Android 5.0 Lollipop più stabile di iOS 8 con le app di terze parti

Android 5.0 Lollipop più stabile di iOS 8 con le app di terze parti

Android 5.0 Lollipop è più stabile di iOS 8: è questo l'esito di una nuova analisi di Crittercism, che ha riportato che le applicazioni terze si bloccano meno sul sistema operativo mobile di Google

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
AndroidiOSAppleGoogle
 

Basandoci sulle molte lamentele dei primi utenti, Android 5.0 Lollipop potrebbe non sembrare la release più riuscita del sistema operativo di Big G. Gli "early adopter" hanno riscontrato numerose problematiche sulla stabilità e, soprattutto, un consistente degrado nell'autonomia operativa. Ad analizzare in maniera empirica la stabilità della piattaforma ci ha pensato Crittercism, che l'ha messa a paragone con iOS 8.

Android One

Si tratta di un'azienda che si occupa di analizzare le performance delle applicazioni mobile con l'obiettivo di offrire consulenze professionali agli sviluppatori. Crittercism riporta che il "crash rate", ovvero la frequenza con cui si palesano crash sulle applicazioni in esecuzione, è del 2% su Lollipop, laddove iOS 8 fa registrare il 2,2%. Stando ai dati della società, inoltre, l'ultima versione di Android è sensibilmente migliorata sul piano della stabilità, laddove iOS fa registrare un leggero peggioramento.

KitKat e Ice Cream Sandwich facevano segnare entrambi un crash rate del 2,6%, mentre iOS 7 si fermava a 1,9%. Secondo i dati di Crittercism del 2012, Android era già in vantaggio sul piano della stabilità rispetto alla piattaforma degli iPhone, anche sulle versioni meno recenti. Si tratta di un risultato che cozza con quanto si ritiene invece genericamente, in cui la natura chiusa di iOS dovrebbe consentire per logica vantaggi consistenti sul piano prestazionale e su quello della stabilità.

Sono però molte le motivazioni per cui si possono palesare crash nelle app installate: se da una parte questi possono essere in effetti correlati a bug nell'OS o nelle API di sistema, dall'altra possono dipendere dallo stesso dispositivo o dal codice stesso dell'applicazione. I più recenti iPhone dispongono ancora di 1GB di RAM, caratteristica che potrebbe rappresentare un severo collo di bottiglia in un settore in cui le singole applicazioni si fanno sempre più complesse.

È tuttavia incontrovertibile un dato: empiricamente Crittercism ha valutato un aumento nei crash su iOS, le cui ultime versioni in effetti appaiono leggermente meno stabili, per un fenomeno che invece segue il trend inverso sul sistema del robottino verde.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo13 Febbraio 2015, 14:08 #1
Mah...
Non so...

Io sul mi3 non ho il 5.0 e non so neanche se e quando sarà disponibile ufficialmente, ma la mia fidanzata lo ha ricevuto qualche giorno fa sul samsung s5, e non mi pare nulla di che, e se ios è peggio, azz... Tanti auguri !
(appena installato non andava più chrome...)

Adesso non so, magari quello di samsung è molto "bloatwarato", e/o pieno di "inutility", ma non mi fa per niente venire la voglia di cambiarlo !
sbazaars13 Febbraio 2015, 14:18 #2
Sarebbe interessante vedere nel dettaglio la ricerca fatta per capirne i particolari, in quanto queste dichiarazioni mettono alla luce una questione che credo fino ad ora tutti avrebbero pensato esattamente opposta...App su iOS meno stabili che su Android, considerando i controlli di Apple sullo store mi sembra davvero strano.
DKDIB13 Febbraio 2015, 14:20 #3
[color=red]GD350 wrote:[/color]
> [...] la mia fidanzata lo ha ricevuto qualche giorno fa sul samsung s5, e non
> mi pare nulla di che, e se ios è peggio, azz... Tanti auguri !

Va beh... ma che paragone è? ^^''
I produttori di cellulari più noti modificano Android in modo talmente pesante, che l'OS originale si vede solo col binocolo.

