GeForce GT 710 al debutto: la scheda NVIDIA per i sistemi entry level

GeForce GT 710 al debutto: la scheda NVIDIA per i sistemi entry level

Un nuovo modello di scheda video entra nei listini dei partner NVIDIA, ma si tratta di una soluzione entry level destinata a venir proposta quale alternativa alle GPU integrate nei processori Intel e AMD

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

NVIDIA ha annunciato una nuova scheda video, ma non si tratta di una proposta top di gamma quanto di una soluzione che viene proposta quale alternativa alle GPU integrate nei processori Intel e AMD. Parliamo del modello GeForce GT 710, una scheda video che si distingue per le dimensioni estremamente contenute e per un prezzo di listino inferiore alla soglia di 50,00€ IVA inclusa.

La scheda utilizza GPU della famiglia Kepler, architettura precedente quella Maxwell abbinata alle schede video GeForce della famiglia 900. Il chip GK208 integra al proprio interno 192 CUDA cores, con una frequenza di clock di 954 MHz. La memoria video, in quantitativo di 2 Gbytes, vede tecnologia DDR3 abbinata a interfaccia a 64bit per una bandwidth massima pari a 14,4 Gbytes al secondo.

geforce_gt_710.jpg (42993 bytes)

NVIDIA propone questa scheda quale alternativa al modello GeForce GT 610, scheda che utilizza una GPU con soli 48 CUDA cores con clock di 810 MHz: la scheda GeForce GT 710, pur non andando a stabilire nuovi livelli prestazionali di riferimento, rappresenta un netto balzo in avanti in questo segmento di mercato per quanto riguarda le soluzioni NVIDIA.

La scheda è caratterizzata da un sistema di raffreddamento completamente passivo, oltre all'assenza di connettori di alimentazione PCI Express supplementari. Queste caratteristiche le facilitano l'installazione in qualsiasi sistema: l'unico requisito, di fatto, è la presenza di uno slot PCI Express 16x sulla scheda madre visto che le dimensioni complessive sono molto contenute. Alcuni partner propongono versioni caratterizzate da un sistema di raffreddamento attivo, con una piccola ventola che aiuta nella dissipazione termica: il TDP di 19 Watt è in ogni caso molto contenuto, tale da non creare problemi anche solo con un dissipatore di calore passivo.

NVIDIA dichiara, nella documentazione a corredo di questa scheda, che usando GeForce GT 710 sia possibile ottenere un incremento delle prestazioni velocistiche sino a 10 volte rispetto all'utilizzo di una GPU integrata in un processore. Si tratta ovviamente di un caso limite, per quanto in generale l'utilizzo di una GPU dedicata anche se di fascia economica permetta di ottenere interessanti incrementi nelle prestazioni velocistiche rispetto a quanto offerto dalle più recenti CPU.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav27 Gennaio 2016, 10:12 #1
Peccato che l'hdmi non sia 2.0.
Avatar027 Gennaio 2016, 10:25 #2
Va 10 volte l' integrata più mondezza presente nei fondi di magazzino di qualche buco di negozio al paesello sperduto ?

Non ha neanche il vantaggio di avere delle gddr5, ha solo 2GB, è sprovvista di hdmi 2.0 e ha un architettura di 3 anni fa'.

Queste schede dovrebbero sparire dal mercato
nickmot27 Gennaio 2016, 10:36 #3
A parte finire nei preassemblati dei centri commerciali pubblicizzate con 2GB di RAM per confondere la gente, quale utilità hanno queste schede?
Cosa offrono in più della banale integrata?
chichino8427 Gennaio 2016, 10:52 #4
Simpatica, la vedrei benissimo su un mini htpc low cost. Ma ce la fa a riprodurre un file h265 senza problemi?
demon7727 Gennaio 2016, 10:52 #5
"NVIDIA dichiara, nella documentazione a corredo di questa scheda, che usando GeForce GT 710 sia possibile ottenere un incremento delle prestazioni velocistiche sino a 10 volte rispetto all'utilizzo di una GPU integrata in un processore."

BOOOM!
Questo vorrei vederlo con una prova su strada perche mi pare una sparata.

