Rocket Lab si prepara al recupero ''al volo'' dei razzi con un elicottero nel 2022

Rocket Lab si prepara al recupero ''al volo'' dei razzi con un elicottero nel 2022

Rocket Lab ha annunciato che cercherà di recuperare attraverso un elicottero il primo stadio di un razzo Electron nel corso della prima metà del 2022. Non ci sono ancora date precise ma il vettore è già in fase di assemblaggio.

di pubblicata il , alle 16:58 nel canale Scienza e tecnologia
Rocket Lab
 

Grazie al successo dell'ultima missione (Love At First Insight), Rocket Lab si sta preparando al recupero del primo stadio di un razzo "al volo" grazie a un elicottero. Si tratta dell'ultimo passaggio in termini di riusabilità della società che punterà così a ridurre i costi di lancio aumentando i guadagni e diventando sempre più conveniente per i clienti.

Secondo quanto riportato, la prossima missione da nome di A Data With Destiny potrebbe non vedere il recupero del primo stadio (con ammaraggio). La prossima missione con recupero è programmata infatti per la prima metà del prossimo anno secondo quanto riportato dal CEO della società, Peter Beck, che ha tenuto una conferenza con alcuni giornalisti nelle scorse ore.

Rocket Lab punta al recupero del primo stadio di un razzo Electron

Grazie alle dimensioni compatte di un primo stadio di un razzo Electron non sarà necessario impiegare sistemi più complessi come droneship di SpaceX. Non si tratta di un'idea nuova in senso assoluto ma di una dimostrazione di maturità per le società spaziali commerciali nell'ultimo decennio.

Durante la missione Love At First Insight un elicottero si trovava in zona quando il primo stadio del razzo Electron stava rientrando dal lancio rallentato da un paracadute. Questa è stata l'ultima "prova generale" prima del tentativo vero e proprio.

rocket lab electron

Beck ha dichiarato che la pandemia ha rallentato gli sviluppi e i test e il prossimo anno sarà particolarmente impegnativo. Secondo la roadmap il primo recupero potrebbe avvenire nella prima metà del 2022. Questo perché gli elicotteri hanno bisogno di alcune modifiche come l'aggiunta dis serbatoi ausiliari per aumentare l'autonomia e saranno pronti nei prossimi mesi.

Il CEO di Rocket Lab ha anche aggiunto che "penso che chiunque non stia sviluppando un vettore di lancio riutilizzabile in questo momento stia sviluppando un prodotto senza futuro perché è così ovvio che questo è un approccio fondamentale che deve essere pensato fin dal primo giorno".

Sempre la società ha mostrato anche il razzo che verrà impiegato per il recupero. A differenza di quanto visto in passato non avrà una colorazione nera/bianca ma si contraddistinguerà da una superficie riflettente con alcune parti rosse (che indicano "riutilizzo" nel linguaggio colore di Rocket Lab). La motivazione di questo cambio di look è dovuta all'aggiunta di una protezione termica esteriore per migliorare la resistenza al calore (che raggiunge i 2400°C) del rientro.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^