Per avere un ambiente pulito serve in primo luogo ottenere il root.
A quel punto, se hai un cinese ti basta un po' di pulizia con Titanium Backup, altrimenti è meglio piallare tutto e ficcarci una Cyano (or similar).
opt3ron13 Febbraio 2015, 14:21 #4
Android crasher¨¤ meno ma ciclicamente a me si ingolfa e solo togliendo la batteria riprende la sua fluidit¨¤ .
opt3ron13 Febbraio 2015, 14:21 #5
Android crasher¨¤ meno ma ciclicamente a me si ingolfa e solo togliendo la batteria riprende la sua fluidit¨¤ .
DKDIB13 Febbraio 2015, 14:26 #6
[color=red]Opt3ron wrote:[/color]
> Android crasher¨¤ meno ma ciclicamente a me si ingolfa e solo togliendo
> la batteria riprende la sua fluidit¨¤ .

Il tuo cellulare ha la potenza d'un PC un po' datato e funziona con una distro di Linux... ergo lo tratterei come un normalissimo PC: se sei stufo di spegnere-e-riaccendere, vai col formattone!
gd350turbo13 Febbraio 2015, 14:27 #7
Originariamente inviato da: DKDIB
[color=red]GD350 wrote:[/color]
> [...] la mia fidanzata lo ha ricevuto qualche giorno fa sul samsung s5, e non
> mi pare nulla di che, e se ios è peggio, azz... Tanti auguri !

Va beh... ma che paragone è? ^^''
I produttori di cellulari più noti modificano Android in modo talmente pesante, che l'OS originale si vede solo col binocolo.


Appunto, ma è l'unico lollipo 5 che ho visto personalmente, quindi non posso fare altro che giudicare questo !

Originariamente inviato da: DKDIB
Per avere un ambiente pulito serve in primo luogo ottenere il root.
A quel punto, se hai un cinese ti basta un po' di pulizia con Titanium Backup, altrimenti è meglio piallare tutto e ficcarci una Cyano (or similar).


Root e titanium backup, un accoppiata perfetta !
The_misterious13 Febbraio 2015, 14:27 #8
Mah io penso che dipenda esclusivamente da quanto sono bravi gli sviluppatori...

Faccio un esempio: app Dailymotion su iOS 8 (iPhone 4S)

il 18 Dicembre hanno pubblicato una major release (4.0)
Per giungere ad una versione funzionante dell'applicazione, abbiamo dovuto aspettare fino al 9 Febbraio, dopo 4 minor release (un aggiornamento a settimana). Ma i test chi li fa...?
Pier220413 Febbraio 2015, 14:30 #9
Mi sembra strana questa cosa, non perché a Cupertino sono dei fenomeni invece quelli di Google no o viceversa, ma android si adatta a mille dispositivi diversi con nmila configurazioni, contro tre terminali di Apple testati fino al midollo, le.condizioni che ci sia un crash è certamente maggiore con Android visto che i test sono impossibili con tale miriade di dispositivi. A meno che il test sia stato fatto con un terminale Nexus sotto strette specifiche Google e di quello ne hanno fatto un campione.
Leggendo in rete sembra proprio che sia Lollipop ad essere buggato Non che iOs 8 non abbia avuto i suoi bei problemi appena uscito.
Comincio a rivalutare i bsod di Windows
The_misterious13 Febbraio 2015, 14:35 #10
Originariamente inviato da: Pier2204
Mi sembra strana questa cosa, non perché a Cupertino sono dei fenomeni invece quelli di Google no o viceversa, ma android si adatta a mille dispositivi diversi con nmila configurazioni, contro tre terminali di Apple testati fino al midollo, le.condizioni che ci sia un crash è certamente maggiore con Android visto che i test sono impossibili con tale miriade di dispositivi. A meno che il test sia stato fatto con un terminale Nexus sotto strette specifiche Google e di quello ne hanno fatto un campione.
Leggendo in rete sembra proprio che sia Lollipop ad essere buggato Non che iOs 8 non abbia avuto i suoi bei problemi appena uscito.
Comincio a rivalutare i bsod di Windows


Forse il problema sta nel fatto che il campione di Lollipop è esageratamente ridotto in comparazione a quello di iOS 8.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^