offerte prime day amazon

Allarme phishing: rilevati 13.141 messaggi nel mese di Febbraio

Allarme phishing: rilevati 13.141 messaggi nel mese di Febbraio

Con il supporto e il contributo dei Websense Security Labs, nuovi dati inquietanti sul fenomeno del Phishing emergono dal rapporto di febbraio dell'Anti Phishing Working Group

di pubblicata il , alle 17:04 nel canale Sicurezza
 

Secondo l'Anti-Phishing Working Group (APWG), l'associazione focalizzata sulla lotta al furto di identità conseguente al crescente problema del phishing e delle false email, gli attacchi di tipo phishing continuano a crescere clamorosamente: nel solo mese di febbraio sono stati rilevati 13.141 messaggi di email phishing con un aumento del 2% rispetto a quanto rilevato nel mese precedente (gennaio 2005).

I dati più rilevanti relativi al mese di febbraio in breve

· Numero di siti di phishing attivi rilevati: 2625

· Tasso di crescita medio mensile di siti di phishing da luglio 2004 a febbraio 2005: 28%

· Numero di marchi rubati da azioni di phishing: 64

· Paese con la maggiore parte dei siti di phishing: Stati Uniti

· Tempo medio di sopravvivenza online di siti di phishing: 5,7 giorni

· Tempo più lungo di sopravvivenza online di un sito di phishing: 30 giorni

"Le tecniche di phishing stanno diventando sempre più sofisticate e complesse", ha spiegato Mark Murtagh, Technical Director EMEA di Websense. "Dal momento in cui è cresciuta la consapevolezza attorno alla problematica del phishing, i pirati informatici hanno messo a punto nuove metodologie di attacco che vanno ad aggiungersi alle email fraudolente. Abbiamo infatti rilevato un aumento di nuovi attacchi di phishing come ad esempio il Pharming, ovvero un codice maligno che agisce sulle vulnerabilità dei DNS, indirizzando i navigatori a un sito fraudolento malgrado loro abbiano digitato l'URL corretto nel loro browser".

Il rapporto completo è disponibile all'indirizzo: http://antiphishing.org/APWG_Phishing_Activity_Report_Feb05.pdf

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripper7131 Marzo 2005, 17:22 #1
come funziona esattamente il phishing? quali danni arreca?
fantoibed31 Marzo 2005, 17:35 #2
Originariamente inviato da ripper71
come funziona esattamente il phishing? quali danni arreca?


http://it.wikipedia.org/wiki/Phishing
Helstar31 Marzo 2005, 19:51 #3
Questa truffa (diciamo) funziona cosi': ti mandano un'email in cui si spacciano per Ebay, Paypal, la tua banca ecc. e ti dicono che s'e' presentato un problema al tuo account e quindi c'e' bisogno di 'validare' nome utente e password (a volte chiedono anche la conferma del numero della carta di credito).
Sull'email spunta un URL non sospetta (del tipo www.paypal.com/validate) mentre invece e' una pagina "fasulla" con la grafica molto simile per non dire identica a quella originale.
La vittima se ingenuamente ci casca mette i propri dati e il resto potete immaginarlo.
Mastromuco31 Marzo 2005, 20:44 #4
Cavolo allora non più di un mese fa sono stato soggetto al phishing...per fortuna non ci son cascato!
Sig. Stroboscopico31 Marzo 2005, 20:57 #5
L'URL fasullo è diabolico...

-__-
biffuz31 Marzo 2005, 21:58 #6
il lato divertente del phishing è che la maggior parte delle volte dici "ah, c'è un problema con il mio account su PincoPallino? Controllo subito! Ma aspetta un attimo: io non ho un account su PincoPallino..."
dopo un paio di volte capisci che sono tutti fasulli...
sgksgk31 Marzo 2005, 22:30 #7
Occhio all'email.
Per maggiori info : http://www.antiphishing.org/
edivad8231 Marzo 2005, 23:49 #8
il primo responsabile tra tutti per il phishing in questo ultimo periodo è il bug dell'IDN di firefox...
Opteranium01 Aprile 2005, 11:46 #9
mai letto il libro "Hacker all' attacco"?

è proprio carino, consiglio a tutti

tratta in modo narrativo di tutte 'ste cose e altro ancora
araknis01 Aprile 2005, 18:10 #10
x edivad
il bug dell'IDN sul Firefox non c'entra nulla. La stragrande maggioranza delle persone che casca in questi intrighi è quella credulona e poco abituata alla malignità di internet (leggasi inesperti) che cliccano ovunque ci sia un link e non controllano mai, e costoro di certo non usano FireFox ( e sopratutto usano Outlook Express, di certo non FireBird ). Al momento poi FireFox detiene circa l'8% del mercato browser, quello dei più smaliziati.
forse prima di dire certe cose dovresti informarti un pochino di più (o forse bastava usare la testolina un secondo?).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^