ID-Cooling propone colori pastello per la ventola ZF-12025 e non solo

ID-Cooling propone colori pastello per la ventola ZF-12025 e non solo

Baby Blue, Lemon Yellow, Mint Green e Piglet Pink sono le tonalità scelte dall'azienda per rinnovare la propria gamma, presentandoli per la prima volta su di una ventola ma alcune indiscrezioni indicano la possibilità che l'aggiornamento si estenda anche ad altri componenti per il raffreddamento come radiatori di sistemi AIO ed i classici dissipatori ad aria

di pubblicata il , alle 20:21 nel canale Sistemi
ID-Cooling
 

ID-Cooling propone un'alternativa alle classiche ventole nere, bianche o in colori sgargianti, offrendo il proprio modello ZF-12025 da 120 mm in quattro colori pastello.

Baby Blue, Lemon Yellow, Mint Green e Piglet Pink sono le tonalità scelte dall'azienda per rinnovare la propria gamma, presentandoli per la prima volta su di una ventola ma, alcune indiscrezioni e delle prime immagini, indicano la possibilità che l'aggiornamento si estenda anche ad altri componenti per il raffreddamento come radiatori di sistemi AIO ed i classici dissipatori ad aria.


Clicca per ingrandire

Tornando alla ventola ZF-12025 l'aggiornamento cromatico interessa sia telaio che girante, rimangono invece nella tonalità bianca gli inserti antivibranti in gomma e il diffusore in silicone dei LED ARGB.

Invariate le caratteristiche tecniche che contemplano tecnologia PWM con regime di funzionamento compreso tra 900 e 2.000 giri/min, per una portata d'aria pari a fino 55,2 CFM.

ID-Cooling per il momento non ha fornito indicazioni circa disponibilità e prezzi per questi suoi prodotti in tonalità pastello.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^