ThinApp 4: più versioni dello stesso software su un PC

ThinApp 4: più versioni dello stesso software su un PC

VMware distribuirà presto ThinApp 4 attraverso il quale è possibile creare appositi file di installazione in grado di essere eseguiti in ambienti virtuali

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:47 nel canale Programmi
VMware
 

Sarà presto disponibile una nuova versione di ThinApp 4 sviluppato da Thininstall che di recente è stata acquisita da VMware. Questo interessante strumento software amplia i possibili scenari della virtualizzazione e ne semplifica l'implementazione in ambito aziendale.

Con ThinApp 4 è possibile creare un file di installazione .MSI o .EXE in grado di essere successivamente eseguito all'interno di un'istanza virtuale, quindi, senza modificare alcuna risorsa del sistema operativo host (solo ambiente Microsoft Windows). In questo modo è possibile far coesistere sul medesimo PC più versioni dello stesso applicativo (ad esempio Internet Explorer 6 con la versione 7, ma l'elenco potrebbe essere molto più lungo e significativo).

ThinApp 4 rende disponibile una determinata applicazione in modalità streaming utilizzando la LAN aziendale, oppure creando appositi volumi memorizzabili su memory card. Per poter utilizzare ThinApp è necessario disporre di VMware Workstation e i vari pacchetti disponibili integrano entrambe le licenze.

In aggiunta, VMware distribuisce altri utili strumenti per la distribuzione e l'integrazione delle soluzioni ThinkApp all'interno dell'infrastruttura aziendale. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca6912 Giugno 2008, 14:48 #1
Ho usato un paio di volte Thinstall e devo dire che é un ottimo prodotto
riazzituoi12 Giugno 2008, 15:11 #2
.
KiDdolo12 Giugno 2008, 15:12 #3
cioè vuol dire che io potrei installare un windows "pulito" e far girare tutti gli applicativi in virtuale senza "sporcare" il s.o. ?
cioè usarli come se fossero tutto in versione "portabile"?
Crisa...12 Giugno 2008, 15:19 #4
chi mi spiega come funziona lo streaming via lan??

cioe' posso installare una singola applicazione su di un server e renderla disponibile su piu client??
forchetta12 Giugno 2008, 15:21 #5
io ho usato SoftGrid di MS e mi sono trovato bene... cercherò di provare anche questo e di fare un paragone. Qualcuno di voi ha già avuto modo di usarli entrambi?
f.
gropiuz7312 Giugno 2008, 15:38 #6
"...In questo modo è possibile far coesistere sul medesimo PC più versioni dello stesso applicativo (ad esempio Internet Explorer 6 con la versione 7... "

sarebbe utilissimo, infatti multiple ie è instabilissimo su xp e su vista proprio non gira. Dovrebbe pensarci ms a permettere la coesistenza , perlomeno per arginare i danni fatti da ie6... invece niente...
cristt12 Giugno 2008, 15:50 #7
Originariamente inviato da: KiDdolo
cioè vuol dire che io potrei installare un windows "pulito" e far girare tutti gli applicativi in virtuale senza "sporcare" il s.o. ?
cioè usarli come se fossero tutto in versione "portabile"?

esattamente. cioè qualsiasi applicazione viene pacchettizzata in un singolo exe o msi senza installare nulla su windows.
Originariamente inviato da: Crisa...
chi mi spiega come funziona lo streaming via lan??
cioe' posso installare una singola applicazione su di un server e renderla disponibile su piu client??

esatto. l'immagine delle thinapp la metti in una share di rete, poi il client la scarica giù per eseguirla (con la cache non ci vuole neanche tempo). così tu amministratore gestisci e crei le thinapp che vuoi (le aggiorni, le modifichi, ecc...) che i tuoi client usino.
Originariamente inviato da: forchetta
io ho usato SoftGrid di MS e mi sono trovato bene... cercherò di provare anche questo e di fare un paragone. Qualcuno di voi ha già avuto modo di usarli entrambi?
f.

quel che so è che thinstall è moooolto più veloce nel caricare ed eseguire l'applicazione. con softgrid ci vogliono svariati secondi prima di aprire un word virtualizzato ad esempio. per questo vmware ha comprato thinstall

cmq oltre ad avere il vantaggio di usare più versioni, c'è più che altro il vantaggio (in ambienti di rete aziendali) di non installare niente sui client e centrallizzare tutte le "immagini" degli applicativi sul server.

per tutti: vedere www.thindownload.com per provare la tecnologia con app già fatte. che ne so, provate opera 9.5 beta senza dover installarlo prima...doppio click e si apre.
Puddus12 Giugno 2008, 16:00 #8
@cristt
Mi sembri molto afferrato sulla cosa.
Dimmi se ho capito bene.
ThinApp crea un eseguibile di un programma che quando lo lancio lo eseguo come applicazione virtuale, cioè non installo niente nel pc.
Quando chiudo l'applicazione automaticamente essa è come se non fosse mai esistita, giusto?
Puddus12 Giugno 2008, 16:02 #9
Altra domanda, se modifico le impostazioni del programma che eseguo, uno volta chiuso me le conserva o si resetta tutto?
forchetta12 Giugno 2008, 16:06 #10
Originariamente inviato da: cristt
quel che so è che thinstall è moooolto più veloce nel caricare ed eseguire l'applicazione. con softgrid ci vogliono svariati secondi prima di aprire un word virtualizzato ad esempio. per questo vmware ha comprato thinstall


nel caso di SoftGrid l'applicazione è però completamente isolata dal sistema operativo. thinstall isola il pacchetto rispetto al sistema operativo? Non ho fatto in tempo ancora a leggere nulla.
Ciao
f.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^