Waymo, auto a guida autonoma coinvolta in un incidente: ecco il video della dashcam di bordo

Waymo, auto a guida autonoma coinvolta in un incidente: ecco il video della dashcam di bordo

La polizia di Chandler ha confermato che la vettura Waymo, al momento dell'incidente, era in modalità autonoma e con un tester seduto al posto di guida, e che non ha avuto alcun ruolo attivo nello svolgimento dell'incidente

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Scienza e tecnologia
Waymo
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

85 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Danita9507 Maggio 2018, 16:31 #11
Non dico che l'auto a guida autonoma sia causa dell'incidente e nemmeno che doveva riuscire a evitare la collisione ma quello che fa strano è che nei 2 secondi che intercorrono fra la sbandata dell'altro conducente e l'impatto, l'auto autonoma non sembra abbia fatto nulla per evitare l'incidente o perlomeno per tentare di limitarne i danni.
Io che non sono un guidatore particolarmente esperto avrei provato a sterzare a destra o perlomeno a variare la velocità per cercare di schivare o alleggerire il colpo (con che risultati poi non so ma a occhio 2 secondi sono parecchi per poter fare qualcosa...) questo software invece da l'idea di non saper che scegliere se non continuare bellamente per i fatti suoi.
A mio parere questi software di controllo o i sensori che li riforniscono di dati sono ancora assolutamente acerbi per farli girare per strada liberamente perché è proprio quando ci sono imprevisti che queste soluzioni devono essere meglio (perlomeno molto più rapidi nel reagire) del conducente umano e per ora almeno sono tutt'altro.
danieleg.dg07 Maggio 2018, 16:51 #12
Originariamente inviato da: Danita95
Io che non sono un guidatore particolarmente esperto avrei provato a sterzare a destra o perlomeno a variare la velocità per cercare di schivare o alleggerire il colpo (con che risultati poi non so ma a occhio 2 secondi sono parecchi per poter fare qualcosa...) questo software invece da l'idea di non saper che scegliere se non continuare bellamente per i fatti suoi.

Un conducente umano probabilmente avrebbe sterzato (più o meno bruscamente, in funzione di quando si accorge dell'altra macchina che lo sta centrando), ma con il rischio di andare addosso ad altre macchine nella corsia di destra, finire sul palo (se prima non ha stirato qualche pedone/ciclista) o anche cappottarsi. E comunque non sono due secondi, ma molto meno.
Danita9507 Maggio 2018, 17:05 #13
Le immagini sono quello che sono ma la corsia di destra sembra completamente libera non sembra esserci ne traffico ne ciclisti/pedoni.
Per scrupolo ho riguardato il video cronometro alla mano e sono 2 secondi.
Resto del parere che un software che pretende di guidare per strada insieme a altre macchine DEVE poter reagire a questi imprevisti e a anche di molto peggiori tipo bambino che spunta a sorpresa dalle macchine parcheggiate.
Ribadisco reagire almeno che poi non si riesca ad evitare l'incidente lo può decidere solo le regole della fisica ma non provarci nemmeno è criminale
danieleg.dg07 Maggio 2018, 17:24 #14
Originariamente inviato da: Danita95
Le immagini sono quello che sono ma la corsia di destra sembra completamente libera non sembra esserci ne traffico ne ciclisti/pedoni.
Per scrupolo ho riguardato il video cronometro alla mano e sono 2 secondi.
Resto del parere che un software che pretende di guidare per strada insieme a altre macchine DEVE poter reagire a questi imprevisti e a anche di molto peggiori tipo bambino che spunta a sorpresa dalle macchine parcheggiate.

Ah, sì nel caso specifico non c'è nessuno, io parlavo più in generale. Sterzare bruscamente è sempre molto pericoloso.

Ribadisco reagire almeno che poi non si riesca ad evitare l'incidente lo può decidere solo le regole della fisica ma non provarci nemmeno è criminale

Non è così scontato che fare qualcosa migliori la situazione.
Vindicator2307 Maggio 2018, 17:33 #15
la appendino ha fatto un contratto con questa compagnia mi pare di aver visto sulla rai e pensate che in italia ci osno autisti piu spericolati a volte che in usa sara complicato

poi le strade come le radici che sollevano l'asfalto
thresher325307 Maggio 2018, 17:40 #16
Originariamente inviato da: Danita95
Io che non sono un guidatore particolarmente esperto avrei provato a sterzare a destra o perlomeno a variare la velocità per cercare di schivare o alleggerire il colpo (con che risultati poi non so ma a occhio 2 secondi sono parecchi per poter fare qualcosa...) questo software invece da l'idea di non saper che scegliere se non continuare bellamente per i fatti suoi.


