Una nuova roadmap dei chipset NVIDIA

Una nuova roadmap dei chipset NVIDIA

Emergono nuovi dettagli sulle prossime generazioni di chipset NVIDIA per piattaforme AMD, anche basate sul nuovo Socket AM2

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:34 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIAAMD
 

Dal sito Hkepc emergono, a questo indirizzo, nuovi dettagli sulle prossime generazioni di piattaforme chipset che l'americana NVIDIA introdurrà sul mercato in concomitanza con il lancio delle soluzioni AMD Athlon 64 per Socket AM2, dotate del supporto alla memoria DDR2.

roadmp_chipset_nvidia_1.jpg

Come si nota dalla tabella, NVIDIA proporrà nuove architetture chipset per sistemi Socket AM2. Nel segmento Enthusiast del mercato, quello di fascia più alta, troviamo la soluzione C51XE+MCP55PXE, con supporto a schede video PCI Express 16x in configurazione SLI con due canali 16x elettrici.

Immediatamente sotto, troviamo la soluzione MCP55P, equivalente al chipset nForce 4 SLI quanto a funzionalità video ma specificamente proposta per piattaforme Socket AM2.

A chiudere, nel segmento di fascia entry level con chip video integrato, NVIDIA proporrà il chipset GeForce 6150, abbinato al south bridge nForce 430. Si tratta della stessa soluzione già disponibile in commercio da parecchi mesi, per piattaforme sia Socket 939 che Socket 754 a seconda delle implementazioni dei produttori di schede madri.

roadmp_chipset_nvidia_2.jpg

La seconda tabella delinea le caratteristiche tecniche delle varie soluzioni chipset. Si nota come il primo chipset sia l'unico proposto per sistemi SLI con due canali 16x elettrici indipendenti. Le nuove soluzioni chipset saranno tutte dotate di controller SATA2 con 6 porte integrate, contro le 4 attualmente presenti nelle soluzioni chipset disponibili sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Prometeo_AF07 Marzo 2006, 10:57 #1
Hanno affinato il processo produttivo in nanometri? L nforce4 ora come ora scalda un po troppo, diciamo la verità..
JohnPetrucci07 Marzo 2006, 11:06 #2
Non potevano adottare una sigla più semplice come Nforce5 sli, ultra, etc.?
gianni187907 Marzo 2006, 11:17 #3
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Non potevano adottare una sigla più semplice come Nforce5 sli, ultra, etc.?

gia' infatti
dwfgerw07 Marzo 2006, 11:41 #4
ma quelli sono nomi in codice... che centra nf5 ecc. anzi i nomi dei chipset am2, forse rimarranno nf4 quindi meno confusione dato che saranno sostanzialmente identici a quelli per socket 939
Lotharius07 Marzo 2006, 11:45 #5
Si spera che almeno in questa generazione di chipset riusciranno a risolvere i problemi con Active Armor e supporto ai dischi.
La soluzione più interessante mi sembra l'MCP55-Ultra, un chipset ricco per i non-smanettoni (senza lo SLI che mi sembra una tecnologia votata allo spreco).

Comunque ora come ora vedo con più interesse le soluzioni VIA e ATi (in questo secondo caso aspetto l'uscita del southbridge nuovo per farmi un'idea)
imayoda07 Marzo 2006, 12:11 #6

A volte ritornano

Mi sembra che a livello elettrico cambi davvero poco tra i vecchi nf4 e i nuovi, tanto il controller della memoria gira sul processore. Un plauso invece per la diminuzione del processo di produzione.

p.s. Sapete quante di quelle ventoline da chipset hanno dovuto far passare in garanzia? lol
Rufus8607 Marzo 2006, 13:19 #7
Penso che continuerà a chiamarsi ancora nForce4, visto che cambia relativamente poco.
Pistolpete07 Marzo 2006, 13:47 #8

@Lotharius

Quoto quello che dici riguardo il chipset-ultra.
Sono d'accordo.
Per quanto riguarda le soluzioni ATI, più concorrenza c'è meglio è per l'utente finale: spero che il nuovo southbridge faccia fare a questa casa produttrice il salto finale nel campo chipset.
desmacker07 Marzo 2006, 19:41 #9
Spero solo che non sia fallato come l'NForce4.
Zepelin_2207 Marzo 2006, 19:51 #10
Io con il force 2 ho molti problemi!!!
Quando cambio passo ad ATI, ma mi tocca aspettare;
fretta non ne ho!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^