Versione 11.0.5 per il pacchetto codec K-Lite

Versione 11.0.5 per il pacchetto codec K-Lite

Molte le novità nel nuovo pacchetto di codec della famiglia K-Lite, da utilizzare con sistemi operativo Windows con i quali assicurare la corretta riproduzione dei vari formati video disponibili sul proprio PC

di pubblicata il , alle 08:12 nel canale Programmi
 

E' disponibile per il download un nuovo aggiornamento per la suite di codec K-Lite, raccolta di tool utili per la corretta riproduzione delle differenti tipologie di flussi video. I pacchetti che possono venir ora installati sono quelli versione 11.0.5, nelle differenti declinazioni Basic, Standard, Full e Mega a seconda del livello di complessità che si vuole dare al proprio sistema. Lenovità implementate in questa release sono numerose e coinvolgono anche l'updater, per chi avesse già installato i codec in precedenza, oltre al software K-Lite Codec Tweak Tool.

Qui di seguito una sintesi delle novità introdotte in questa nuova release per la versione K-Lite Mega Codec Pack, la più ricca e complessa del lotto, rispetto a quanto integrato nelle precedenti versioni:

  • Updated MPC-HC to version 1.7.8.109
  • Updated LAV Filters to version 0.64-26-gb3ea3
  • Updated x264VFW to revision 2538
  • Updated LAME ACM to version 3.99.5
  • Updated Icaros to version 2.3.0 b5
  • Updated Codec Tweak Tool to version 5.9.7
  • LAV Audio decoder now supports decoding DTS-HD Master Audio (up to 7.1 / 96 kHz / 24-bit). Previously it could only decode the embedded DTS core.
  • The default audio decoder has been changed from ffdshow to LAV.
  • The installer now has four installation modes (Simple/Normal/Advanced/Expert) which differ in the amount of options shown during installation. In the new default mode (Normal) less options are shown than in previous versions. To get the same amount of options as in previous versions, you have to select the Advanced mode.
  • The installer now provides options to specify your preferred audio and video player. The installation is optimized based on your choices.
  • In Simple and Normal install mode, the installer will now automatically create file associations for your preferred players. In Advanced and Expert mode, file associations are pre-configured, but can be adjusted as desired. There is an option to turn off this automatic behavior.
  • The installer now provides easy options to specify your preferred audio/video decoders and splitter.
  • The goal of the above changes is to make the installation easier to use for novice users, while still providing full flexibility for our experienced users.

I nuovi pacchetti codec sono disponibili per il download ai seguenti indirizzi:

Non manca anche il file update, con il quale aggiornare precedenti installazioni del pacchetto codec con le novità; il download è accessibile a questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Twiga25 Marzo 2015, 15:47 #1
Scusate la curiosità ma da quando svariati anni fa sono passato a mac non mi sono più imbattuto in codec.
Ora leggendo questo articolo mi sono chiesto: ma oggi giorno, con vlc che integra già i codec, per windows serve ancora installare questi tipi di pacchetti??
acerbo25 Marzo 2015, 16:35 #2
Originariamente inviato da: Twiga
Scusate la curiosità ma da quando svariati anni fa sono passato a mac non mi sono più imbattuto in codec.
Ora leggendo questo articolo mi sono chiesto: ma oggi giorno, con vlc che integra già i codec, per windows serve ancora installare questi tipi di pacchetti??


Non é il mac che li integra, ma i software che utilizzi per leggeri i file creati usando quei codec.
Francamente non vedo manco io l'utilità di installare sto pacchetto e non vedo soprattutto l'utilità di farne una news sul sito ad ogni nuova release
Io li usavo anni fà sotto windows 7 e l'unico vantaggio che riscontravo nell'utilizzare sto pacchetto era che avevo l'anteprima degli mkv nella thumbnail di explorer. Poi ho iniziato a usare xbmc e plex e non li ho mai piu' installati.
Sui ubuntu poi gli mkv sono riprodotti nativamente ed hai già l'anteprima detro nautilus.
MARROELLO25 Marzo 2015, 21:32 #3
Originariamente inviato da: acerbo
Non é il mac che li integra, ma i software che utilizzi per leggeri i file creati usando quei codec.
Francamente non vedo manco io l'utilità di installare sto pacchetto e non vedo soprattutto l'utilità di farne una news sul sito ad ogni nuova release
Io li usavo anni fà sotto windows 7 e l'unico vantaggio che riscontravo nell'utilizzare sto pacchetto era che avevo l'anteprima degli mkv nella thumbnail di explorer. Poi ho iniziato a usare xbmc e plex e non li ho mai piu' installati.
Sui ubuntu poi gli mkv sono riprodotti nativamente ed hai già l'anteprima detro nautilus.


Scusa l'ignoranza, plex è a pagamento ?
acerbo25 Marzo 2015, 23:10 #4
Originariamente inviato da: MARROELLO
Scusa l'ignoranza, plex è a pagamento ?


no
MARROELLO25 Marzo 2015, 23:16 #5
L'ho installato sul "server" ma l'app sulla smart tv mi dice che se voglio usarlo devo prendere la versione premium (a pagamento)
EDit: mi rispondo da solo: free solo se hai un htpc in pratica, come il tuo xbmc
Darkon26 Marzo 2015, 11:00 #6
Questi pacchetti servono per chi sa configurarli.

VLC opera un filtraggio di audio e video come cazz gli pare basato su una media dei dispositivi della gente.

Questo significa che l'utente non ha idea di quello che avviene nell'elaborazione dei flussi video e magari una smart-TV viene trattata come un monitor, che i flussi video risentono di fenomeni e artefatti come ringing se l'upscale non è fatto con un filtro adeguato e che specie in file 10-bit si verifichino problemi o perdite di qualità.

Quindi... se uno sa e vuole la massima qualità il K-lite da un vantaggio importante. Se invece uno non ha nemmeno una vaga idea di quello che fa il K-lite da un piccolo vantaggio.

In ogni caso K-Lite + MPC-HC anche senza alcun settaggio è sempre meglio di VLC o simili.
Kernel3228 Marzo 2015, 00:14 #7
Non sono meglio i LAV filters?
giovanni6906 Aprile 2015, 19:42 #8
Ho provato ad installare la versione Basic -- come Normal mode installation di questi K-Lite in Windows XP PRO SP3 x86 e - dopo aver scelto semplicemente VLC come Preferred video player ed audio player e mi è apparso un errore "Setup - List index out of bounds (-1)" che bloccato l'installazione.
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Anche cambiando le combinazioni di quei due player, il problema permane.


Qualche idea?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^