GDDR4: in arrivo per la fine dell'anno?

GDDR4: in arrivo per la fine dell'anno?

Sembra che la prossima evoluzione dell'architettura ATI R580 introdurrà supporto alla memoria GDDR4

di pubblicata il , alle 10:37 nel canale Schede Video
ATI
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato come ATI stia lavorando ad una nuova evoluzione dell'architettura R580, indicata con il nome in codice di R580+. Questo nuovo chip dovrebbe introdurre per la prma volta il processo produttivo a 80 nanometri nel settore delle architetture video.

Non dovrebbe essere solo questa, tuttavia, la differenza di questo chip video rispetto alla soluzione R580 attualmente in commercio. Stando a quanto anticipato dal sito The Inquirer, questa nuova architettura introdurrà per la prima volta il supporto ufficiale alla memoria GDDR4.

Utilizzando questi moduli, in abbinamento al bus memoria da 256bit di ampiezza, si dovrebbe ottenere un raddoppio dei valori di bandwidth massima teorica rispetto alle soluzioni GDDR3, ovviamente a parità di frequenza di funzionamento.

Dagli attuali 51,2 Gbytes delle schede video Radeon X1900XT, con frequenza di clock di 1,6 GHz, si passerebbe a 102,4 Gbytes al secondo, cifra che ovvierebbe tutte le limitazioni di bandwidth della memoria con le schede video top di gamma attualmente in commercio.

La coreana Samsung è già al lavoro da tempo nella produzione di memorie GDDR4; sin dallo scorso mese di ottobre alcuni sample di questa memoria sono stati messi a disposizione dei produttori di architetture video da parte di Samsung. La produzione in volumi dovrebbe iniziare nel corso della seconda metà dell'anno, proprio in concomitanza con il debutto indicativo delle soluzioni R580+.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bambù01 Aprile 2006, 10:57 #1
Beh vengano le evoluzioni... ma spero si segua la strada intrapresa con i processori: aumento di prestazioni ma diminuzione del calore generato e quindi del rumore... Le schede video fanno sempre + rumore se si pensasse ad ottimizzare a default anche quello allora si tenderebbe alla scheda perfetta!
gianni187901 Aprile 2006, 11:10 #2
bene era quello che stavo aspettando da tempo
speriamo che i prezzi scendano di un pò


quindi a parità di freq. la Gddr4 garantiscono un raddoppio della banda passante, davvero interessante, inoltre il nuovo preocesso produttivo dovrebbe limitare il calore prodotto dalla schede e contenere i consumi dato che probabilmente sarà alimentato da un voltaggio inferiore rispetto a R580
Computermaster01 Aprile 2006, 11:19 #3

ottimo

finalmente, una generazione di memoria che a parità di frequenza raddoppia la banda passante, alla faccia delle xdr che secondo me se nn fossero state utilizzate da ps3 avrebbero fatto la stessa fine delle rdram.

unico inconveniente...
non penso che attualmente esistano chip video compatibili con questo tipo di memoria
Computermaster01 Aprile 2006, 11:21 #4
speriamo solo che r580+ non deluda, ma conoscendo ati nn penso che lo farà
JOHNNYMETA01 Aprile 2006, 12:14 #5
Stupendo.
Come può deludere R580+?Si sa gia com'è: è identico a R580 solo che supporta GDDR4 e tecnologia 80nm meglio di così si muore.

Comunque i want R600,DX10 forever.
DevilsAdvocate01 Aprile 2006, 12:52 #6
Ma davvero ci sono "limitazioni di bandwidth" ? Mi pareva che la bandwidth al
giorno d'oggi non fosse piu' il primo discriminante (il collo di bottiglia) delle
caratteristiche delle schede video...... sbaglio?
WarDuck01 Aprile 2006, 12:53 #7
Questa è la risposta a G71 ;-) Comunque ATi dovrà lavorare bene per la fascia media.
int main ()01 Aprile 2006, 13:16 #8
forse nn vi rendete conto che i prezzi saliranno alle stelle!!!!! le gddr4 a<ppena uscite costeranno na cifra!!! come quando le gddr 3!! menomale che io punto sempre su nvidia ciao
Redvex01 Aprile 2006, 13:31 #9
Forse non vi rendere conto ma oggi è primo aprile
Michelangelo_C01 Aprile 2006, 13:32 #10
Eh, me no male che punti sempre su nvidia...
Dai su facciamo un po' i seri, queste GDDR4 sembrano promettere l'impossibile, avere bandwidth sovrabbondante mi pare sia una bella evoluzione. Inoltre sembra che i prezzi delle GDDR4 saranno inferiori alle migliori GDDR3 attualmente reperibili (1.1 ns).
Anche gli 80 nm sono una grande evoluzione, ben vengano simili processi produttivi anche sulle gpu.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^