nForce 2 400 Ultra: presto disponibile

nForce 2 400 Ultra: presto disponibile

nVidia introdurrà la prossima settimana la nuova versione di chipset nForce 2, con supporto ufficiale alla frequenza di bus di 400 Mhz

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:09 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 
nVidia introdurrà la prossima settimana la nuova versione di chipset nForce 2, con supporto ufficiale alla frequenza di bus di 400 Mhz, parallelamente al debutto da parte di AMD delle nuove cpu Athlon XP con bus a 400 Mhz.

nforce2ultra400_shot.jpg


Sul sito Overclock Workbench è stata pubblicata questa immagine presa con una scheda madre Soltek Socket A, che integra la nuova versione C1 del chipset nVidia nForce 2 dotata di supporto ufficiale alla frequenza di bus di 400 Mhz.

Il chip, come si nota chiaramente dall'immagine, è un Engineering Sample ed è marchiato CR18D; la scritta "nForce 2 Ultra400" non è presente sul chip in quanto si tratta di un prototipo e non di una versione finale del chip.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SHIVA>>LuR<<10 Maggio 2003, 09:30 #1
ma ci sono differenze rispetto ai vari chipset con revision 2.0 di abit e asus?queste schede non montano già il 18d?
^Gotan^10 Maggio 2003, 09:44 #2
L'n-force 2 supporta gia il bus a 400 MHZ, in questo cambia solo che ha il supporto ufficiale a quella frequenza di bus.
ciao!
Pinco Pallino #110 Maggio 2003, 09:53 #3
La revisione C1 del chipset che miglioramenti introduce, oltre ad essere riconosciuto come "nForce 2 400 Ultra"? :\
jjs10 Maggio 2003, 11:19 #4
mcon la mia abit nf7-s rev 2.0 del loro nuovo chipset me ne frego.questa mobo è proprio anti marketing
AudioDE10 Maggio 2003, 11:30 #5
infatti questa scheda non è rivolta a te ma a chi deve acquistare da zero; cosa pensi che sceglierebbe uno che deve acquistare una scheda nuova, la tua o una con un chipset nuovo? quindi come vedi non è affatto anti marketing ;-) d' altronde non te lo impone nessuno di cambiare scheda madre ogni volta che esce un chipset nuovo...e poi non mi dire che se anche avesse supportato alcune funzioni in più avresti cambiato scheda, quella che hai è ottima! cosa dovrei dire io che giro ancora con un bus a 200 MHz, un TBird 1200 e ram pc133?? Però il suo lavoro lo fa e anche bene...e tutto sommato, visto il dislivello di prestazioni tra il mio sistema e uno di ultima generazione penso che lo utilizzerò ancora per parecchio tempo...
jjs10 Maggio 2003, 12:39 #6
non posso che essere in fin dei conti d'accordo con te,voreei domandarti se con un xp 2600 333 fsb, setto l'fsb della mobo a 200, succede qualcosa?grazie!!
karplus10 Maggio 2003, 13:08 #7
l'xp 2600+ @333 fsb funziona a 166*12.5; se setti fsb @200 avrai 100*12.5, e il clock finale sarà 1250mhz...
goalie8610 Maggio 2003, 13:36 #8

no

l'xp 2600+ @333 fsb funziona a 166*12.5; se setti fsb @200 avrai 100*12.5, e il clock finale sarà 1250mhz...


il clock finale sarà 200*12.5 =2500...sempre che le ram reggano...
teoprimo10 Maggio 2003, 13:39 #9
a meno che lui nn intenda diminuire il moltiplicatore e aumentare l'fsb per nn avercloccare ma per aumenatare le prestazioni del pc in generale, così ram e cpu lavorano in sincrono sempre che siano a 400mhz.

ma posso far funzionare le mie 400mhz a 333 e magari diminuire la latenza???
Carpix10 Maggio 2003, 13:46 #10

Ciao a tutti

Insomma NVIDIA sembra intenzionata a battere VIA in campo chipset per AMD :-))) Io ho sempre avuto scheda madri con Chip VIA ma penso che se ne ho l'occasione ne approfitto per poterlo provare.
Ciao Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^