NASA Ingenuity si prepara all'undicesimo volo su Marte anticipando Perseverance

NASA Ingenuity si prepara all'undicesimo volo su Marte anticipando Perseverance

NASA Ingenuity si prepara all'undicesimo volo su Marte dirigendosi a Nord/Nord-Ovest rispetto alla posizione attuale. Dopo la conclusione con successo del decimo test, questo rappresenta ''solo'' un volo di trasferimento verso terre più interessanti.

di pubblicata il , alle 19:49 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Il mondo dello Spazio sta diventando sempre più frenetico con moltissime attività da seguire contemporaneamente. Ci sono però missioni che sono diventate sin da subito iconiche, come i voli di NASA Ingenuity su Marte. Sarà che è la prima volta che si prova un velivolo di quel tipo su un altro pianeta ma anche il nome (Ingegnosità) e le dimensioni ridotte rispetto a Perseverance lo hanno fatto diventare "una star".

Serie di immagini raccolte durante il decimo test

Ora che sono passate diverse settimane dal primo volo avvenuto durante il 58° sol, ci si prepara a un nuovo test, l'undicesimo. La decima prova di volo (svoltasi nel 152° sol) è andata come previsto e anche se il JPL non ha rilasciato informazioni approfondite abbiamo le indicazioni presenti nel flight log e le immagini a colori (e in bianco e nero) scaricate di recente.

Le informazioni sull'undicesimo volo del drone marziano NASA Ingenuity

Secondo quanto riportato dal JPL, l'undicesimo test di NASA Ingenuity potrebbe essere eseguito già nel corso delle prossime ore (5 Agosto alle 6:47 in Italia). Il drone si dirigerà a Nord/Nord-Ovest rispetto a dove si trova attualmente e continuerà a precedere il rover Perseverance che sta iniziando le fasi di raccolta dei campioni da inviare sulla Terra.

nasa ingenuity

Lo scopo è quello di capire com'è la struttura della zona di Séítah Sud che sembra particolarmente interessante dal punto di vista geologico. Ancora una volta il drone decollerà intorno alle 12:30 ora marziana. Questo permetterà di avere le batterie cariche al massimo del loro potenziale e lasciando il pomeriggio per ricaricarsi. NASA Ingenuity è alimentato da pannelli solari che ricaricano batterie che a loro volta fanno funzionare gli strumenti, fanno girare il rotore e riscaldano il velivolo nella notte marziana.

Ancora una volta si testerà l'altitudine massima di 12 metri, cosa già accaduta nel decimo volo ma mai prima. Non è chiaro se l'altimetro laser è stato ricalibrato oppure se i parametri di tolleranza precedenti erano troppo stringenti. La velocità massima sarà pari a 5 m/s con un tempo di volo complessivo di 130" e una distanza di 385 metri.

nasa ingenuity drone

Immagine a colori catturata durante il decimo test di volo

Josh Ravich (ingegnere al JPL) ha aggiunto che questo sarebbe un "semplice" volo di trasferimento da un campo volo a un altro. Ma considerato che ogni occasione non può essere sprecata, anche questa volta verranno catturate alcune immagini a colori. La fotocamera da 13 MPixel con sensore Sony sarà impiegata nella zona di atterraggio per creare fotografie stereoscopiche. Questo permetterà agli ingegneri e geologi di studiare il suolo con maggiore precisione.

La scelta del nuovo campo volo è legata anche a una richiesta specifica del team di Perseverance. Inizialmente il drone NASA Ingenuity non avrebbe dovuto avere competenze esplorative, ma viste le sue prestazioni e la durata le cose sono cambiate. Nella nuova zona di atterraggio l'elicottero eseguirà successivamente un volo di ricognizione proprio per aiutare il team del rover a capire dove dirigersi in futuro.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^