L'aeroporto di Pittsburgh impiega sistemi autonomi per disinfettare i pavimenti con lampade UVC

L'aeroporto di Pittsburgh impiega sistemi autonomi per disinfettare i pavimenti con lampade UVC

Carnegie Robotics, azienda con sede a Pittsburgh, ha offerto la propria esperienza nel settore dell'automazione per aggiornare i robot lava pavimenti dell'aeroporto della città dotandoli di sistema di funzionamento autonomo avanzato e lampade ultravioletti UVC

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

Carnegie Robotics, azienda con sede a Pittsburgh, ha offerto la propria esperienza nel settore dell'automazione per aggiornare i robot lava pavimenti dell'aeroporto della città dotandoli di sistema di funzionamento autonomo avanzato e lampade ultravioletti UVC al fine di implementare la sanificazione delle superfici di tutta la struttura in previsione di una prossima riapertura dei voli post Coronavirus.

Christina Cassotis, CEO dell'Autorità aeroportuale della contea di Allegheny, ha affermato che la collaborazione con Carnegie Robotics evidenzia come il fiorente settore della robotica lavori a fianco della comunità per risolvere i problemi:

"Abbiamo un'intera cultura dell'innovazione che è alla ricerca di modi per fare le cose meglio, soprattutto durante la pandemia. E' una delle cose che abbiamo riconosciuto immediatamente è che, mentre dobbiamo gestire la crisi giorno dopo giorno, dobbiamo mantenere per il futuro al fine di aiutare ad ispirare di nuovo la fiducia nei viaggi"

Carnegie Robotics inoltre ha sviluppato il sistema di controllo sulle lava-asciuga pavimenti Nilfisk in modo che possano mappare e pulire un'area in modo autonomo riducendo ulteriormente la presenza in loco di personale, continuando a pulire le superfici con acqua e disinfettante chimico, ultimando la passata con il trattamento a luce UVC.

Tale tecnologia basata su lampade ultraviolette nelle prossime settimane sarà posta in servizio anche delle metropolitana di New York.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^