RIM: tastiera scorrevole per i BlackBerry?

RIM: tastiera scorrevole per i BlackBerry?

Un brevetto di RIM apre nuovi orizzonti per i dispositivi BlackBerry

di pubblicata il , alle 09:42 nel canale Telefonia
RIMBlackBerry
 

Al momento RIM è sempre stata fedele all'interfaccia che ha reso famosi i suoi dispositivi BlackBerry, che prevede una tastiera QWERTY sovrastata da un ampio display.

Al Mobile World Congress, nel nostro incontro con RIM, abbiamo chiesto se in futuro ci saranno deviazioni da questa rotta, anche tenendo presente il grande successo che il touchscreen sta sperimentando, senza però ottenere una risposta precisa.

Ora dalla rete, in particolare da quello che si definisce 'The Official, Unofficial BlackBerry Weblog', arrivano notizie interessanti. Pare infatti che nei progetti futuri di RIM possa esserci un dispositivo a tastiera scorrevole, per poter lasciare più spazio nella parte frontale al display.

Da quanto riportato, sembra che il touchscreen non dovrebbe trovare spazio, demandando la navigazione nel menu alla trackball. Al momento il progetto è solo un brevetto, quindi non si possono fare previsioni sulle tempistiche di arrivo sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jukino03 Marzo 2008, 09:56 #1
non capisco il senso di questa "corsa al brevetto". Non c'e' niente di innovativo in quel brevetto, ci sono gia' moltissimi dispositivi del genere sul mercato. Probabilmente avranno brevettato la disposizione e la forma dei tasti e delle funzioni associate, ma mi domando appunto se abbia un senso questa mania di avere tutto brevettato, per timore di essere copiati... che poi, basta cambiare anche di poco il progetto originale, che il brevetto cade.
Narmo03 Marzo 2008, 10:12 #2
Tutte cose già viste. I brevetti li concedono come caramelle ultimamente.
Evidentemente basta oliare gli ingranaggi giusti
Kriegor03 Marzo 2008, 10:33 #3
Immagino sia anche un modo per evitare che qualcun altro, magari quando dispositivi del genere sono già in commercio, brevetti la cosa a proprio nome, così da avanzare delle pretese finanziarie in seguito. Non so quanto questo sarebbe legittimo, o se sia permesso dalla legge, ma certamente alle aziende conviene evitare eventuali procedimenti giudiziari in proposito; brevettando, mettono subito le cose in chiaro.
kamekaze03 Marzo 2008, 11:20 #4
e sopratutto se non è brevettato lo si può copiare tale e quale senza essere passabili di denunce...

magari fai la scocca perfettamente identica e detro ci metti roba mediocre... lo vendipure caro...

pure becchi il pollo che lo compra... e magari lo compra pensando che sia originale... e magarai va anche in giro a dire che l'originale è una merda...

vabbe... dissertazioni
Kriegor03 Marzo 2008, 12:32 #5
Certamente, il motivo principale è abbastanza evidente.
marchigiano03 Marzo 2008, 12:38 #6
be non esageriamo, certe cose non si possono copiare neanche se non sono brevettate, nomi marchi disegni design... anche le assonanze a volte

ricordo qualche anno fa quando una ditta chiamata "LOCMAN" denunciò e vinse la causa contro la ditta "LOOKMAN" anche perchè commercializzava prodotti abbastanza simili e se ricordo bene non c'era nessun brevetto o marchio registrato dietro
SniperZero04 Marzo 2008, 15:45 #7
sinceramente non lo trovo brutto, e io i blackberry non li ho mai sopportati (anche perchè qui in italia non hanno senso considerato il costo della nostra telefonia mobile...), però devo dire una cosa: SENZA TOUCHSCREEN??? OGGI??? ma dai... capisco che bb ha sempre usato la trackball e quindi agli aficionados non cambierà nulla, ma un dispositivo così senza ts è un suicidio!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^