Chipset P45 anche per abit

Chipset P45 anche per abit

IP45-MAX è il nome scelto per la nuova scheda madre abit destinata agli utenti più appassionati, in abbinamento a processori Intel Core 2.

di pubblicata il , alle 15:12 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

IP45-MAX è il nome scelto per la nuova scheda madre abit destinata agli utenti più appassionati, in abbinamento a processori Intel Core 2.

Abbiamo segnalato, nella giornata di ieri, il lancio ufficiale delle nuove piattaforme chipset Intel della serie P45, nuove soluzioni note con il nome in codice di Eagerlake che andranno a prendere il posto dei modelli P35 all'interno delle configurazioni desktop di fascia medio alta.

Nonostante le indiscrezioni emerse nei giorni scorsi, che la vedevano in prossima uscita dal mercato delle schede madri, la taiwanese abit ha presentato al Computex 2008 nuove soluzioni per processori Socket 775 LGA di Intel, basate proprio su chipset P45 Express.

4-6-2008_abit1.jpg (75536 bytes)
abit IP45-MAX

Nell'immagine è raffigurato il modello IP45-MAX, destinato agli utenti più appassionati: troviamo chipset P45 abbinato a south bridge ICH10, nuova soluzione che sostituisce quella ICH9 utilizzata in precedenza. Particolarmente complesso il sistema di raffreddamento, tutto con elementi passivi: sul north ridge del chipset è montato un voluminoso dissipatore di calore, che assume anche una sorta di valenza artistica nel design della scheda madre, collegato al south bridge attraverso una heatpipe. Un sistema di dissipazione supplementare è montato sulla circuiteria di alimentazione del processore, del tipo con 8 PWM, nuovamente con due radiatori collegati da una heatpipe.

Abit ha scelto di montare su questa scheda madre due Slot PCI Express 16x, compatibili con tecnologia ATI CrossfireX, oltre a 6 Slot SATA, 2 E-SATA, 2 Slot PCI Express 1x e 2 Slot PCI di tipo tradizionale. Ritroviamo condensatori allo stato solido montati su tutta la superficie della scheda madre e implementata nel bios la tecnologia abit µguru, per la gestione anche da sistema operativo di tutti i parametri di funzionamento di processore, scheda madre, chipset e memroia DDR3.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePunisher04 Giugno 2008, 15:23 #1
Ma non doveva ritirarsi dal mercato delle mobo?
giovanbattista04 Giugno 2008, 15:29 #2
no non si ritira era una voce di corridoio errata, il giorno dopo era apparsa la smentita ufficiale di abit
Tioz9004 Giugno 2008, 15:37 #3
Estetica stupenda
Gabba8804 Giugno 2008, 15:39 #4
Certo, bella è bella...ma non voglio neppure immaginare quanto costerà...
v3l3no04 Giugno 2008, 15:44 #5
quando ho letto la notizia che si ritirava dal mercato, ho chiuso la pagina pensando: sarà una notizia fake...fra 24ore arrivera la smentita...
la vedo difficile che Abit esca dal mercato MoBo...

cmq bella mobo...
sinfoni04 Giugno 2008, 15:46 #6
Mi sono innamorato di questa scheda..peccato per le DDR3!
DJnat04 Giugno 2008, 15:53 #7
cmq mi fa piacere che abit sia rimasta sul mercato...e sopratutto spero che ritorni a fare delle mobo degne del nome

spero anche nelle nuove vga...
Mirkochip04 Giugno 2008, 16:11 #8
Finalmente dei colori seri sul pcb e sui connettori...
F1R3BL4D304 Giugno 2008, 16:35 #9
Dissipatore chipset osceno
superbau04 Giugno 2008, 16:40 #10
esteticamente da favola a vederla ^^ peccato avrei preferito qualche pci in +, la mia scheda tv mi darebbe noi a montarla su una roba cosi.

Però è molto bella da vedere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^