Una scheda GeForce GTX 550Ti con 4GB: inutile

Una scheda GeForce GTX 550Ti con 4GB: inutile

Point of View annuncia una scheda GeForce GTX 550 Ti con 4 Gbytes di memoria video; quando l'apparenza non coincide con la sostanza

di pubblicata il , alle 09:22 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIA
 

Agli occhi degli utenti non particolarmente ferrati dal punto di vista tecnico una dotazione di memoria video elevata equivale ad una superiore potenza di elaborazione con giochi 3D da parte del proprio PC. Non deve quindi stupire il vedere come molto di frequente sia proprio questo elemento tecnico ad avere notevole risalto nei volantini promozionali, spesso anche con una indicazione sommaria delle altre specifiche tecniche.

Che il quantitativo di memoria video sia quindi un veicolo di promozione marketing è scontato. Che il puntare su questo elemento per catturare l'attenzione dei potenziali consumatori possa condurre a scelte tecniche quantomeno discutibili è ben esemplificato dall'ultimo anuncio di Point of View, azienda che ha presentato una propria scheda video basata su GPU NVIDIA GeForce GTX 550 Ti dotata di ben 4 Gbytes di memoria video.

gtx550_4gbytes.jpg (104550 bytes)

E' evidente come un quantitativo di memoria di questo tipo possa avere una utilità, dal punto di vista prestazionale, solo utilizzando risoluzioni video estremamente elevate in abbinamento a filtri molto spinti. Si tratta di configurazioni di gioco che mal si abbinano, sempre dal punto di vista prestazionale, alla potenza di calcolo messa a disposizione dalla GPU NVIDIA GeForce GTX 550 Ti: il collo di bottiglia sarà a prescindere sempre la potenza di calcolo della GPU, insufficiente per queste impostazioni a prescindere dalla dotazione di memoria video.

La GPU GeForce GTX 550 Ti integra al proprio interno 192 stream processors, caratterizzati dalla frequenza di clock di 1.800 MHz; per la GPU la frequenza di funzionamento è invece pari a 900 MHz. La memoria video vede l'utilizzo non di moduli GDDR5, abituali per schede di questo tipo, ma dei meno veloci moduli DDR3 con frequenza di clock effettiva di 1.066 MHz contro i 1.800 MHz (3.600 MHz effettivi) delle memorie GDDR5 adottate tipicamente in abbinamento a questa GPU. Ne risentono pesantemente le prestazioni velocistiche, con una bandwidth che è ridotta a 1/3 e che non è influenzata dal quantitativo di memoria a disposizione.

Questo annuncio è conferma di un approccio che bisognerebbe sempre seguire nel verificare un nuovo prodotto hardware: mai lasciarsi ingannare dai numeri, soprattutto se sembrano essere molto grandi e implicare maggiore velocità.

Fonte: ComputerBase.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

73 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kuru26 Agosto 2011, 09:30 #1
Devono dare via la GDDR3 che avanza che non serve più per le VGA prestanti, quindi si rivolgono a chi guarda solo la quantità
sniperspa26 Agosto 2011, 09:34 #2
dovrebbero far qualcosa a riguardo per smettere di prendere per il sedere i consumatori...almeno chiamatela con un nome diverso che si capisca che non è indirizzata ai videogame.
harlock1026 Agosto 2011, 09:34 #3
Questo articolo mi ricorda un mio amico di qualche anno fa che sosteneva la sua ati 9200se da 1gb fosse più veloce della nvidia6800ultra ....
Solo che a lui i gichi non partivano nemmeno

Queste schede sono al limite della presa in giro
tecno78926 Agosto 2011, 09:36 #4
scandaloso veramente, scommetto pure che costerà un patrimonio questa scheda video!!
nclabs26 Agosto 2011, 09:40 #5
Evidentemente qui nessuno ha mai usato una VGA al di fuori dell'ambito gaming... Faccio solo un esempio. Con il nuovo motore di mental ray, chiamato iray, è possibile renderizzare una scena utilizzando sia la CPU che la GPU. C'è qualche limitazione però, ovvero tutta la scena per poter essere renderizzata con la GPU deve essere allocata nella memoria della VGA, e con 4gb di memoria video si potrebbero calcolare anche scene molto pesanti...

Alla fine tutta quella memoria non è poi così inutile vero?
demon7726 Agosto 2011, 09:42 #6
Fino a che si troveranno in giro i ciucci che inquadreranno la potenza della scheda video con la ram che montano ci saranno SEMPRE soluzioni inutili come questa.

Se ci pensate in ogni famiglia di GPU è presente almeno una scheda che regolarmente monta una GPU mediocre accompagnata da una quantità assura di ram!
freeflow26 Agosto 2011, 09:46 #7
straquotone per nclabs, nessuno mai considera i motori di render RT che hanno bisogno di caricare tutta la scena nella ram della gpu per poter lavorare
VirtualFlyer26 Agosto 2011, 09:46 #8
Il titolo dell'articolo mi fa morire!
sniperspa26 Agosto 2011, 09:48 #9
Originariamente inviato da: nclabs
Evidentemente qui nessuno ha mai usato una VGA al di fuori dell'ambito gaming... Faccio solo un esempio. Con il nuovo motore di mental ray, chiamato iray, è possibile renderizzare una scena utilizzando sia la CPU che la GPU. C'è qualche limitazione però, ovvero tutta la scena per poter essere renderizzata con la GPU deve essere allocata nella memoria della VGA, e con 4gb di memoria video si potrebbero calcolare anche scene molto pesanti...

Alla fine tutta quella memoria non è poi così inutile vero?


appunto non dico sia inutile ma dovrebbero specificare che è adatta solamente per ambiti precisi....perchè scommetto che alla fine la maggior parte della gente che acquisterà questa scheda saranno persone che cercano una vga per giocare
Tedturb026 Agosto 2011, 09:50 #10
dio mio, HWupgrade sta ai minimi storici.. addirittura "inutile" nel titolo
In realtà questa scheda la trovo utilissima per scopi di gpu computing, altro che inutile.
Evita di doversi comprare una quadro per avere 4gb di ram video. Certo, erano meglio su una 580..
Pero il titolo getta qualche dubbio sulla qualità della redazione..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^