Anche Ageia nel consorzio Futuremark

Anche Ageia nel consorzio Futuremark

Confermata la partecipazione di Ageia al consorzio di aziende, alla base dello sviluppo del programma 3D Mark

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:05 nel canale Schede Video
 

Ageia, azienda impegnata nello sviluppo di soluzioni hardware per la gestione della fisica nei giochi 3D, è ufficialmente entrata a far parte del progetto di benchmarking Futuremark quale componente del 3D Mark Benchmaring Development Program (BDP).

Come noto, le soluzioni Ageia PhysX sono schede dedicate, attualmente proposte su bus PCI, che permettono di accelerare la gestione della fisica all'interno di quei giochi che supportano nativamente questa architettura hardware. Alla base, quindi, troviamo la necessità di avere un supporto da lato software da parte del titolo che si sta utilizzando. Il risultato che se ne ottiene è un incrementato realismo di quelle schede dove sono presenti numerose elaborazioni legate alla fisica.

La presenza di Ageia all'interno del 3D Mark Benchmaring Development Program non implica in modo diretto che all'interno della prossima versione di benchmark 3D Mark possa essere implementatp un test PhysX, ma questo resta uno scenario plausibile. Alla luce del crescente interesse verso la fisica nei giochi e l'accelerazione delle operazioni ad essa legate pare quindi più che lecito attendersi test di questo tipo in quello che viene proposto come il benchmark che aiuti a meglio valutare le potenzialità delle varie architetture video disponibili in commercio.

Lo scorso 22 Agosto era stato il turno di Sapphire, produttore di schede video internazionale noto come partner AIB di ATI, ad entrare all'interno del gruppo di aziende responsabili per lo sviluppo delle nuove versioni di benchmark Futuremark.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito web Futuremark a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
narnonet28 Settembre 2006, 14:24 #1

bene....



Così il prossimo 3DMerd non funzionerà se non hai una scheda AGEIA



Ciao
magilvia28 Settembre 2006, 14:28 #2
Così il prossimo 3DMerd non funzionerà se non hai una scheda AGEIA

Esatto e lo fanno proprio per questo! Così gli utOnti vedendo che fanno la metà dei punti di chi ha la scheda Ageia si fionderanno a comprarla, non vorrete mica che siano inferiori agli altri no?
cowboyit28 Settembre 2006, 14:59 #3
e magari evitano ad ageia di "chiudere baracca" in qualche mese
farinacci_7928 Settembre 2006, 15:02 #4

Ormai è chiaro...

...da dopo la versione 2001 che i benchmark della serie MadOnion/Futuremark sono pesantemente influenzati dalle nuove tecnologie.
Bisogna partire dal presupposto che sta alla base di questo benchmark: il meglio che c'è al momento della sua pubblicazione fa il massimo, ciò che non è completo meno, ciò che uscirà di più. Sembra un discorso contorto e semplicistico, ma è la verità. La prossima versione del bench 3D dovrà tenere conto delle DX10, della gestione della fisica, delle SSE4, dei dual/quad core, ecc...,proprio per ragioni di mercato e per far vedere esattamente cosa possono fare le nuove architetture e tecnologie.
Questo non vuol dire che chi ha la scheda della famiglia precedente o non ha la gestione della fisica o non ha un dual core non possa giocare o non essere competitivo. Significa che i giochi che usciranno dopo o in contemporanea alla pubblicazione del nuovo bench beneficieranno delle nuove tecnologie e man mano, il proprio "vecchio" hardware non sarà più in grado di reggere i giochi.

Purtroppo è vero che i famosi "utonti" che vedono il 3D mark 2007 (si chiamerà così?) che gli fa poco, corrono a comprarsi la scheda nuova, ma non ci si può fare nulla contro chi compra una 7300GT 512MB al posto di una 7600GT 256MB perchè va di più.......
Per chi non si intende di hardware esistono le console oppure gli amici ben informati o il negoziante di fiducia.....

