Microsoft Windows 8 e le personalizzazioni salvate nel live ID

Microsoft Windows 8 e le personalizzazioni salvate nel live ID

La possibilità di legare al proprio profilo Windows live ID le personalizzazioni del sistema operativo è una delle nuove funzioni che sarà presente in Windows 8

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:45 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Continua la presentazione, settimana dopo settimana, delle nuove funzioni che caratterizzeranno il futuro e nuovo sistema operativo di casa Microsoft, Windows 8. Ecco allora comparire sul blog ufficiale la spiegazione di come Windows 8 gestirà l'accesso attraverso Windows live ID.

La possibilità di accedere al sistema operativo attraverso un Windows live ID consente di andare a salvare le personalizzazioni effettuate nel cloud, legandole al nostro profilo personale. In questo modo, ogni qualvolta venga effettuato l'accesso con il nostro account, non importa da quale PC, le impostazioni vengono automaticamente caricate. Ogni informazione inserita e raccolta dal sistema, verrà così messa a disposizione ovunque ci si trovi: modifiche apportate al sistema operativo, sfondi cambiati, preferiti all'interno del nostro browser, ma anche elementi multimediali che erano in riproduzione durante la nostra ultima sessione, lasciati al secondo esatto in cui li abbiamo messi in pausa.

Tutto, ovviamente, a patto che sia presente una connessione internet, da cui Windows 8 possa andare a raccogliere le informazioni e le impostazioni registrate dall'utente.

Per rendere l'esperienza di utilizzo più fluida possibile, inoltre, quando l'accesso viene effettuato da un secondo PC la raccolta delle informazioni personali avviene in background, una volta che il sistema si è avviato. Durante l'utilizzo, quindi, affioreranno poco a poco le nostre personalizzazioni: lo sfondo del desktop, i preferiti e gli shortcut personali creati sull'interfaccia Metro.

La creazione di un profilo online, a conti fatti, consente di andare a sincronizzare tutte le personalizzazioni del proprio sistema operativo: una volta effettuate le modifiche personali non sarà più necessario apportarle nuovamente.

La possibilità di salvare informazioni online rappresenta una tendenza oramai consolidata che, giorno dopo giorno, trova nuove implementazioni: un elemento critico di questa particolare tecnologia è rappresentato però dalla sicurezza. Microsoft, consapevole del punto debole, scrive nel post dedicato alla nuova funzionalità di Windows 8:

"I dati salvati non sono disponibili ad altri servizi di Microsoft o di terze parti. Inoltre prima di dare accesso alle informazioni sensibili ad un altro PC con Windows 8 per la prima volta, sarà necessario fornire maggiori prove per comprovare l'identità. Il sistema potrebbe essere quello di fornire a Microsoft un particolare codice che può essere inviato sul proprio cellulare o su di un indirizzo di posta alternativo."

Il video a seguire mostra, all'atto pratico, il funzionamento della nuova tecnologia:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
riporto27 Settembre 2011, 10:23 #1
Sempre più convinto che mi terrò 7 per mooolti anni.
illidan200027 Settembre 2011, 10:24 #2
e così finì la privacy...
gomax27 Settembre 2011, 10:29 #3
E' il Cloud bellezza, o si ama o si odia

Ciao
x.vegeth.x27 Settembre 2011, 10:41 #4
questo si che è figo, ho 2 pc che formatto spesso e ogni volta una delle rotture di zebedei maggiore è proprio il reimpostare l'os come l'ho personalizzato io!

tirare fuori la privacy anche in questa news non l'ho proprio capito
WarDuck27 Settembre 2011, 10:47 #5
Puoi scegliere se fare un account normale o uno Live, per cui non c'è problema .

Il cloud di 8 si preannuncia un'ottima cosa, è l'interfaccia grafica onestamente che mi lascia molto perplesso.
illidan200027 Settembre 2011, 11:03 #6
Originariamente inviato da: x.vegeth.x
questo si che è figo, ho 2 pc che formatto spesso e ogni volta una delle rotture di zebedei maggiore è proprio il reimpostare l'os come l'ho personalizzato io!

tirare fuori la privacy anche in questa news non l'ho proprio capito

beh, se devi dimostrare la tua identità... i tuoi dati ce li hanno loro!
Originariamente inviato da: WarDuck
Puoi scegliere se fare un account normale o uno Live, per cui non c'è problema .

Il cloud di 8 si preannuncia un'ottima cosa, è l'interfaccia grafica onestamente che mi lascia molto perplesso.


si, avevo intuito la cosa dell'account offline, così come esiste per i giochi. Penso che il 90% degli utenti lo utilizzerà...
beppe9027 Settembre 2011, 11:12 #7
Originariamente inviato da: illidan2000
e così finì la privacy...


Ragazzi non soffermiamoci sempre sui soliti luoghi comuni, andate oltre, pensate al lato tecnologico in sè...bisogna ammettere che poter avere ovunque i propri dati e le PROPRIE PERSONALIZZAZIONI PROPRIO COME SE FOSSE IL NOSTRO PC attraverso un servizio di cloud gestito da Microsoft è sicuramente un ottimo servizio e cmq secondo me molto più sicuro dei vari servizi cloud di terze parti...Insomma Microsoft sta cercando di rifarsi agli occhi di molti e dai diamogli una possibilità infondo con 7 ha fatto un bel lavoro.
peg198727 Settembre 2011, 11:16 #8
La cosa può essere interessante ed il fatto che sia facoltativa lo è ancora di più...
Poi privacy...anche android assoccia le tue app al tuo account e-mail, e non mi sembra che nessuno si sia mai lamentato della privacy.
Alla fine w8 fa la stessa cosa, solo in un ambito un po' più generale.

La cosa ha del potenziale, anche se a me, non interessa.
Cappej27 Settembre 2011, 11:37 #9
a me piace sempre di più!...
Finalmente cattubo XP!... un degno successore!
ma soprattutto... qualcosa di INNOVATIVO!
(che possa piacere o non piacere... questo è un altro discorso...è come il pesce-cane, il pesce-gatto e il pesce-ratto...)

MA... a quando i monitor TOUCHSCREEN !?
peg198727 Settembre 2011, 11:51 #10
Originariamente inviato da: Cappej
a me piace sempre di più!...
Finalmente cattubo XP!... un degno successore!
ma soprattutto... qualcosa di INNOVATIVO!
(che possa piacere o non piacere... questo è un altro discorso...è come il pesce-cane, il pesce-gatto e il pesce-ratto...)

MA... a quando i monitor TOUCHSCREEN !?


Ce ne sono già diversi...però tu lo compreresti per un pc desktop?
Usare la tastiera su monitor è davvero scomodo (con monitor in verticale) quindi dovresti avere una tastiera fisica. Ma se hai la tastiera fisica vuole dire che devi sempre tenere le braccia tese per arrivare sul monitor!

Io per esempio non lo vorrei mai...lo ho già sul notebook e basta e avanza!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^