Dell, Hitachi e Western Digital accusate di infrangere un brevetto

Dell, Hitachi e Western Digital accusate di infrangere un brevetto

Convolve avrebbe realizzato la tecnologia di controllo delle vibrazioni utilizzata sui prodotti dei tre colossi

di pubblicata il , alle 14:47 nel canale Storage
DellWestern Digital
 

Dell, Western Digital e Hitachi Global Storage Technologies saranno trascinati in tribunale da Convolve, un'azienda specializzata nella realizzazione di soluzioni per l'ottimizzazione delle traiettorie nei sistemi di motion control. L'accusa è quella, per tutti e tre i colossi della tecnologia, di aver infranto i brevetti relativi ad una tecnologia di controllo delle vibrazioni messa a punto da Convolve la quale pretende ora il pagamento di royalty dietro la minaccia della richiesta di sospensione dei prodotti che utilizzano tale tecnologia.

Convolve dichiara di aver già incontrato Dell nel 1998 per valutare la possibilità di concedere un accordo di licenza per la tecnologia di controllo delle vibrazioni per l'impiego negli hard disk. I confronti con Dell avebbero incluso anche non meglio precisate "simulazioni e dimostrazioni hardware" della tecnologia di Convolve e la presentaione di alcuni documenti riservati. Dell non ha mai ottenuto la licenza d'uso di tecnologie sviluppate da Convolve, ma alcuni dei suoi personal computer e dei dischi di HGST e Western Digital violerebbero i suoi brevetti.

La procedura legale depositata da Convolve si riferisce in modo particolare ai sistemi Dell Dimension 2400, Dimension C521 e Optiplex 740, agli hard disk Hitach della serie Desktar HDS722580VLAT20 e alle soluzioni Hitachi L020 e Hitachi L030 e ai prodotti Western Digital delle serie WD 400BB, WD800 JB, WD 1600 e WD 2000.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dottorzero7725 Giugno 2008, 15:02 #1
Mmmmhh...Non so perchè..Ma questa accusa di violazione dei brevetti mi sembra più plausibile di tante altre..Se le notizie sono riportate correttamente, qui v'è stata la visione, da parte di Dell, di alcuni documenti riservati...
Il problema sarà, per Convolve, di riuscire a sostenere un processo contro una multinazionale come Dell, che sicuramente ha risorse finanziarie ben superiori...
atomo3725 Giugno 2008, 15:16 #2
purtroppo concordo in pieno, colossi del genere sono difficili da sconfiggere in tribunale.
Suhadi_Sadono25 Giugno 2008, 16:53 #3
Sono sempre le società più inutili e sconosciute a rompere le @@ alle grandi aziende. Io mi chiedo: ma visto che hanno tutti sti brevetti perchè non se li creano loro gli hard-disk, o quello che inventano???
Fos25 Giugno 2008, 19:59 #4
Originariamente inviato da: Suhadi_Sadono
Sono sempre le società più inutili e sconosciute a rompere le @@ alle grandi aziende. Io mi chiedo: ma visto che hanno tutti sti brevetti perchè non se li creano loro gli hard-disk, o quello che inventano???
Che vuol dire...? allora, tutte le grandi società costruttrici, solo perché sono tali, hanno il diritto di sfruttare le idee/tecnologie altrui?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^