NVIDIA Titan X nei sistemi che hanno fatto girare le migliori demo VR al GDC

NVIDIA Titan X nei sistemi che hanno fatto girare le migliori demo VR al GDC

Il debutto della nuova scheda di fascia enthusiast di NVIDIA era inizialmente previsto in occasione dello show annuale di NVIDIA, il GPU Technology Conference, ma il produttore americano ha dovuto precorrere i tempi perché i fornitori di esperienza di realtà virtuale avevano bisogno di più potenza già al GDC.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

NVIDIA racconta la storia nel suo blog, ovvero di come servisse ancora più potenza per far girare le demo VR al GDC di quella offerta da NVIDIA GTX 980, l'attuale top di gamma del produttore di Santa Clara. Insomma, gli autori di queste demo avevano bisogno della Titan X.

NVIDIA GeForce Titan X

Secondo NVIDIA, la nuova GPU si trovava all'interno dei sistemi su cui giravano al GDC alcune demo molto apprezzate come Back to Dinosaur Island di Crytek, Thief in the Shadows di Epic Games e Weta Digital, Showdown di Oculus, Portal, Job Simulator, TheBluVR e Gallery di Valve e anche per le demo VR di Unity 5.

NVIDIA ha anticipato il debutto di Geforce Titan X proprio per questo motivo, visto che inizialmente era previsto per il GPU Technology Conference, lo show annuale di NVIDIA che solitamente segue di poco proprio il GDC e che quest'anno si svolgerà dal 17 al 20 marzo. In quell'occasione è comunque previsto l'annuncio dei dettagli tecnici della nuova GPU, ancora sconosciuti.

"Demo come Thief in the Shadows semplicemente non sarebbero state possibili senza le performance e il frame buffer della Titan X, e quindi era chiaro che la Titan X non avrebbe potuto aspettare", si legge sul blog.

Thief in the Shadows è una delle demo di realtà virtuale che hanno più fatto parlare di sé al GDC. Realizzata da Epic Games in collaborazione Weta Digital, ovvero la casa che ha curato gli effetti speciali dei film delle serie Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, permette agli utenti di fare un giro virtuale nella tesoreria dell'enorme drago Smaug.

Thief in the Shadows

Thief in the Shadows

In questa demo gli utenti sorvolano pile di lingotti ed esplorano dei tetri sotterranei presidiati da un grosso drago che non ha nessuna intenzione di rinunciare al suo tesoro. Questa esperienza di VR funziona solamente con il prototipo Crescent Bay di Oculus Rift, e serve appunto una Titan X per garantire che le immagini in 3D stereoscopico girino costantemente a 90fps, offrendo così un'esperienza solida e realistica.

Al GDC NVIDIA ha annunciato un ulteriore miglioramento alla sua tecnologia di realtà virtuale VR Direct con i nuovi supporti VR SLI e asynchronous time warp (ATW). VR SLI offrirà agli sviluppatori un nuovo livello di prestazioni con i contenuti VR di prossima generazione sfruttando l'elaborazione di due GPU. VR SLI, infatti, consente di assegnare una GPU all'elaborazione delle immagini per un occhio e l'altra GPU per l'elaborazione delle immagini per l'altro occhio. Così si possono migliorare le prestazioni e allo stesso tempo ridurre la latenza, fattore fondamentale per una buona esperienza in realtà virtuale.

Asynchronous time warp (ATW), invece, è una tecnica volta a ridurre la latenza sulla base degli input provenienti dal tracciamento della testa. NVIDIA fornisce delle API specifiche che consentono di implementare senza complicazioni ATW, e che gli sviluppatori delle demo VR per il GDC hanno già potuto utilizzare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Benna8006 Marzo 2015, 12:20 #1
E ora la domanda:
ma se è servita NVIDIA che "sfornasse" una scheda prototipo ancora non rilasciata ufficialmente, come diavolo hanno fatto i produttori di queste demo a veder girare il loro software? Lo vedevano a 15 fps?
No Life King06 Marzo 2015, 12:25 #2
Ma la demo Showdown di Oculus non l'aveva fatta girare la fantomatica "scheda top di gamma non ancora svelata" di AMD?

In occasione della Game Developer Conference AMD ha infatti utilizzato una di queste schede per il proprio sistema demo, con il quale è stato eseguito il demo Showdwn in abbinamento a visori VR Oculus Rift Crescent Bay.
indovna06 Marzo 2015, 12:41 #3
non credo che titan x sia + potente di 2 gtx980 sli
ciocia06 Marzo 2015, 13:58 #4
Interessante. Purtroppo é la conferma che per giochi pesanti su oculus serviranno vga decisamente top level, almeno titan o 390x. Ecco, in questo caso 2 vga come 970 in sli con driver ottimizzati potrebbero aver senso (una per visore), almeno fino all'uscita delle future vga top del prox anno.
No Life King06 Marzo 2015, 14:23 #5
Originariamente inviato da: ciocia
Interessante. Purtroppo é la conferma che per giochi pesanti su oculus serviranno vga decisamente top level, almeno titan o 390x. Ecco, in questo caso 2 vga come 970 in sli con driver ottimizzati potrebbero aver senso (una per visore), almeno fino all'uscita delle future vga top del prox anno.


Purtroppo i visori vanno male con configurazioni SLI/Crossfire
xxxyyy06 Marzo 2015, 15:16 #6
Aspettiamo tutti senza nessuna fretta Pascal o equivalente AMD.
hek06 Marzo 2015, 23:26 #7
tutta sta messa in scena per convincere i polli a comprare la nuova Titan X, "necessaria" per far girare i giochi in VR

I furbi non finiranno mai di prendere per il culo i polli
hrossi07 Marzo 2015, 00:53 #8
Concordo con l'intervento precedente.

gli autori di queste demo avevano bisogno della Titan X.


Se qualcuno ti paga puoi anche avere un assoluto bisogno del nulla o di quella specifica marca di caffè, sennò i demo non si riescono proprio a programmare. Si chiama marchetta, e di esperti ce ne sono tanti in giro.
Poi ci sono quelli che vanno dietro ai marchettari, ed il prodotto venderà bene.

Hermes
skyline9008 Marzo 2015, 12:59 #9
Ma che bel marketing
Max_R09 Marzo 2015, 15:26 #10
Usare un prototipo con drivers immaturi per fare girare delle tech demo ad una conferenza di tale portata?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^