Kaspersky Anti-Virus 2011 for Mac

Kaspersky Anti-Virus 2011 for Mac

Disponibile la seconda versione do Anti-Virus 2011 for Mac, il software di Kaspersky dedicato agli utenti Apple

di pubblicata il , alle 17:25 nel canale Sicurezza
Apple
 

L'antivirus serve anche per gli utenti Mac oppure no? Le aziende produttrici ovviamente dicono di sì, dello stesso parere anche gli esperti di sicurezza, forse ancora poco convinti sono gli utenti e in particolare gli affezionati storici al sistema operativo Apple. Proprio oggi ho sentito da un conoscente Mac-addicted questa affermazione "per il momento non conviene tenere un antivirus in background, consuma solo risorse. Se ho dei dubbi su un file faccio una scansione del singolo elemento". A mio avviso non è il modo migliore di affrontare il problema, ma questa frase descrive bene uno scenario.

Le aziende produttrici di software per la sicurezza sono da tempo impegnate su questo nuovo fronte e a titolo di esempio segnaliamo Norton AntiVirus 11 for Mac, McAfee VirusScan for Mac e Kaspersky Antivirus. Proprio l'azienda russa ha presentato nei giorni scorsi la seconda versione di Anti-Virus 2011 for Mac. Kaspersky sostiene di aver integrato nella nuova versione del prodotto per Mac tutte le recenti novità già mostrate nella versione PC realizzando però un'interfaccia grafica più adatta allo stile Mac. Gli strumenti disponibili sono essenziali, allo scopo di fornire un prodotto semplice da usare, ma per l'utenza più esperta sono accessibili varie opzioni nei menu interni.

Anti-Virus 2011 for Mac integra non solo le firme dei virus per Mac, ma anche quelle relative all'ambiente PC. Infatti, gli esperti di Kaspersky sostengono che spesso i Mac sono utilizzati dal malware come piattaforma per diffondersi e distribuirsi verso altri PC. Per gli esperti russi il problema dei virus su Mac è reale e solo la ridotta diffusione di Mac OS X rispetto ai PC -7 europei su 100 - rende il fenomeno meno vasto.

Come detto poco fa, Anti-Virus 2011 for Mac integra le tecnologie già disponibili nella versione per sistemi operativi Windows, quindi troviamo gli strumenti euristici per l'individuazione di codice malevolo, o gli strumenti online Kaspersky Security Network per il controllo della reputazione di un elemento in tempo reale. Questi strumenti sono ormai disponibili su parecchi prodotti già in commercio e non costituiscono quindi una novità in termini assoluti.

Gli aggornamenti scaricati in automatico da un Mac possono essere condivisi con altri sistemi collegati in LAN, inoltre la configurazione di Anti-Virus 2011 for Mac può essere memorizzata e utilizzata durante l'installazione del software anche su altri Mac. Kaspersky per ogni licenza di Anti-Virus 2011 for Mac fornisce una seconda licenza da utilizzare per un'installazione di Kaspersky Antivirus su un'eventuale macchin virtuale Windows installata su Mac; questa seconda licenza non può essere utilizzata su macchine fisiche.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ventresca21 Aprile 2011, 17:38 #1
sarebbe fico un antivirus per mac che può scannerizzare e controllare i file per windows. non ho capito se si tratta di questo prodotto..
Scezzy21 Aprile 2011, 18:04 #2
Scusate l'ignoranza, ma da quando in qua osx ha bisogno di un antivirus ?
Gualmiro21 Aprile 2011, 18:12 #3
Originariamente inviato da: Ventresca
sarebbe fico un antivirus per mac che può scannerizzare e controllare i file per windows. non ho capito se si tratta di questo prodotto..


di norma gli antivirus per mac fanno quello che hai detto, anzi, fanno soprattutto quello. questo qui in particolare non so, ma mi pare ragionevole pensare di sì visti i trascorsi degli ultimi anni

proprio a volersi male, utile se il mac è inserito in una rete di PC o che se comunque deve scambiare molti files con win

detto questo, continuo a reputarlo inutile un antivirus su mac, quasi sono inutili quelli su windows (seven e vista)
Pier de Notrix21 Aprile 2011, 20:07 #4
Originariamente inviato da: Gualmiro
di norma gli antivirus per mac fanno quello che hai detto [...]

detto questo, continuo a reputarlo inutile un antivirus su mac, quasi sono inutili quelli su windows (seven e vista)


1) ci sono diversi malware su MAC che rubano dati personali: "attaccano" i browser (Safari, Firefox, Chrome) indipendentemente dall'OS e, ad esempio, registrano i dati di una carta di credito usata su internet (ad esempio una toolbar o un plugin per browser);

2) è quel quasi che ti fot..e!
geko11921 Aprile 2011, 20:34 #5

ahahahah

una notizia del genere è la peggiore che può esserci per gli utenti MAC!
ma non perchè ora ci sono abbastanza virus per dover prendere preucazioni; ma perchè ora ci gira il marketing e quindi più virus = più soldi per kaspersky e compagnia bella!!!!
vedrete come nei prossimi anni i virus saliranno e gli utenti MAC che credono che i virus non esistono (la maggior parte delle persone che compra un MAC pensa che non ci siano virus) se la pià in quel posto!!!
in moltissimi test è stato dimostrato quanto sia bucabile un MAC,solo che il numero dei malware in giro sono proporzionalmente inferiori(di un abisso) rispetto a quelli presenti in windows proprio perchè infettare un MAC non aveva senso.
Tutto riassumibile in una semplice equazione
casualemente più utenti=più virus..... più virus=più antivirus ..... Piu antivirus=ancora più virus= compra antivirus ogni anno=meno soldi per te= molti soldi per loro!!

monkey.d.rufy21 Aprile 2011, 20:35 #6
io lo dico e dirò sempre, windows linux o mac la differenza reale la fal'utente
geko11921 Aprile 2011, 20:43 #7
la mia non è una critica contro il MAC... solo che credo che ormai molti si siano accorti che il MAC non è invulnerabile, quindi meglio prevenire che curare!
per gli antivirus non potete farci niente... anche perchè ovviamente non è che tutti i virus esistono grazie agli antivirus... non prendete tutto per oro colato.


geko11921 Aprile 2011, 20:46 #8
@monkey.d.rufy
aspè...
la differenza reale la fa l'utente fino ad un certo punto... finchè si usa il pc in ambito casalingo... per giocare scrivere e lavorare ok!
ma per chi compra online ....lo usa in azienda.... oppure ci va in banca??? antivirus obbligatorio!
-hide-21 Aprile 2011, 20:59 #9
Mah...! Ritengo ancora inutile un antivirus su MAC. E' ancora troppo poco diffusa la macchina Apple e troppo pochi i virus esistenti, ci vuole proprio c***.
manowar8421 Aprile 2011, 21:19 #10
serve per non trasformare il proprio mac in un pc-zombie, il rischio di prendersi uno dei quei 20 virus che esistono per mac osx (e tolgo di mezzo quelli per os9 e ppc che osx intel non girano) è praticamente nullo. Toolbar per browser non esistono, il rischio al momento vuoi per la scarsa diffusione o altro tende veramente a zero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^