Microsoft pubblica la roadmap di Windows 10, ecco le funzioni in via di sviluppo

Microsoft pubblica la roadmap di Windows 10, ecco le funzioni in via di sviluppo

Lo sviluppo di Windows 10 continua senza sosta, per fare il punto delle funzioni di recente integrazione e di quelle in via di sviluppo risulta utile la consultazione della recente roadmap ufficiale pubblicata da Microsoft.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 09:18 nel canale Sistemi Operativi
WindowsMicrosoft
 

Microsoft ha recentemente rilasciato la build 14316 di Windows 10 destinata agli utenti Windows Insider che introduce un importante nucleo di funzionalità destinate all'integrazione nell'Anniversary Update previsto per l'estate. Tener traccia di tutte le novità introdotte può risultare complicato, trattandosi di cambiamenti più o meno rilevanti. Per semplificare il compito, la casa di Redmond ha recentemente pubblicato una roadmap che racchiude tutte le nuove funzionalità di Windows 10: quelle recentemente introdotte, quelle accessibili dagli utenti Windows Insider e, ancor più importanti, le funzioni attualmente in fase di sviluppo.

windows 10

Si tratta di un documento predisposto da Microsoft pensando all'utenza business, ma tutti possono consultarlo collegandosi a questo indirizzo. Accanto ad ogni funzionalità sono riportate diverse icone che indicano per quali dispositivi Windows 10 è prevista la feature esaminata (portatili, tablet, smartphone, etc.). L'elenco, suddiviso in cinque sezioni, si chiude con la sezione che racchiude le funzioni cancellate, vuota al momento. 

Tra le feature in arrivo meritevoli di menzione si segnala la possibilità di sbloccare il PC Windows utilizzando uno smartphone Windows 10 Mobile o Android; sempre al fine di migliorare gli aspetti della sicurezza, sarà possibile effettuare lo sblocco del PC usando un altro PC o una Microsoft Band 2. Le interazioni tra PC e PC saranno poi migliorate tramite la funzione di condivisione dello schermo tra PC e PC. Previsti, inoltre, miglioramenti in arrivo a Microsoft Passport - dedicata alla gestione delle password - al menu Start, a Cortana, all'Action Center e si fa espressamente riferimento alla funzione di Picture in Picture per la visione dei file multimediali mentre si svolgono altre attività. 

Pur essendo un documento rivolto all'utenza aziendale, buona parte delle funzioni citate saranno fruibili anche dall'utenza consumer, come si può intuire da un primo esame dell'elenco. Microsoft vuole evidentemente catturare l'attenzione di potenziali nuovi utenti in ambito aziendale, segmento tendenzialmente più refrattario ad effettuare l'aggiornamento software del parco macchine esistente. Con una roadmap chiara ed aggiornata, gli amministratori di rete potranno preparasi al meglio per i futuri upgrade e update. Chiaro nel banner in apertura del sito l'invito ad entrare a fare parte del programma Insider per avere accesso in anteprima alle funzioni non ancora integrate nella release stabile di Windows 10. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo11 Aprile 2016, 09:37 #1
Le interazioni tra PC e PC saranno poi migliorate tramite la funzione di condivisione dello schermo tra PC e PC

Questo mi interessa, molto !

Cosa sarà una specie di desktop remoto evoluto ?
E cosa più importante, funzionerà anche tramite internet ?
djfix1311 Aprile 2016, 09:54 #2
non mi è chiaro:
PC to PC casting
Cast your Windows experience from one PC to another PC.
e
Remote Display Experience
Remote display experience puts a display on every “display less” device, so users can seamlessly control Windows 10 IoT Core applications from any Windows 10 desktop PC, tablet, or phone*. In addition, the technology allows Windows 10 IoT Core devices to use remote sensor readings from any connected Windows 10 device.


funzione già presente anche se usufruibile da persone esperte. integreranno un VNC ?
Simonex8411 Aprile 2016, 10:11 #3
sembra qualcosa di molto simile a questo

https://support.apple.com/kb/PH1898...iewlocale=it_IT

Se disponi di un account iCloud, puoi utilizzare “Torna al mio Mac” per connetterti ad altri computer Mac tramite Internet. Puoi condividere i file e utilizzare “Condivisione schermo” per controllare il computer remoto da qualsiasi postazione collegata a Internet.
damxxx11 Aprile 2016, 16:25 #4
Nella pratica dovrebbe essere come continuum for phone ma fra PC e PC o fra PC ed IoT
lucusta11 Aprile 2016, 21:46 #5
nella pratica puoi usare un altro PC per estendere le possibilita' del tuo schermo: devi lavorare con lo stesso programma multifinestra su piu' schermi ma non hai un multimonitor? semplice, appcci il portatile, lo colleghi in remote display e usi il monitor del portatile come se fosse effettivamente attaccato al PC, e non come un altro computer.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^