La GPU quale acceleratore in Adobe CS4

La GPU quale acceleratore in Adobe CS4

Tra le principali novità implementate in Adobe CS4 la possibilità di sfruttare la GPU presente nel sistema per velocizzare molte impegnative elaborazioni grafiche

di pubblicata il , alle 17:24 nel canale Schede Video
Adobe
 

Abbiamo segnalato, con questa notizia, il debutto della nuova versione del popolare programma Adobe Photoshop, giunto alla release CS4. Tra le principali novità implementate con questa nuova revision, che accumuna i software Photoshop CS4, Premiere CS4 e After Effects CS4, segnaliamo l'utilizzo della GPU della propria scheda video per accelerare l'esecuzione di alcune operazioni video.

Tra le funzionalità che beneficiano della presenza di una GPU con CS4 segnaliamo la rotazione di immagini, lo zoom in e out e la manipolazione di oggetti 3D. In varie dimostrazioni pubbliche avvenute negli scorsi mesi Adobe ha evidenziato come utilizzando la GPU in un sistema dotato di Photoshop CS4 sia possibile utilizzare immagini di dimensioni molto elevate, con una risposta del sistema equiparabile a quanto di otterrebbe con immagini più ridotte senza accelerazione via GPU.

Gli utilizzatori di Premiere Pro CS4, in abbinamento al plug-in RapiHD di Elemental, potranno sfruttare la presenza di una GPU della famiglia Quadro per velocizzare, attraverso CUDA, l'encoding in high-definition con diretti benefici in termini di tempi di elaborazione rispetto all'encoding tradizionale via CPU.

Le funzionalità di accelerazione via GPU implementate da Adobe nei propri software della serie CS4 potranno venir sfruttate con schede video a partire dalla famiglia GeForce FX in poi. Il codice implementato da Adobe prevede l'utilizzo di una tradizionale pipeline grafica: da questo deriva la compatibilità con le schede GeForce FX, non dotate di architettura a shader unificati, oltre che con le schede ATI Radeon con architettura programmabile.

Per alcune delle funzionalità implementate, come il supporto al plug-in RapiHD di Elemental con Premiere Pro CS4, è indispensabile ricorrere ad una GPU NVIDIA compatibile con la tecnologia CUDA. NVIDIA ha collaborato direttamente con Adobe per implementare alcune delle funzionalità di accelerazione via GPU; è presumibile che questo tipo di collaborazione possa portare ad una futura disponibilità di plug-in per Photoshop CS4 che sfruttino specificamente CUDA per funzionalità di accelerazione.

Da tempo si parla dell'utilizzo delle GPU all'interno di vari scenari applicativi non legati alla grafica 3D, sfruttando la capacità di queste ultime di eseguire elaborazioni parallele in modo estremamente efficiente e veloce. Se sino ad ora gli ambiti applicativi sono stati limitati ad alcune tipologie di applicazioni professionali, con l'annuncio di Adobe si aprono nuovi scenari, nei quali la GPU può rivestire un ruolo più importante in ambiti di parallel computing di tipo consumer, con anche una superiore diffusione in termini di utenti potenziali dei software che vengono accelerati dalle GPU.

Sul sito web NVIDIA, a questo indirizzo, è possibile riprodurre un filmato che mostra come operi questa tecnologia all'interno dei prodotti Adobe.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

108 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
theJanitor24 Settembre 2008, 17:27 #1
il codice implementato da Adobe prevede l'utilizzo di una tradizionale pipeline grafica: da questo deriva la compatibilità con le schede GeForce FX, non dotate di architettura a shader unificati, oltre che con le schede ATI Radeon con architettura programmabile.


cioè quali modelli? si trova una lista delle schede video supportate?
StyleB24 Settembre 2008, 17:30 #2
alias su un pc con GPU integrata te lo scordi? bello! finisce che molti passeranno ai freeware (e ce ne son di estremamente buoni tipo sumopaint-------->http://sumopaint.com/ ) o al carissimo PaintShopProfessional....
DjLode24 Settembre 2008, 17:34 #3
Originariamente inviato da: theJanitor
cioè quali modelli? si trova una lista delle schede video supportate?


Da quanto si capisce tutte le schede dx 9.0 in su. Quindi, in teoria, dalla 9700 di Ati in poi. Per alcune funzionalità invece bisogna che la scheda supporti CUDA, quindi dalle 8800 in poi.
E pensare che c'era gente che consigliava l'acquisto di una 8800 perchè sarebbe stata l'unica supportata
demon7724 Settembre 2008, 17:35 #4
Come quadro e basta???
E quelle standard??

Questa è una bastardata bella e buona! Con cuda è possibile programmare anche le altre gpu Nvidia che hanno le medesime potenzialità!!

PS. dove si possono trovare un po' di applicativi CUDA based? vorrei fare qualche prova...
Kuarl24 Settembre 2008, 17:35 #5
se uno può permettersi 2000$ di creative suite, cosa vuoi che sia una scheda video discreta...
djbill24 Settembre 2008, 17:38 #6
Voglio una trial! Non vedo l'ora di metterci le mani... specie su after effects che l'ultima volta c'ha messo 20 minuti per esportare un filmato a 720p di 20 secondi (su un Dell Xps 1530, T7500, 4GB)
theJanitor24 Settembre 2008, 17:39 #7
Originariamente inviato da: StyleB
alias su un pc con GPU integrata te lo scordi? bello! finisce che molti passeranno ai freeware (e ce ne son di estremamente buoni tipo sumopaint-------->http://sumopaint.com/ ) o al carissimo PaintShopProfessional....


non credo che i due da te citati siano paragonabili a Photoshop in ambito professionale.
Kayne24 Settembre 2008, 17:42 #8
mi pare che, plug-in RapiHD a parte, le applicazioni siano praticamente le stesse della CS3, anzi oserei dire CS2.

Le ATI sono da sempre meno supportate e hanno qualche limitazione tipo antialias, mentre le schede Quadro o le FireGL tendoo ad avere maggiorni benefici per le caratteristiche dei driver e per il quantitativo mediamente elevato di RAM, utile con immagini grandi in AfterEffects.

In sostanza, soprattutto ora con i Quad (anche se non so quanto sfruttati), si sente ben poco bisogno di usare l'impostazione OpenGL per fare que rotazioni e mettere un eppettino ripple orrendo che non usa nessuno.
Almeno dalla mia esperienza (Premiere e AE) , fatta però NON con una WS dedicata e con una x1950 da 512
demon7724 Settembre 2008, 17:44 #9
Originariamente inviato da: StyleB
alias su un pc con GPU integrata te lo scordi? bello! finisce che molti passeranno ai freeware (e ce ne son di estremamente buoni tipo sumopaint-------->http://sumopaint.com/ ) o al carissimo PaintShopProfessional....


Err.. non è per fare flaming..
Ma hai appena paragonato una Ferrari con preparazione da gara ad una macchina a pedali per bambini..

Se c'è una cosa che ho imparato è che a livello di fotoritocco la sola risposta è photoshop.. gli altri son giocattoli
Sig. Stroboscopico24 Settembre 2008, 17:45 #10
Sarebbe già tanto se usassero i multicore... Una quadro con quel che costa... mi ciedo in quanti la considerino veramente interessante abbinata alla CS4... sigh...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^