Masterizzatori Blu-Ray sino a 6x di velocità

Masterizzatori Blu-Ray sino a 6x di velocità

Sharp ha sviluppato un nuovo diodo laser per meccaniche Blu-Ray, capace di incrementare considerevolmente la velocità di scrittura dei dati

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:26 nel canale Storage
Sharp
 

In questi giorni abbiamo analizzato numerose informazioni incentrate sulla contrapposizione tra i due standard per la memorizzazione di flussi video ad alta definizione: parliamo ovviamente di HD-DVD e Blu-Ray.

Se Blu-Ray sembra prossimo a conquistare una posizione dimonante in questo particolare segmento di mercato, grazie al supporto sempre maggiore da parte delle major cinematografiche, non mancano le novitò anche dal fronte tecnologico. La giapponese Sharp ha infatti annunciato di aver sviluppato un nuovo diodo laser per dispositivi Blu-Ray, da 250 mW, capace di garantire velocità di scrittura a masterizzatori Blu-Ray sino alla velocità di 6x.

Partendo dai 36 Mbytes al secondo che possono venir archiviati su supporti Bly-Ray a velocità standard, si giunge ad un picco di 216 Mbits al secondo contro un valore medio di 72 Mbits al secondo attualmente accessibile con le meccaniche in commercio.

sharp_br.jpg (10956 bytes)

I nuovi diodi laser verranno resi disponibili in commercio a partire dal mese di Aprile, con una capacità produttiva pari a 700.000 pezzi al mese. Questa tecnologia verrà resa disponibile sia in meccaniche tradizionali che in quelle per lettori a basso profilo per notebook. Nell'immagine sono raffigurate le due tipologie di diodo: da 3,3 millimetri per il modello per sistemi notebook sino a 5,6 millimetri per la soluzione tradizionale.

Quello che sembra poter ostacolare, almeno inizialmente, la diffusione di questa tecnologia è il prezzo previsto per i nuovi diodi laser: si parla di 50.000 Yen, cifra equivalente a circa 460 dollari USA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
binoone16 Febbraio 2008, 08:33 #1
E quale sarebbe il pc che riesce a garantire un flusso di dati costante a questa velocità ? Quanti dischi in raid 0 servono?
giaballante16 Febbraio 2008, 08:56 #2
Infatti non sono MB/s come erroneamente riportato nella news, ma Mb/s cioè megabit per secondo: 216 Mb/s = 27 MB/s, cioè la stessa velocità di un DVD a 20x.

http://en.wikipedia.org/wiki/Blu-ray_Disc#Recording_speed
Therinai16 Febbraio 2008, 09:29 #3
ma le specifiche delle periferiche di storage e dei supporti ottici di solito vengono date in Mbyte non in Mbit... io non mi stupirei se hanno sparato veramente 216 Mbyte al secondo In fondo il sata 2 arriva 3 Gbit no?
Danielg4516 Febbraio 2008, 09:34 #4
importante è che scendano sui 100€ i prezzi dei masterizzatori, al più presto
diabolik198116 Febbraio 2008, 09:39 #5
Originariamente inviato da: Therinai
ma le specifiche delle periferiche di storage e dei supporti ottici di solito vengono date in Mbyte non in Mbit... io non mi stupirei se hanno sparato veramente 216 Mbyte al secondo In fondo il sata 2 arriva 3 Gbit no?


No, sono decisamente sbagliati. sono 72Mbit/s attualmente a 2x che diventano 216 Mbit/s a 6x. Poi hanno iniziato a dare numeri in Mbit/s con i BD, perchè fino ai DVD si davano in KBytes/s. Per le unità di storage tipo HD invece si usano sempre i Mbit/s, da qualche tempo Gbit/s.
Klontz16 Febbraio 2008, 09:44 #6
Originariamente inviato da: Therinai
ma le specifiche delle periferiche di storage e dei supporti ottici di solito vengono date in Mbyte non in Mbit... io non mi stupirei se hanno sparato veramente 216 Mbyte al secondo In fondo il sata 2 arriva 3 Gbit no?


Non ti sbagliare... le specifiche di un lett/masteriz., e nello specifico le velocità di lettura/scrittura, vengono espresse in bit/s.
Mentre le dimensioni dei supporti di storage vengono espresse in byte.

Paolo Corsini16 Febbraio 2008, 09:46 #7
Refuso mio, ho appena corretto: l'unità di misura è correttamente quella dei Mbit al secondo, non dei Mbytes al secondo
Klontz16 Febbraio 2008, 09:47 #8
Piuttosto...

sarei curioso di sapere quanto dura un supporto masterizzato.

Esistono test/prove su strada su questo tema ??
diabolik198116 Febbraio 2008, 09:54 #9
Originariamente inviato da: Klontz
Piuttosto...

sarei curioso di sapere quanto dura un supporto masterizzato.

Esistono test/prove su strada su questo tema ??


purtroppo è sotto gli occhi di tutti che la durata è inversamente proporzionale alla dimensione del supporto (che detta così parrebbe quasi che rocco abbia problemi di eiaculazione precoce ) però i CD hanno meno problemi di durata dei DVD... non oso immaginare supporti da 25GB e passa.
Therinai16 Febbraio 2008, 10:05 #10
Originariamente inviato da: diabolik1981
No, sono decisamente sbagliati. sono 72Mbit/s attualmente a 2x che diventano 216 Mbit/s a 6x. Poi hanno iniziato a dare numeri in Mbit/s con i BD, perchè fino ai DVD si davano in KBytes/s. Per le unità di storage tipo HD invece si usano sempre i Mbit/s, da qualche tempo Gbit/s.


ok torno a lavorare all'ovile è difficile conciliare capre e controller

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^