Secondo: se mi devo fare la discreta per giocare mica mi prendo questa, punto direttamente più in alto. Se invece devo guardare film e andare in internet con la integrata della CPU sto mega sereno.

Terzo: Due giga di ram?? Per fare cosa?

Prodotto piuttosto anacronistico secondo me..
demon7727 Gennaio 2016, 10:58 #6
Originariamente inviato da: chichino84
Simpatica, la vedrei benissimo su un mini htpc low cost. Ma ce la fa a riprodurre un file h265 senza problemi?


Scherzi?
Ce la fa in piena serenità la GPU integrata in un pentium o in una qualsiasi APU di AMD.

Se hai già una GPU integrata per un htpc non ti serve altro.
calabar27 Gennaio 2016, 11:09 #7
Peccato, un piccolo sforzo in più per basarla su maxwell e avrebbero avuto un ottimo prodotto economico, a bassissimo consumo (maxwell a parità di prestazioni consuma meno) e "future proof", almeno per un po' di tempo.

Già così è interessante comunque. Per chi ha un PC vecchiotto e vuole solo una scheda video aggiornata (giusto per usare un sistema operativo moderno e avere un minimo di prestazioni 3D), se la cava con meno di 50 euro e consumi contenuti.
Mi sa che al momento sul mercato non c'è nulla di paragonabile, io potrei farci un pensierino per il muletto con VGA integrata che ormai mi sta stretta e con Win10 ha problemi di compatiblità.
aald21327 Gennaio 2016, 11:20 #8
Originariamente inviato da: Avatar0
ha solo 2GB


Dei giochi della generazione attuale (o comunque recenti) che ho provato, nessuno prendeva piú di 2 GB (misurati con Afterburner).

Quello che occupava di piú era Wolfenstein New Order, per un totale di ~1.6 GB, tra l'altro usando texture non compresse.
Agat27 Gennaio 2016, 13:48 #9
Già è un passo in avanti visto che la mia 610 non è altro che un rebranding della 520, ma rispetto all 7600 GS (durata solo 5 anni :rolleyes, che avevo prima, è tutto un altro mondo

Originariamente inviato da: demon77
"NVIDIA dichiara, nella documentazione a corredo di questa scheda, che usando GeForce GT 710 sia possibile ottenere un incremento delle prestazioni velocistiche sino a 10 volte rispetto all'utilizzo di una GPU integrata in un processore."

BOOOM!
Questo vorrei vederlo con una prova su strada


Mi associo, sarebbe interessantissimo soprattutto in ottica htpc, avere un confronto
tuttodigitale27 Gennaio 2016, 13:56 #10
Originariamente inviato da: calabar
Peccato, un piccolo sforzo in più per basarla su maxwell e avrebbero avuto un ottimo prodotto economico, a bassissimo consumo (maxwell a parità di prestazioni consuma meno) e "future proof", almeno per un po' di tempo.

Già così è interessante comunque. Per chi ha un PC vecchiotto e vuole solo una scheda video aggiornata (giusto per usare un sistema operativo moderno e avere un minimo di prestazioni 3D), se la cava con meno di 50 euro e consumi contenuti.
Mi sa che al momento sul mercato non c'è nulla di paragonabile, io potrei farci un pensierino per il muletto con VGA integrata che ormai mi sta stretta e con Win10 ha problemi di compatiblità.


Le apu sono da preferire.
Questa GPU ha un bus di soli 64bit e probabilmente ddr3 da 1600mhz...sulla carta un a8, con GCN da 384sp può offre prestazioni triple..

Con meno di 40 euro, un anno fa era disponibile la r7 240 con gddr5...
La GT 730 che ha 384 SP è lenta quanto una r7 240 ddr3 e una hd6670 ddr3..
Questa ha la metà di SP e soli 64 bit, sulla carta ha caratteristiche e prestazioni simili all'igp di Beema e quindi in linea con la vecchia hd3000 di Sandy bridge..
A quel punto perché non passare direttamente alla piattaforma AM1?

La gt610. Era una scheda basata sulla GPU fermi. Non fate l'errore di confrontare il numero di SP.

[IMG] http://images.anandtech.com/graphs/graph7933/62624.png[/IMG]

Ricordo che i 128 SP di kabini (athlon 5350)sono bandwidth limited.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^