Microsoft Windows Home Server e i problemi irrisolti

Microsoft Windows Home Server e i problemi irrisolti

Microsoft Windows Home Server: il problema dei dati corrotti ancora irrisolto

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Sono passati parecchi mesi da quando Microsoft ha preannunciato, confermato e messo in commercio Windows Home Server, un prodotto orientato alle esigenze di condivisione delle periferiche e dei dati in ambito domestico. Il prezzo commerciale della licenza venne fissato a $189.00 anche se in realt tale prodotto risulta disponibile solo in ambito OEM. Vari produttori, tra i pi attivi HP e Fujitsu Siemens Computer, hanno presentato alcune soluzioni, ma sul successo di Microsoft Windows Home Server pesano alcuni problemi irrisolti.

Per un server casalingo, tra i cui compiti primari vi il backup dei dati, la sicurezza di accesso ai file fondamentale. Purtroppo proprio su questo primario e fondamentale aspetto Microsoft Windows Home Server si mostrato deficitario, infatti, da tempo noto come l'accesso e la gestione dei dati utilizzando particolari utility possa portare alla corruzione e quindi alla perdita dei dati stessi.

Microsoft promise una soluzione in tempi brevi ma, come riporta anche Dailytech.com, la situazione si evoluta in modo ulteriormente negativo: a distanza di oltre 2 mesi non stato distribuito alcun aggiornamento, anzi pare che il numero di situazioni nelle quali si possa incorrere nel danneggiamento dei dati siano cresciute. A questo indirizzo - purtroppo tradotto con i consueti strumenti automatizzati - disponibile una nota di Microsoft datata 21 febbraio 2008 in cui, in sostanza, si conferma l'esistenza del problema e si promette una futura risoluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SuperSandro26 Febbraio 2008, 09:15 #1

Panni sporchi in casa propria

Di tutti i programmi elencati e che presentano problemi...

Elementi Photoshop
Zune Software
ITunes Apple
TagScanner
Mozilla Thunderbird
Lightroom adobe
Intuit Quicken
MS Digital Image Library
MP3BookHelper
ACDSee
WinAmp
Windows Media Player 11
Microsoft Office Excel
DataFlex visivo

..quelli più gravi, a mio parere, sono Win Media Player, Excel e MS Digital Image Library, cioè tutti SW prodotti in casa MS.

Potrei capire problemi per applicativi "esterni" - che magari non rispettano alla lettera le raccomandazioni di MS - ma in questo caso rimango davvero perplesso.
Mde7926 Febbraio 2008, 09:41 #2
Ok che MS ha il vizio di rilasciare la beta dei propri SO ma qui si esagera, questa è una alfa.
Corrompere i dati è veramente grave IMHO
trapanator26 Febbraio 2008, 09:45 #3
installate Debian e vivete felici e contenti
Davis526 Febbraio 2008, 09:45 #4
wow, per usare un termine tecnico... alvancaz!

comunque per gli utenti maps c'e' la beta release candidate di windows server 2008 che su macchine "medio-nuove" gira bene

Crisa...26 Febbraio 2008, 09:53 #5
Originariamente inviato da: SuperSandro
..quelli più gravi, a mio parere, sono Win Media Player, Excel e MS Digital Image Library, cioè tutti SW prodotti in casa MS.



imho quello piu grave di tutti da te non elencato e'
Zune Software


un server per fornire servizi multimediali dove puo' creare gravi problemi il software del loro player multimediale mi sa tanto di barzelletta...
DanieleG26 Febbraio 2008, 10:13 #6
"installate Debian e vivete felici e contenti"

Il solito commento che non c'entra niente del linario di turno..
Dott.Wisem26 Febbraio 2008, 10:21 #7
Originariamente inviato da: SuperSandro
Di tutti i programmi elencati e che presentano problemi...

Elementi Photoshop
Zune Software
ITunes Apple
TagScanner
Mozilla Thunderbird
Lightroom adobe
Intuit Quicken
MS Digital Image Library
MP3BookHelper
ACDSee
WinAmp
Windows Media Player 11
Microsoft Office Excel
DataFlex visivo
[...]
Elementi Photoshop? Dataflex visivo? Sarebbero Photoshop Elements e Visual Dataflex... Non vanno tradotti i titoli dei software.
Garz26 Febbraio 2008, 10:24 #8
Originariamente inviato da: DanieleG
"installate Debian e vivete felici e contenti"

Il solito commento che non c'entra niente del linario di turno..


la solita risposta altrettanto interessante..


tornando il argomento non dimenticherò mai tutte le madonne che ho tirato quando xp per installare un programma che richiedeva .net 1.1 mi ha sovrascritto le .net 2 già installate facendo un disastro!
ps: il programma era ms, naturalmente..


se non facessero danni, almeno ci si potrebbe ridere sopra..
Kralizek26 Febbraio 2008, 10:25 #9
-- purtroppo tradotto con i consueti strumenti automatizzati --
dany13x26 Febbraio 2008, 10:45 #10
nessun aggiornamento da due mesi, problemi gravi irrisolti, anzi in aumento..
non voglio scatenare flame ma mi sembra un sistema, che se non fosse in vendita con soluzioni hardware, direi quasi abbandonato.

più che i vari problemi che possono starci (sarebbe meglio di no ma possono starci) ad un sistema supportato si chiede una (pronta) risoluzione delle falle, soprattutto critiche.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^