Taglio di prezzi in vista per i Solid State Drive Intel serie Mainstream

Taglio di prezzi in vista per i Solid State Drive Intel serie Mainstream

Indiscrezioni in rete parlano di un ridimensionamento di prezzi per i Solid State Drive Mainstream di casa Intel

di pubblicata il , alle 09:03 nel canale Sicurezza
Intel
 

Techreport segnala un possibile taglio di prezzi per le unità Solid State di casa Intel appartementi alla famiglia Mainstream, più conosciuti con la sigla di X-25M e X-18M. Sul mercato statunitense sarà possibile trovare i modelli X-18M e X-25M da 80GB a circa 335 Dollari USA, inferiori di circa 50 dollari al prezzo attuale.

Sempre della stesse serie X-18M e X-25M - ricordiamo che il numero indica il form factor da 1,8 pollici o 2,5 pollici - viene indicato per i modelli da 160GB un taglio del tutto proporzionale alla capienza, come indica la disponibilità a circa 660 Dollari USA al posto degli attuali $760. Nessun taglio invece interesserà la famiglia Enterprise, con il modello X25-E da 32GB fermo a 410 Dollari USA, un prezzo molto elevato in considerazione della capienza.

Ricordiamo che le due famiglie X-xxM ed X-xxE differiscono per la tipologia di chip utilizzati, MLC nella serie M (Mainstream) e SLC in quella E (Enterprise), con vantaggi in favore di quest'ultima per quanto riguarda la velocità di scrittura, 170MB la secondo contro 70MB al secondo.

Con buona probabilità Intel intende in questo modo rendere i propri prodotti più competitivi, specie per ostacolare la crescente ondata di Solid State Drive proveniente da Oriente, soprattutto quella equipaggiata con controller adeguati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8522 Aprile 2009, 09:16 #1
uff.. speravo in un qualcosina di più che 50$.. ma meglio di niente, soprattutto in relazione alle prestazioni
Capozz22 Aprile 2009, 09:17 #2
Io ancora non ho trovato un negozio che li venda qui a Roma però
3nto8622 Aprile 2009, 09:26 #3
Avanti cosi!!non passa settimana senza una buona notizia nel campo degli ssd! Non vedo l'ora di averne uno!
atomo3722 Aprile 2009, 09:36 #4
x capozz
mi pare li avesse a listino syspack li a roma.
cmq anche con i tagli siamo sempre a prezzi da fantascienza.
Yokoshima22 Aprile 2009, 09:40 #5
Speriamo che abbattano presto i costi di progettazione e quindi calino vistosamente i prezzi.
Questi dischi sono perfetti per un pc silenzioso, tuttavia nutro ancora qualche...mmm...superstiziosa riserva sulla loro durata nel tempo a causa della loro natura comunque flash.
Sono anacronistico?
Mparlav22 Aprile 2009, 09:42 #6
Avevo letto che il taglio doveva essere ben più drastico, legato al fatto che HP proponeva in Giappone su un notebook l'opzione X25-M 80 Gb al posto di un classico disco 160Gb per soli 100$ in più, al posto dei precedenti 300: evidentemente era solo una promozione locale :-(
Con 50$ di sconto non è che si siano sprecati più di tanto: parliamo di cmq di almeno 300 euro, a trovarlo, che è un prezzo intermedio tra gli OCZ Vertex da 60 e da 120Gb.
Rubberick22 Aprile 2009, 09:50 #7
50 dollari in 50 dollari... piano piano si dovranno arrendere..
Eraser|8522 Aprile 2009, 10:17 #8
Originariamente inviato da: Rubberick
50 dollari in 50 dollari... piano piano si dovranno arrendere..

noi o loro?
Poty...22 Aprile 2009, 10:26 #9
per un'attimo ho creduto che costassero 50 dollari! da 80 giga! LOL magari...c'è ancora da aspettare...
nudo_conlemani_inTasca22 Aprile 2009, 11:37 #10
Originariamente inviato da: Eraser|85
uff.. speravo in un qualcosina di più che 50$.. ma meglio di niente, soprattutto in relazione alle prestazioni


E io che aspettavo in un taglio del 50% perchè diventino un po' più appetibili gli SSD.. LOL!

Ad ogni modo posso confermare dalle ricerche che ho fatto che ci sono prezzi e differenze abissali tra i marchi più conosciuti che si sono buttati nel settore Storage/SSD!

Ad esempio, Corsair costa molto di più di Patriot, G-Skill, A-Data, OCZ, Muskin, TeamGroup e Kingston e tantissimi altri marchi non li ho menzionati (insomma tutti i produttori di RAM che si sono convertiti anche agli SSD in produzione industriale).

Peccato che gli SSD Corsair a a parte il nome non hanno niente di eccezionale,
eppure costano il doppio! boh..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^