OCZ introduce memorie PC4200 Premier

OCZ introduce memorie PC4200 Premier

La ricerca di memorie dalle frequenze di lavoro sempre più elevate fa superare anche ad OCZ la barriera dei 500 Mhz di clock; ora il limite è a ben 533 Mhz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:18 nel canale Schede Madri e chipset
OCZ
 
OCZ, produttore americano di moduli memoria DDR, ha ufficialmente presentato i nuovi moduli PC4200 Premier, basati su tecnologia OCZ HyperSpeed.
I moduli verranno commercializzati in versioni da 256 oppure 512 Mbytes di dimensione, oltre che in versioni Dual Channel.

premier-4200-dual.jpg


Di seguito sono riportate le principali caratteristiche tecniche:

- ULN Technology: (U)ltra (L)ow (N)oise shielded PCB;
- Black Aluminum Heatspreader;
- Optimized for High Speed applications on Intel i865/i875 chipsets;
- 533Mhz CL 3-4-4-8;
- 2.8 volts.

I timings di accesso, come del resto facilmente prevedibile, sono molto conservativi così da garantire piena stabilità operativa ad una frequenza così elevata come quella di 533 Mhz.

Anche il voltaggio di alimentazione di 2.8V è fortemente legato alla frequenza di clock, in quanto superiore a quello di 2.6V richiesto dalle specifiche DDR400; un lieve overvolt è richiesto a questi moduli memoria per operare correttamente a frequenze così elevate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucarp7807 Ottobre 2003, 09:21 #1
SLURP. Nuovi record di prestazioni in arrivo.
ErminioF07 Ottobre 2003, 09:40 #2
Con quei timing sarà difficile
Cmq è sempre un nuovo prodotto "estremo" in più sul mercato
atomo3707 Ottobre 2003, 10:03 #3
infatti non capisco perchè molti costruttori per aumentare così tanto le frequenza stanno tornando a cas 3 !
cjcavin07 Ottobre 2003, 10:12 #4
perchè le ram ddr ormai sono alla frutta...
bullwinkle07 Ottobre 2003, 10:30 #5
Prendete delle 3200 di buona qualità, ad esempio le corsair 3200LL, le overvoltate a 2.8 e trovate4 il modo di impostare quei timigs e ci vanno pure loro a 533Mhz -.-
Carpix07 Ottobre 2003, 11:23 #6
io penso che le DDR, hanno raggiunto il massimo di prestazioni che possono ottenere, e adesso i produttori stanno cercando di spingerle il più possibile. Vediamo se adesso invieranno qualcosa sul meracato di nuovo come le XDR
Sayan V07 Ottobre 2003, 12:09 #7
Originariamente inviato da Carpix
io penso che le DDR, hanno raggiunto il massimo di prestazioni che possono ottenere, e adesso i produttori stanno cercando di spingerle il più possibile. Vediamo se adesso invieranno qualcosa sul meracato di nuovo come le XDR


DDR sono arrivate al capolinea .... ma ci sono già le DDR2 dietro l'angolo che aspettano.
DDR 1 = 2 dati per ciclo di clock interno
DDR 2 = 4 dati per ciclo di clock interno
lasa07 Ottobre 2003, 12:36 #8
inutili come sempre.....
Alberello6907 Ottobre 2003, 13:01 #9

dual channel?

ma scusate io sapevo che per sfruttare il dual channel basta utilizzare moduli identici...perchè qui parla di moduli dedicati?
Manwë07 Ottobre 2003, 13:04 #10
- 533Mhz CL 3-4-4-8
- 2.8 volts

Timings troppo alti e 2.8v sono tantissimi, o siamo alla frutta o non hanno avuto voglia di migliorare i precedenti moduli PC3500.

I timings da usare su pc sono 5-2-2-2, altrimenti a cosa serve avere 533MHz se poi servono 2cicli per accedere al modulo e 8 cicli di calcolo per recuperare l'informazione ???

Vengono venduti come 533 ma per girare bene stanno a 500MHz

Sono troppo smanettone ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^