^03 Settembre 2015, 13:19 #3
Ho uno Z3 copper e mi ci trovo benissimo. Dai vari rumors, precedenti all'uscita dello Z5, mi ero ingolosito di molte novità che questo nuovo terminale avrebbe adottato. A partire da 4 gb di ram, che però non ha, al processore SD 820, che però non ha, il connettore USB-C, che però non ha, una nuova interfaccia meno "abnorme", che però non ha, un design più slim, che però non ha....porca miseria, ne hanno tirati fuori 3 in un anno (Z3 - Z3+ o Z4 ed infine Z5) ma sono soltanto uno l'aggiunta di ciò che si erano dimenticati nel precedente. Innovativi pochino pochino ed il sensore di impronte digitali è una corbelleria che, anche quando avevo l'Ascend Mate 7 Gold, avevo disabilitato perchè poco funzionale al mio tipo di utilizzo.Tra l'altro, i bordi superiore ed inferiore del nuovo Z5 sono sempre sovradimensionati rispetto ad altri terminali della concorrenza. Ci rimango male, sul serio. mi aspettavo un terminator della fascia alta, invece, soltanto un aggiornamento blando del comparto hardware, con qualche novità (la messa a fuoco ibrida e lo zoom fino a 5x senza perdite, presunte). Niente schermo F-Touch....insomma, ancora 3 o 4 versioni della serie Z ed avremo un terminale al passo con i tempi (2015). E pensare che volevo prendere il nuovo Z5 ad occhi chiusi.....adesso, credo che mi buttero sul Mate S che ritengo ben più completo e senza dubbio, sulla carta, ben superiore a questo Z Series.....


Dimenticavo: manca anche un flash decente, che quello attuale dello Z3 è l'equivalente di un fiammifero "minerva"!!!!
Cfranco03 Settembre 2015, 15:16 #4
Snapdragon 810

Perchè sbagliare è umano, perseverare è diabolico
DukeIT03 Settembre 2015, 18:13 #5
Ma infatti. Se non fosse che i prezzi dello Z3 stentano a scendere, sarebbe ancora quello il modello da prendere in considrazione: affidarsi allo SD810, adesso che sta per essere disponibile l'820, vuole dire volersi fare del male.
Inoltre mi semra di capire che la stabilizazione sarà ancora sw e non ottica e mi domando come mai un'azienda leader nel campo della fotografia si trovi sempre un passo indietro, tralasciando una delle features più importanti in un dispositivo utilizzato per fare foto al "volo".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^