Google svela i nuovi Dev Board Mini e Accelerator Module per Coral

Google svela i nuovi Dev Board Mini e Accelerator Module per Coral

In vista del CES 2020, Google annuncia una serie di novità per la piattaforma Coral. Nella prima metà del nuovo anno verranno lanciati i nuovi Accelerator Module e Coral Dev Board Mini, versione più compatta della Dev Board lanciata lo scorso ottobre. Entrambi i prodotti saranno mostrati alla fiera di Las Vegas.

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Scienza e tecnologia
Googleintelligenza artificiale
 

Con Coral, lo scorso ottobre Google aveva lanciato un toolkit destinato agli sviluppatori IA, che avrebbero avuto accesso a una serie di prodotti (hardware e software) per realizzare i propri progetti incentrati sull’Intelligenza Artificiale. In questa gamma rientra Coral Dev Board, un single-board computer dotato di SOM (system-on-module) rimovibile con memoria eMMC e SOC; insieme all’USB Accelerator e al PCIe Accelerator, la Dev Board è ora disponibile in 36 diversi paesi.

In vista del CES 2020 di Las Vegas il colosso di Mountain View ha svelato le ultime novità per la piattaforma Coral, in arrivo entro la fine dell’anno: parliamo di Dev Board Mini e del Coral Accelerator Module

Google Coral: in arrivo l’Accelerator Module e la nuova Dev Board Mini 

Il Coral Accelerator Module è un pacchetto multi-chip che incapsula l’ASIC Edge TPU per l’esecuzione dell’IA a livello periferico. Il chip, che misura appena 15.0 x 10.0 x 1.5 mm, è in grado di eseguire oltre 4 trilioni di operazioni al secondo. L’Accelerator Module supporta TensorFlow Lite, una versione più leggera del framework di machine learning di Google, che consentirà agli sviluppatori di compilare i nuovi modelli IA per l’esecuzione sulla TPU.

L’Accelerator Module per Coral sarà disponibile durante la prima metà del 2020. Il modulo è stato realizzato in collaborazione con il produttore giapponese Murata, che esporrà il chip presso il suo stand al CES 2020.

Google ha inoltre presentato Coral Dev Board Mini, l’alternativa più compatta alla già citata Dev Board. Sfruttando il nuovo Accelerator Module e il SoC 8167s di MediaTek, il modello Mini “eccelle” nella codifica e decodifica video a 720p e nelle applicazioni di computer vision. Anche la Dev Board Mini sarà esposta alla kermesse di Las Vegas, allo stand di MediaTek per la precisione; sarà disponibile nella prima metà del 2020.

Altre novità riguardano il Coral System-on-Module, che sarà disponibile in nuove versioni con 2GB e 4GB di memoria RAM LPDDR4 - in aggiunta alla configurazione originale con 1GB LPDDR4. Il Coral SoM di Google alimenterà Tinker Edge T, il nuovo single-board computer di Asus.

In un post sul blog ufficiale di Google, Billy Rutledge, direttore del Coral Team, ha commentato quanto segue: “Come sempre, siamo alla ricerca di nuovi modi per migliorare la piattaforma. Dal momento della nostra release, siamo rimasti colpiti dalla varietà di applicazioni già realizzate con Coral in una vasta gamma di settori, che vanno dall’assistenza sanitaria all’agricoltura e alle smart city. Sempre più industrie cominciano a riconoscere il valore dell’IA locale, dove la velocità dell’inferenza locale consente notevoli risparmi sulla larghezza di banda e sui costi di calcolo in cloud, mentre l’archiviazione locale dei dati preserva la privacy degli utenti”.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^