55nm da TSMC: il primo cliente è NVIDIA

55nm da TSMC: il primo cliente è NVIDIA

Sarà il produttore americano di GPU a beneficiare per primo della sofisticata tecnologia produttiva messa a punto dalla fonderia taiwanese TSMC

di pubblicata il , alle 13:43 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) ha annunciato, come riportato dal sito Digitimes a questo indirizzo, di aver completato la fase di test della propria tecnologia produttiva a 55 nanometri per la produzione di chip per conto terzi. Stando alle informazioni attualmente disponibili al momento attuale, NVIDIA dovrebbe essere il primo partner TSMC a poter utilizzare questa tecnologia produttiva per la produzione di proprie GPU.

Ad inizio 2007 NVIDIA ha effettuato alcuni test pilota con wafer costruiti utilizzando la tecnologia produttiva a 55 nanometri; la disponibilità dei primi prodotti basati su questa tecnologia pronti per la commercializzazione è attesa per la seconda metà del 2007, con commercializzazione in volumi all'inizio del 2008.

Questo fa quindi pensare che le prime GPU attese sul mercato a utilizzare la tecnologia produttiva a 55 nanometri saranno quelle, nella famiglia di soluzioni NVIIDA, successive alla serie G8x: per queste NVIDIA sta utilizzando tecnologia a 90 nanometri per le soluzioni della serie GeForce 8800 GTX e GTX e presumibilmente quella a 80 nanometri per le GPU GeForce 8600 e GeForce 8300 attese al debutto nel corso dei prossimi mesi.

Nella seconda metà del 2007 NVIDIA dovrebbe avviare la commercializzazione delle proprie GPU costruite con tecnologia produttiva a 65 nanometri; in questo caso si vocifera di una soluzione indicata con nome in codice di G98, GPU entry level basata su architettura della serie G80 ma diversificata proprio per via della nuova tecnologia produttiva adottata.

AMD dovrebbe presentare, nel corso del secondo trimestre 2007, le proprie GPU della serie R600 per tutti i segmenti di mercato: le soluzioni R600 dovrebbero inizialmente venir proposte con tecnologia produttiva a 80 nanometri, per poi passare a quella a 65 nanometri non appena le rese produttive saranno interessanti. Per le GPU RV630 e RV610 si prevede che la tecnologia adottata sarà quella a 65 nanometri da subito, ma mancano conferme ufficiali in questa direzione e non è da escludere che AMD possa utilzizare processo a 80 nanometri per queste GPU al debutto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JohnPetrucci28 Marzo 2007, 14:01 #1
55 nanometri per le gpu significheranno consumi e calore più ridotti e frequenze più elevate, sarà la volta buona di fare un bel balzo in avanti in un settore dove ormai per raffreddare le schede il liquido è diventato una alternativa tutt'altro che remota viste le temperature da stufa a cui si è arrivati.
MakenValborg28 Marzo 2007, 14:03 #2
Porca eva, sbaglio o Nvidia sta prendendo il largo??

em...e ati? c'è nessuno

Mi sembra un po' di vedere INTEL vs AMD... come dite? ati e amd ora sono la stessa cosa? e che combinano?

Scherzi a parte, da affezionato ati non posso che essere deluso della penuria di informazioni riguardo alle nuove soluzioni e i continui posticipi
mak8128 Marzo 2007, 14:03 #3
finalemte almeno ora non c'è più bisongo dicelle peltier e alimentatori da 1000 W....però non è che diranno va bhè visto che erano abituati a tutto questo aumentiamo a dismisura la potenza e lasciamo tutto invariato, in termini di consumi e calore dissipato...sperimo di no lol anche se sarebbe una figata...per chi si può permettere un monitor 10kx10k nativo lol
Dulas28 Marzo 2007, 14:08 #4
c'è una ripetizione nella news:
"per queste NVIDIA sta utilizzando tecnologia a 90 nanometri per le soluzioni della serie GeForce 8800 [U]GTX e GTX[/U]"

immagino sia GTS la seconda.
Diablix28 Marzo 2007, 14:09 #5
Ne approfitto per fare una domanda agli esperti:
In quanto a potenza bruta di calcolo GPU >> CPU

Ma per quale motivo per le CPU l'architettura a 65nm è ormai lo "standard" per i nuovi processori (vedi la famiglia Core 2) e già da tempo si parla di 30nm (passando per i 45 che se non erro arriveranno tra non molto)...
.. perchè le schede video top di gamma usano, se non erro, architetture da 80nm??