Questa frase ha la stessa valenza di quelli che al Bataclan "avrebbero provato almeno a disarmare i terroristi": nulla.
gatsu.l07 Maggio 2018, 19:55 #17
Il punto è solo uno se entrambe le auto fossero state a guida autonoma questo incidente non sarebbe mai avvenuto tutto il resto è aria fritta
Bscity07 Maggio 2018, 20:11 #18
Ho 46 anni e faccio il camionista da quando ne avevo 18 (anche prima andavo con mio padre)
Guardando il video dico che l'incidente sarebbe avvenuto anche se la Google car fosse stata ferma.
Non so la potenza elaborativa che ha la guida automatica ma IO L'AVREI PROGRAMMATA che in caso di urto inevitabile avrei fatto aprire gli airbag prima del urto.
In difesa della guida automatica potrei dire che i sensori magari hanno letto il pericolo ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. Cioè non è tutta roba elettronica, dove spingi un tasto stop e si ferma tutto. Qui c'è roba meccanica anche. Che ha bisogno dei tempi fisici.
Inoltre programmare un semplice "frenare o sterzare" mica è facile. Bisognerebbe vedere se piove, se sei in curva, se sei in paese e ammazzi qualcuno, se sei a 40 kmh o a 150 kmh...che auto hai (un Ferrari non ha la stabilità di un SUV).
lucusta07 Maggio 2018, 22:07 #19
Danita95 e Vindicator23,
prima cosa: non sono 2 secondi.
nei 5 secondi di filmato si deve guardare da quando la civic evita l'auto nera, dal secondo 3, ed il tempo di reazione utile che avrebbe avuto il guidatore della waymo sarebbe stato dal momento in cui avrebbe visto la traiettoria della civic puntare verso di lui (o meglio quando si sarebbe accorto che quella traiettoria l'avrebbe portato ad un probabile incidente).
da quel momento avrebbe avuto giusto il tempo concesso dall'altra auto finchè questa non saltava la carreggiata.
entrambe le auto si muovevano, ed ammettendo velocità relative consone di 50km/h sarebbe stata una velocita assoluta di 100km/h, ossia 27.8 m/s su uno spazio di meno di 10 metri (e basta vederlo dal fatto che ci sono 2 corsie soltanto tra le due auto).
significano 3.5 decimi di secondo per evitare una collisione tra due corpi che offrono una superficie di svariati metri d'impronta e, tra l'altro, condizionati da spostamenti limitati (al massimo che faceva? sterzava andando avanti, non poteva certo volare).
prima parlavano di fisica... ecco, applicatela bene la fisica.

seconda cosa state guardando un video, con schiacciamento dell aprofondità, in cui sapete già cosa dovete andare a guardare;
ben diverso da fatto di trovarsi un'auto in faccia.

terza cosa valutate il tutto con cosa?
dai nick sembra che avete entrambi 23 anni, ossia al massimo 5 anni di guida su un'auto.
si può essere dei buoni conducenti, anche deigli ottimi piloti a quell'età, ma mai con un'esperienza di decine d'anni sulle spalle, e questo incidente non lo evitavi se non avevi esperienza (l'unica cosa era di accellerare).

in ultimo vorrei far notare a Notturnia che la decantata libertà che predica l'ha avuta anche il tizio della civic, e se l'è presa tutta: passare a velocità sostenuta ad un'incrocio non fermandosi al rosso.
certe libertà meglio non darle per principio.

demon77: qui non si tratta di null'altro che evitare morti sulle strade, il modo più idiota di morire, sia se sei tu la causa, peggio se invece sei un'ignaro compartecipante all'evento.
se, invece di un'auto, ci fosse stato un motociclista, sarebbe minimo in gravi condizioni solo perchè uno non ha rispettato il rosso ed è stato tanto sfortunato da stare lì in quel momento... non è sfortuna, ma è negligenza da parte di chi non ha rispettato il codice della strada.
demon7707 Maggio 2018, 22:58 #20
Originariamente inviato da: lucusta
demon77: qui non si tratta di null'altro che evitare morti sulle strade, il modo più idiota di morire, sia se sei tu la causa, peggio se invece sei un'ignaro compartecipante all'evento.
se, invece di un'auto, ci fosse stato un motociclista, sarebbe minimo in gravi condizioni solo perchè uno non ha rispettato il rosso ed è stato tanto sfortunato da stare lì in quel momento... non è sfortuna, ma è negligenza da parte di chi non ha rispettato il codice della strada.


Esatto.
Una situazione che con auto a guida autonoma non avrebbe mai potuto verificarsi. O per essere più precisi ci sarebbero possibilità infinitamente minori.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^