LG G4 teardown: ecco gli interni del top di gamma con batteria removibile

LG G4 teardown: ecco gli interni del top di gamma con batteria removibile

Una volta considerata una feature comune, adesso sta diventando sempre meno ovvia. La batteria rimovibile è comunque considerata da molti utenti un'opzione importantissima, e ad offrirla sono sempre in meno

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:34 nel canale Telefonia
LG
 

Il celebre portale di riparazioni iFixit ha pubblicato il teardown di LG G4, lo smartphone coreano venduto opzionalmente anche con scocca in pelle. La particolare caratteristica di design si abbina ad una scocca in policarbonato, materiale che rende più semplice l'implementazione di una batteria removibile. Si tratta di una caratteristica abbandonata ormai da tempo da molti altri produttori che mettono l'estetica in primo piano.

LG G4, teardown
Fonte: iFixit

È eclatante il caso di Samsung, che ha rilasciato i due nuovi Galaxy S6 mettendo da parte i canoni stilistici seguiti dalla nascita della famiglia di smartphone. Parliamo di due top di gamma esteticamente riuscitissimi, forse i migliori della generazione, ma che non supportano più schede microSD esterne, e non danno la possibilità all'utente di sostituire la batteria "on-the-go", senza l'ausilio di strumenti esterni.

Quella che una volta era considerata una caratteristica essenziale, la norma, adesso è divenuta una feature da sottolineare più volte nella lista delle specifiche. Ed è così che G4 è l'unico a riportare l'opzione fra le proprie caratteristiche tecniche se si considerano i dispositivi rilasciati dai nomi più eminenti dell'intero settore. Apple, Samsung, HTC, Sony, i punti di riferimento del settore infatti non danno tale possibilità.

Di seguito le specifiche tecniche dello smartphone:

  • Display: LCD IPS Quantum da 5,5" a risoluzione 2560x1440 pixel (538 PPI)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 808 esa-core a 64-bit da 1,8GHz
  • Memoria: RAM 3GB, ROM 32GB espandibili fino a 2TB
  • Fotocamera post.: 16MP f/1.8 con OIS e auto-focus al laser
  • Fotocamera front.: 8MP f/2.0
  • Batteria: removibile da 3000 mAh

Il dispositivo ha raggiunto un giudizio di 8/10 come "Repairability Score", il più alto fra i top di gamma più blasonati della generazione attuale. Fra i pro troviamo: scocca e batteria rimovibili senza strumenti appositi, assemblaggio modulare di molti dei componenti integrati, uso di viti Phillips #0 che richiedono un cacciavite di facile reperibilità. Qualche problema lo abbiamo con il display, in cui matrice LCD e vetro protettivo sono fusi fra di loro.

In caso di cadute quindi, e di conseguente rottura del pannello in vetro, sarà necessario cambiare anche il display, fattore che alimenta sensibilmente il prezzo di eventuali riparazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^