Tornando al 3DMark, non è mai stato di per se un buon Bench per confrontare diverse schede di diverse generazioni, ma è ottimo per constatare come le schede della stessa generazione e, successivamente, di quelle future, si comportino con i nuovi metodi di grafica 3D.
Oppure è ottimo per controllare se effettivamente ogni qual volta escono nuovi driver per schede video, se effettivamente portano dei benefici.

Gli unici e veri benchmark in grado di comparare le VERE prestazioni di varie schede video di varie generazioni, sono i giochi, quelli veri, quelli con cui passiamo ore davanti al monitor.
Quando con il gioco preferito abilitando i giusti e sufficienti algoritmi di miglioramento visivo e usiamo la massima risoluzione dle nostro monitor con frequenza di refresh superiore ai 75hz, comincia a scendere sotto i 30/40fps, quello è l'indice che ci deve far cambiare qualcosa nel PC, non certo fare 3000 al posto di 4500 nel 3DMark!!!
Drakonis28 Settembre 2006, 15:34 #5

Giusto?

giusto!
Redvex28 Settembre 2006, 16:08 #6
Ma un benchmark alternativo?????
Mobi_8228 Settembre 2006, 16:08 #7
Originariamente inviato da: farinacci_79
Oppure è ottimo per controllare se effettivamente ogni qual volta escono nuovi driver per schede video, se effettivamente portano dei benefici.


No, i benefici possono esserci solo per il 3DMark, oppure esserci con i giochi e non con il 3DMark.

A mio parere il 3DMark è utile solo per tre cose:

1 - Controllare che il sistema sia configurato correttamente confrontando i punteggi di gente con lo stesso Hardware.
2 - Testare la stabilità di sistema e il guadagno di prestazioni in overclock. (guadagno relativo, rispetto al sistema @default)
3 - Godersi le scene calcolate in tempo reale.
DakmorNoland28 Settembre 2006, 16:35 #8
Dai ragazzi si sa che i punteggi del 3d mark non sono per niente attinenti alla realtà dei giochi quelli veri!

Basta vedere la x1600xt che fa 5000 punti! Quasi come una 7600GT o come una x1800gto, peccato che non sia nemmeno paragonabile nei giochi a queste due!

Un altro esempio è la x1800xt 512 che fa sugli 8000 circa, e nei giochi va praticamente come una x1900xt 256, che sta a 10000 e passa! -.-

Poi anche i nuovi processori conroe fanno registrare degli incrementi pazzeschi nel test, che però non hanno pieno riscontro nei giochi.
ErminioF28 Settembre 2006, 17:12 #9
3dmark ciofega, ormai serve solo per vedere se il proprio pc ha problemi, fare comparazioni con altri sistemi è diventato inutile, risultati troppo sfalsati dai marchi
DakmorNoland28 Settembre 2006, 20:39 #10
Originariamente inviato da: SuperLD
Poi, altra cosa...davvero la x1800xt è paragonabile, nei gioki, ad una x1900xt (che, per tua informazione, non arriva a 10.000...non arriva la gx2, figuriamoci questa!Quindi altra cavolata)? Ne sei sicuro?


Io mi stavo riferendo al 3d mark 2005. Il 2006 mi sembra ancora peggio e di solito non lo uso.

Cmq la x1900xt al 2005 fa 10500 circa e lo sanno tutti. Poi vabbè dipende dal procio che ci metti. Ma anche con un amd64 non dual core i 10000 li prende. Parlo ovviamente del test eseguito a 1024x768 senza filtri. Ecco la dimostrazione:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Per quanto riguarda la x1800xt e la x1900xt 256 guarda questo test fatto in COD2 poi ovvio che ho preso un test che facesse comodo a me! Però ti assicuro che ci sono anche dei test in cui la x1800xt è addirittura davanti! In altri è dietro alla x1900xt 256. Ovvio che dipende molto da test a test e da gioco a gioco.

Ora non l'ho trovato ma c'è anche un test in FEAR in cui la 1800xt è davanti! E uno in oblivion in cui la differenza tra le due è di soli 2FPS forse meno.


Per quanto riguarda la x1800xt 512@default che va come la x1900xt 256, ecco la dimostrazione:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^