Inferiorità tecnologica? Non credo...
Problemi tecnici? Se si, quali?
Motivi economici?

Grazie per le delucidazioni
MakenValborg28 Marzo 2007, 14:15 #6
Originariamente inviato da: Diablix
Ne approfitto per fare una domanda agli esperti:
In quanto a potenza bruta di calcolo GPU >> CPU

Ma per quale motivo per le CPU l'architettura a 65nm è ormai lo "standard" per i nuovi processori (vedi la famiglia Core 2) e già da tempo si parla di 30nm (passando per i 45 che se non erro arriveranno tra non molto)...
.. perchè le schede video top di gamma usano, se non erro, architetture da 80nm??

Inferiorità tecnologica? Non credo...
Problemi tecnici? Se si, quali?
Motivi economici?

Grazie per le delucidazioni


Azz.. non trovo la news.. cmq si imputava il tutto ad una maggiore complessità dell'architettura/ il fatto che ati/Nvidia si appoggiano a fabbriche di terzi per la produzione di gpu..

Ps.: da prendere con le molle cmq
Dox28 Marzo 2007, 15:04 #7
dipende dalla complessità , calcola che un core2 da 4mb di cache ha 290 milioni di transistor (compresa la cache che però ha complessità diverse)
con l' ultima generazione dei sk video siamo tra i 700 e 800 milioni , se non erro.... ed il package è bene o male lo stesso ..
Diablix28 Marzo 2007, 15:10 #8
Quindi sono problematiche di carattere squisitamente tecnico, non economico.. giusto?
Demone_Horobi28 Marzo 2007, 15:22 #9
Si, perchè chi risparmia a diminuire le dimensioni sono proprio i produttori, che possono forgiare più chip da lo stesso wafer di silicio trattato. A noi ci arriva il risparmio energetico...quello economico solo dopo molto tempo ^^;

Semi-Ot : non sò voi, ma tra cpu e gpu, in questi ultimi mesi ho superato il limite di sopportazione tra informazioni, sigle, annunci, tecnologie, 234234milioni di modelli diversi con prestazioni praticamente uguali, e gossip sulle nuove schede che devono uscire.
Ora mi metto in clausura e risbuco a maggio :P
coschizza28 Marzo 2007, 15:28 #10
Originariamente inviato da: Diablix
Quindi sono problematiche di carattere squisitamente tecnico, non economico.. giusto?


i problemi sono principalmente di carattere econimico e non tecnico
ti faccio un esempio terra terra tanto per capire i valori in gioco

l'intel guadagna ogni anno una cifra NETTA di 100
la nvidia circa 10
la ATI 5
ecc
ecc

una fabbrica moderna costa circa 50
convertire una fabbrica gia esistente alle nuove e ultime tecnologie consta 20

quindi vedi che chi ha piu soldi alla fine ha piu fabbriche proprie e non solo ha la possibilità di investire in nuove con relativa semplicità.

se invece sei un produttore piccolo e il costo di una fabbrica risulterebbe 10x supeiore al valore della tua azienda devi dare la produzione in outsourcing.
questo è stato per anni uno dei problemi maggiori di ditte come l'AMD che anche se aveva periodi di grandissima richiesta dei suoi prodotti spesso non poteva farvi fronte perche non aveva soldi per farsi fabbriche in casa o trovare fabbriche libere di terze parti per farsi produrre cpu.

l'unica soluzione attuabile da produttori piu piccoli rispetto a ditte come l'intel o la samsung (dei veri colossi nella produzione di semiconduttori) è fare accordi con piu società per dividere le spesa.

visto che si parla della TSMC trovi sul lori sito la pubblicità di quali servizi offrono

http://www.tsmc.com/english/b_techn...01_platform.htm

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^