SSD Intel 335 da 240GB, debutto silenzioso in Giappone

SSD Intel 335 da 240GB, debutto silenzioso in Giappone

Arriva in punta di piedi il primo rappresentante della famiglia SSD Intel 335, contraddistinto da una capienza di 240GB e disponibile per ora solo in Giappone

di pubblicata il , alle 09:02 nel canale Storage
Intel
 

Ne avevamo già parlato i primi di settembre: Intel da tempo sta seguendo un percorso di rinnovamento parco SSD che non conosce tregua, sostituendo serie anche abbastanza recenti con modelli nuovi di zecca, spesso con cambiamenti minimi. In quell'occasione parlammo di serie 525 e 335, destinate a sostituire le famiglie 520 e 330 presenti ora in commercio.

In questi giorni, senza particolari annunci, ha fatto la sua comparsa nel mercato giapponese il modello da 240GB sere 335, come annunciato da Techpowerup. Come il "3" a inizio serie lascia intuire, siamo di fronte a un modello entry level - consumer per quanto riguarda gli SSD Intel, in quanto per quelli più performanti, consumer enthusiast, viene scelto il "5" come iniziale della serie.

Il nuovo modello SSD 335, per ora disponibile nel taglio da 240GB, è dotato di controller SandForce SF-2281, form factor standard da 2,5 pollici e spessore 9,5mm e ovviamente interfaccia 6Gbps, mentre a costituire una novità sono i chip utilizzati, che sono di tipo MLC 20nm realizzati ad hoc per queste nuove linee e mantenere sotto controllo i costi.

Le prestazioni dichiarate sono nell'ordine dei 500MB al secondo in lettura e 450MB al secondo in scrittura, mentre il prezzo segnalato dalla fonte parla di circa 165,00 Euro. In arrivo, prossimamente, anche le versioni con taglio da 80GB e 180GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie22 Ottobre 2012, 09:10 #1
0.70€/GB, molto buono!!!

(io un SSD lo presi a 2,4€/GB)
Mr_Paulus22 Ottobre 2012, 09:27 #2
a questo punto credo che sia arrivato il momento del salto, a natale quello da 180GB sarà mio.
MikDic22 Ottobre 2012, 10:36 #3
Ho appena montato sul mio vecchiotto portatile un intel 330 da 120G per sostituire un povero HD 5400rpm che ormai non ce la faceva più, ed io nemmeno... attese fino ad oltre 10 minuti per accensione Host + Macchina VMware !!!, ed in ibernazione le cose erano comunque drammatiche. Il vecchio HD l'ho messo al posto del DVD con un caddy cinese per backup.
Beh, visti i costi << 1&#8364;/GB lo CONSIGLIO VIVAMENTE a tutti, questo passaggio ad un SSD. Credetemi lo sfrutto con VMware e "server virtuali" e io ed il mio NB stiamo davvero vivendo una nuova vita. Sono un po' preoccupato per l'affidabilità, ma faccio il bakup incrementale sul 2^hd ad ogni giorno.
Grillo.M22 Ottobre 2012, 12:01 #4
Intel ha rinunciato ad usare i suoi controller su queste serie?
Leggere 2281 mi mette sempre un po' in allarme anche hanno fatto un lavoro decisamente migliore di Ocz.
Wolfhang22 Ottobre 2012, 12:03 #5
Originariamente inviato da: frankie
0.70€/GB, molto buono!!!

(io un SSD lo presi a 2,4€/GB)


ormai si trovano i samsung 830 da 256GB intorno ai 150€
Rubberick22 Ottobre 2012, 12:34 #6
80 gb? mah a breve credo non convenga manco buttarli + fuori ssd sotto i 128 gb

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^