Microsoft Windows 7 sarà multi touch

Microsoft Windows 7 sarà multi touch

Il futuro sistema operativo di casa Microsoft avrà un'interfaccia multi touch e dovrebbe essere presentato nel 2010

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:26 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Nel corso della convention D: All Things Digital Steeve Ballmer e Bill Gates parlano pubblicamente del successore di Microsoft Windows Vista: Windows 7 sarà presentato nel 2010.

Abbandoniamo subito le date di rilascio, con la consapevolezza che tali dettagli possano sicuramente cambiare nel corso dei prossimi 2 anni, per occuparci delle novità preannunciate dai due esponenti Microsoft. La caratteristica principale di Windows 7 è da ricercare in una nuova concezione dell'interfaccia grafica e dell'ampio utilizzo di tecnologie touch screen.

Per gestire i vari applicativi e le funzionalità del sistema operativo l'utente potrà utilizzare anche le proprie mani beneficiando delle caratteristiche multi touch: selezionare, ingrandire e sfogliare i contenuti visualizzati saranno operazioni gestibili in modo estremamente naturale e rapido. A questo indirizzo sono disponibili alcune immagini.

La preoccupazione degli utenti, immaginiamo, corre però a un dato fondamentale: la compatibilità hardware. I ben noti problemi legati ad alcuni driver di Windows Vista sono ricordi ancora troppo vicini per essere dimenticati. Microsoft su questo fronte intende rassicurare gli utenti, infatti, i driver per Windows Vista saranno funzionanti anche con il successore Windows 7.

Anche Windows 7 sarà proposto in versioni a 32 e 64bit: pare evidente che anche Microsoft creda ancora prematuro un radicale passaggio alle sole tecnologie a 64bit. Negli anni che ci separano dalla disponibilità del futuro sistema operativo Microsoft dovrà essere effettuato un grande lavoro di sviluppo sui dispositivi hardware e sull'implementazione di pannelli multi-touch.

Ogni ulteriore commento appare prematuro in relazioni ai pochi elementi disponibili e all'ipotetica data di rilascio ancora lontana. Qui di seguito un breve video presentato da Microsoft.

A margine di questi importanti annunci relativi ai futuri prodotti Microsoft Bill Gates ha affermato che il proprio impegno nella società continuerà e dedicherà al proprio incarico il 20% del proprio tempo. Il restante 80% sarà da lui speso per gestire le ben note attività filantropiche.

In merito alla questione di Yahoo Bill Gates non ha voluto rilasciare dichiarazioni affermando che Steve Ballmer è la persona più informata su tale argomento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

128 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DanieleG28 Maggio 2008, 17:32 #1
Quello che doveva essere Longhorn agli inizi: interfaccia rivisitata e concetto di desktop rinnovato... Poi la paura di qualcosa di troppo diverso da quello a cui gli utenti erano abituati ha portato a un approccio più conservativo, e quindi a Vista. Se non fosse che tutti gli altri OS "maggiori" hanno osato eccome.
Mah... attendiamo sviluppi.
marmotta8828 Maggio 2008, 17:32 #2
Spero che questo genere di schermi cali parecchio di prezzo entro il 2010.

Molto interessante come tecnologia.
tarek28 Maggio 2008, 17:34 #3
vista ha già fatto un bel passo avanti rispetto a xp...aspettiamo questa nuova interfaccia, ma il mouse ha ancora vita lunga.
demon7728 Maggio 2008, 17:34 #4
Ok gran bella cosa il multitouch.. ma non è la cosa fondamentale.. con un semplice applicativo puoi implementarlo anche su win 98 se credi..
Mi importa molto di più che producano un sistema stabile e leggero.. vista ha deluso abbastanza...

La storia dei 32 bit mi pare un po' forzata, credo che nel 2010 tutti i sitemi in uscita avranno come minimo 4gb di ram.. limite massimo per i 32bit..
Freisar28 Maggio 2008, 17:37 #5
No il limite max è di 3gb...perchè ne vede 4 ma ne usa 3....
eFFeeMMe28 Maggio 2008, 17:40 #6
A me nel video sembra scomodissimo da utilizzare, e a cosa serva ancora non m'è chiaro. Bah, come se Aero non fosse già abbastanza fuffa da disabilitare dopo 5 minuti...
Aegon28 Maggio 2008, 17:41 #7
Non hanno capito una cosa: sono LORO che decidono quando fare il passo. Finchè continueranno a tenere Windows a 32bit le software house non spenderanno mai tempo e denaro per convertire/costruire i software a 64.

Se son loro a dominare il mercato son loro a decidere: "pare evidente che anche Microsoft creda ancora prematuro un radicale passaggio alle sole tecnologie a 64bit". Sono solo speculazioni di mercato, nient'altro.
topo loco28 Maggio 2008, 17:43 #8
Imho dalle schermate ricorda molto molto osx.
dantes7628 Maggio 2008, 17:44 #9
Se i monitor per questa tecnologia fossero venduti a un prezzo decente
Se questa tecnologia non avesse bisogno di una scheda video top di gamma
se ci fossero tante applicazioni di supporto al MT

Forse per una volta, M$ non dovrebbe rincorrere..
X1l10on8828 Maggio 2008, 17:44 #10
Bella robba! Ho sempre amato il touchscreen! Sono tra i primi utilizzatori di palmari .
Anche se il sistema con le mani e' sicuramente meno preciso permette di avere un nuovo feeling con il computer se sara' ottimizzato al meglio, vedremo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^