Gigabyte espande la serie di mini-PC Brix, ora con chassis in alluminio

Gigabyte espande la serie di mini-PC Brix, ora con chassis in alluminio

E' questa una famiglia di prodotti molto interessante per Gigabyte, che è stata capace nel corso degli anni di guadagnare uno spazio importante con la gamma Brix nel mondo dei mini-PC di dimensioni più contenute

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:31 nel canale Sistemi
GigabyteIntelCore
 

Gigabyte è stata tra le prime aziende a credere nel mercato delle soluzioni PC di più ridotte dimensioni, presentando alcuni anni fa la gamma di soluzioni della famiglia Brix. Questi prodotti, giunti sul mercato prima dei sistemi NUC sviluppati da Intel, si sono evoluti nel tempo venendo proposti in dimensioni differenti così da poter integrare un numero maggiore di componenti dedicati allo storage ma mantenendo invariata l'anima di un PC piccolo adatto a molti usi in ambiente domestico come d'ufficio.

gigabyte_brix_ces_1.jpg (79517 bytes)

Al CES di Las Vegas Gigabyte ha mostrato nuove versioni di mini PC Brix, caratterizzati da uno chassis esterno in alluminio. Non cambiano le dimensioni complessive, che rimangono estremamente contenute con la possibilità di montare il PC dietro lo schermo sfruttandone gli attacchi VESA: il volume interno è pari a soli 0,6 litri, scelta che minimizza l'ingombro ma implica ovviamente alcuni vincoli in termini di componenti interni ed espandibilità.

Gigabyte utilizza processori Intel della famiglia Core in queste nuove versioni, nella declinazione di sesta generazione basata su architettura Skylake. A seconda dei modelli troviamo processori Core i3, Core i5 e Core i7 con due moduli memoria DDR4 sino a 2.133 MHz di clock e soluzione di storage locale basata su SSD in formato M.2. La gestione della parte video è delegata ovviamente alla GPU integrata nei processori Intel, non essendoci spazio interno per una scheda video dedicata, mentre la connettività esterna è assicurata da 4 porte USB 3.0 e dalla scheda di rete Gigabit.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deggial11 Gennaio 2016, 09:56 #1
da vedere è carino.
certo che la fascetta per tenere su la staffa potevano risparmiarsela
HIVE mind11 Gennaio 2016, 10:57 #2
Non ho mai capito se questi piccoli pc possano essere una valida alternativa a case ingombranti per un uso domestico (no gaming) e/o ad HD multimediali da tenere vicino alla tv.
Per un uso informatico "di base" oggi giorno credo basti un buon tablet, mentre per tv/cinema uno Sky o Netflix sono duri da battere.
Potrebbe avere un senso un attrezzo del genere da usare come alternativa alla tv tradizionale + combo HD multi + Netflix + Pc in salotto?
Chiedo ha i più esperti ^^
DarIOTheOriginal11 Gennaio 2016, 11:05 #3
Originariamente inviato da: HIVE mind
Non ho mai capito se questi piccoli pc possano essere una valida alternativa a case ingombranti per un uso domestico (no gaming) e/o ad HD multimediali da tenere vicino alla tv.
Per un uso informatico "di base" oggi giorno credo basti un buon tablet, mentre per tv/cinema uno Sky o Netflix sono duri da battere.
Potrebbe avere un senso un attrezzo del genere da usare come alternativa alla tv tradizionale + combo HD multi + Netflix + Pc in salotto?
Chiedo ha i più esperti ^^


Assolutamente si.
Ne ho uno (tipo nuc) di "vecchia" generazione: un i5 ben carrozzato con ssd e 8 giga di ram, e il suo lavoro lo fa alla perfezione.
Per un uso da salotto è perfetto, abbinato a KODI vola, la ventola è inudibile, è assolutamente invisibile (si monta "appeso" alla tv sul retro), legge qualunque formato (ovviamente), supporta h264 in hw e regge gli h265 in full hd senza problemi.
Con video 3d e 4k non lo so (io mi fermo al fullhd).

