Huawei, Ascend P2 pronto per il prossimo MWC

Huawei, Ascend P2 pronto per il prossimo MWC

Secondo le indiscrezioni diffuse in queste ore il produttore cinese potrebbe annunciare il successore di Ascend P1 sul finire del prossimo mese in occasione del Mobile World Congress di Barcellona

di pubblicata il , alle 17:04 nel canale Telefonia
Huawei
 

La compagnia cinese Huawei, conosciuta fino a qualche tempo fa come produttrice di soluzioni e supporti per la connettività mobile per conto di terzi, si è da qualche tempo lanciata in prima persona all'interno del mercato mobile di tablet e smartphone, annunciando nel corso degli ultimi anni una serie di soluzioni sempre più interessanti. Nel corso del Mobile World Congress dello scorso anno, addirittura, fu una delle prime realtà ad annunciare uno smartphone dotato di processore quad-core, ovvero Huawei Ascend D Quad.

Proprio la kermesse catalana, nella sua versione 2013, ovvero quella che avrà inizio tra un mese esatto, potrebbe essere il palcoscenico scelto dal colosso orientale per annunciare l'ennesimo nuovo smartphone salle interessanti caratteristiche tecniche. Si tratta di Huawei Ascend P2, ovviamente erede di Ascend P1 e caratterizzato da una scheda tecnica in grado di competere con quanto di meglio può attualmente offrire la concorrenza.

La nuova soluzione, di cui per la prima volta scopriamo le sembianze grazie a un press shot comparso da poche ore online, dovrebbe essere dotata di processore quad-core, display fullHD da 4,5 pollici, 2 GB di memoria RAM e una fotocamera posteriore da ben 13 megapixel. Il tutto racchiuso in una scocca molto simile a quella del suo predecessore e quindi sicuramente molto sottile. L'autonomia sarà garantita poi da una generosa batteria di capacità pari a 3000mAh.

Ascend P2 dovrebbe essere distribuito con sistema opeartivo Android nella sua versione 4.1 personalizzato con interfaccia utente proprietaria Huawei. Per il momento, ovviamente, non siamo in grado di darvi indicazioni riguardo il prezzo della soluzione e quelle che saranno le tempistiche per il rilascio sul mercato della stessa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TRF8325 Gennaio 2013, 17:28 #1
Peccato che una volta rilasciato in italia, costerà un rene...a differenza del costo in Cina. Si sa se faranno anche l'eventuale versione Honor (che di solito ha un sistema audio migliore)? E se il SoC sarà il nuovo K3V3?
DOCXP25 Gennaio 2013, 21:56 #2
Queste specifiche mi sembrano poco credibili...
3000mah di batteria e scocca sottile non vanno d'accordo, non su un device di queste fattezze
calabar26 Gennaio 2013, 11:01 #3
Sarà sottile, ma è comunque un dispositivo di grandi dimensioni, per cui la batteria può essere ben "spalmata".
Il telefono non è affatto male, mi attira molto, ma ciò che potrebbe convincermi ad acquistarlo è proprio la capienza della batteria, con cui potrebbe arrivare a fare due giorni pieno di uso normale (ma soprattutto hai la certezza che sopravviva al primo).
gia1228 Gennaio 2013, 14:05 #4
Si ma scusate... Huawei 11 (!!) mesi fa ha presentato Ascend D quad XL, l'unico con una batteria degna di nota, che mi interessava. Credevo arrivasse dopo poco a prezzo "cinese" e non sudcoreano o giapponese. Trattandosi di un marchio non notissimo, a prescindere poi dall'effettiva qualità dei prodotti. Ho scritto e non mi hanno risposto. Bene: adesso lo vende quasi nessuno a prezzo minimo 425 contro i 433 del celebratissimo Galaxy S3 che è in vendita ovunque. Dite allora che non lo volete vendere e neanche distribuire! Boh vediamo un po' questo.... se ne vogliono vendere qualcuno anche in Italia....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^