SUSE LINUX Professional 9.2 è quasi pronta

SUSE LINUX Professional 9.2 è quasi pronta

SUSE LINUX Professional 9.2 sarà disponibile dal prossimo mese di novembre

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 12:13 nel canale Programmi
 

SUSE LINUX Professional 9.2 sarà disponibile dal prossimo mese di novembre. Gli sviluppatori hanno prettamente lavorato sui nuovi scenari della mobility, come ad esempio la connettività wireless ed il semplice collegamento di cellulari e Palm Pilots.

Qui di seguito un breve elenco delle principali caratteristiche:
• Novità: KDE 3.3
• Novità: GNOME 2.6
• Novità: supporto a Bluetooth
• Ottimizzato: supporto a WLAN
• Include la versione a 64 bit per AMD64 ed Intel EM64T

Il prezzo previsto è di 93 Euro e oltre alla consueta distribuzione SuSE include circa 1000 altri applicativi. Attendiamo la disponibilità di una copia del prodotto per realizzare una recensione dedicata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

131 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro21 Ottobre 2004, 12:18 #1

Speriamo

Che abbiano migliorato il supporto delle periferiche: la mia scheda wifi usb non c'è stato modo di farla andare (sono abbastanza noob col linux e non ho le giornate da spenderci sopra)
C'è da dire che comunque la 9.1 mi aveva preso tutto il resto al primo colpo; è già qualcosa :|
Mad Penguin21 Ottobre 2004, 12:21 #2
beato te... a me la 9.1 mi si blocca già nel riconoscimento degli HD...
Aryan21 Ottobre 2004, 12:22 #3
E' in pratica una 9.1 un po' + aggiornata con il supporto per il wireless.
Consigliata solo se si utilizzano questi applicativi se già si ha la 9.1
The X21 Ottobre 2004, 13:02 #4
Debian Rulez
Stigmata21 Ottobre 2004, 13:03 #5
che voi sappiate ci sarà anche la versione personal?
DioBrando21 Ottobre 2004, 13:11 #6
Originariamente inviato da Stigmata
che voi sappiate ci sarà anche la versione personal?


la personal n era ferma alla 9.0?

Magari mi sbaglio, anche perchè ho sempre usato la Pro
Cimmo21 Ottobre 2004, 13:23 #7
> Novità: GNOME 2.6

Wow che novita', c'e' gia' la 2.8 da qualche settimana!
Bisont21 Ottobre 2004, 13:29 #8
anche a me sul portatile (ACER TravelMate 430) la Suse 9.1PRO ha riconosciuto tutto (compreso l'acceller 3d), tutto tranne la scheda wireless D-link Dwl 650+ PCMCIA....supportata da vari progetti opensource....Mandrake 10Pro invece nn riconosce l'ACPI, non riconosce l'accell 3d...ma sembra che abbia capito del wireless....perchè non si mettono insieme? così mi funziona tutto...
sirus21 Ottobre 2004, 13:53 #9
imho è troppo pesante la suse (provata la 9.1 personal) meglio qualche cosa come slackware, debian o al più fedora se si vuole cristonare meno
Feanortg21 Ottobre 2004, 14:09 #10
Non per sollevare FLAME ma una domanda sorge spontanea... Windows Xp home l'ho trovato sugli 80 euro OEM (e basta acquistare un hard disk o processore o altro hardware per pagarlo così.. Linux ne costa 93 ed il supporto in ambiente Home è ancora insoddisfacente, come dimostrano i post che ho letto fin'ora. Vengono forniti con la SUSE 1000 applicativi mentre windows non ne ha... Ma dei 1000 non so quanti realmente sono utili e per Win ci sono programmi freeware che non appesantiscono le tasche (openoffice al posto di office, i vari programmi per grafica 2d e 3d opensource o freeware e di quelli altro che 1000!). Quindi mi chiedo io... Che convenienza c'e' ad avere un sistema del genere ad oggi e pagarlo addirittura di piu'? Ripeto l'ambito Home... In ambito server continuo a preferire linux.

Riassumendo: prezzo di linux piu' elevato, scarsa compatibilità con periferiche, 1000 programmi che hanno un equivalente freeware anche per windows, impossibilità di far girare la maggior parte delle applicazioni professionali o giochi.

Sperando di evitare inutili flame, a voi la parola!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^