Per la navigazione non ci sono problemi di nessun tipo; per il retrogaming nemmeno, i giochi moderni ovviamente non vanno, dato che la scheda video è integrata, ma lo uso con successo con lo streaming di steam.
Le porte usb sono alimentate pure da spento, così finisce per essere usato pure come caricabatterie di emergenza.
Insomma, io mi ci trovo benissimo.
deggial11 Gennaio 2016, 11:09 #4
Originariamente inviato da: HIVE mind
Non ho mai capito se questi piccoli pc possano essere una valida alternativa a case ingombranti per un uso domestico (no gaming) e/o ad HD multimediali da tenere vicino alla tv.
Per un uso informatico "di base" oggi giorno credo basti un buon tablet, mentre per tv/cinema uno Sky o Netflix sono duri da battere.
Potrebbe avere un senso un attrezzo del genere da usare come alternativa alla tv tradizionale + combo HD multi + Netflix + Pc in salotto?
Chiedo ha i più esperti ^^


comodità di Sky o Netflix o simili non la riesci ad ottenere da un pc. Parlo di utenti "disinformatici" come può esserlo la famiglia media. Se devi sederti sul divano per vedere un film, non puoi smanettare con un pc, troppo "difficile".

comunque con un tablet non puoi avere un uso informatico di base... immagina di dover scrivere un documento, o scannerizzare un documento da mandare all'enel o chi per esso e poi doverlo allegare via mail. sono cose che con un tablet iniziano a farsi complicate.
genesi8611 Gennaio 2016, 11:10 #5
Originariamente inviato da: HIVE mind
Non ho mai capito se questi piccoli pc possano essere una valida alternativa a case ingombranti per un uso domestico (no gaming) e/o ad HD multimediali da tenere vicino alla tv.
Per un uso informatico "di base" oggi giorno credo basti un buon tablet, mentre per tv/cinema uno Sky o Netflix sono duri da battere.
Potrebbe avere un senso un attrezzo del genere da usare come alternativa alla tv tradizionale + combo HD multi + Netflix + Pc in salotto?
Chiedo ha i più esperti ^^


Ovvio che vanno bene, per il multimedia HD sono anche sovrabondanti.
Ormai ne avrò installati per me, amici e parenti, almeno una decina, tutti 100% passivi e tutti con SSD: zero meccanica, zero rumore, zero problemi.
trapanator11 Gennaio 2016, 11:32 #6
Originariamente inviato da: HIVE mind
Non ho mai capito se questi piccoli pc possano essere una valida alternativa a case ingombranti per un uso domestico (no gaming) e/o ad HD multimediali da tenere vicino alla tv.
Per un uso informatico "di base" oggi giorno credo basti un buon tablet, mentre per tv/cinema uno Sky o Netflix sono duri da battere.
Potrebbe avere un senso un attrezzo del genere da usare come alternativa alla tv tradizionale + combo HD multi + Netflix + Pc in salotto?
Chiedo ha i più esperti ^^


Io ho uno Zotac Minix Z64A, il quale monta un semplice Atom Z3735f (vero quad core, no hyperthreading).

Ho rimosso Android da quello e messo Ubuntu 14.04. Dire che sono soddisfatto è poco, con il sistema che consuma pochissimo (4W) posso navigare, scrivere documenti, stampare e qualche gioco semplice anni '80 con emulatore.
HIVE mind11 Gennaio 2016, 11:46 #7
ellallà quante risposte grazie a tutti
Per cui potrei impadronirmi di codesto arnese, apprendere le arcane arti di ubuntu (per non sollazzare con le mie tasse i marrani della lontana Redmond) gozzovigliare per molteplici momenti felici nel lascivo mondo info/cinematografico/internettiano.
deggial11 Gennaio 2016, 12:04 #8
Originariamente inviato da: HIVE mind
ellallà quante risposte grazie a tutti
Per cui potrei impadronirmi di codesto arnese, apprendere le arcane arti di ubuntu (per non sollazzare con le mie tasse i marrani della lontana Redmond) gozzovigliare per molteplici momenti felici nel lascivo mondo info/cinematografico/internettiano.


esattamente, e se vuoi avere il non plus ultra per quanto riguarda la multimedialità in ambito linux, cerca KODI su google e ti si aprirà un mondo
Rubberick11 Gennaio 2016, 12:28 #9
Approfitto per una domanda importante!

Si supportano sata e chissenefrega siamo daccordo ma portano anche uno slot SD o microSD, mi domandavo è possibile installare l'os e bootarlo da SD/microSD ?

Uno ci mette la ram e una sd invece dell'hd/ssd classico, secondo voi è fattibile?

Al 99% il card reader altro non è che un device connesso in usb internamente, siccome di sicuro è possibile fare il boot via usb con una pennetta esterna se fosse possibile fare il boot via una sd da 30-50 MB/s sarebbe un ottimo modo per risparmiare ma avere tutto compattato senza roba che sporge come con una pennetta.

PS: Approfitto per chiedere se esistono come accessori anche non ufficiali moduli batteria per questi cosi, senza doversene arrangiare una in casa faccio presente che vanno trovando 19V DC a 2A come alimentazione.. (come i notebook per capirci)
massimo79m11 Gennaio 2016, 14:13 #10
a me piacerebbe un minipc simile per collegarlo alla tv e farci girare il mame, ma rispetto al raspi2 sono troppi soldini.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^