Supporto per Windows Vista da Parallels Workstation

Supporto per Windows Vista da Parallels Workstation

L'ambiente di virtualizzazione di Parallels suspporta ora Windows Vista e le tecnologie di virtualizzazione offerte da AMD. Presto in arrivo anche nella versione Desktop?

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:37 nel canale Programmi
AMDWindowsMicrosoft
 

Parallels Workstation, la piattaforma di virtualizzazione per Windows e Linux offerta da Parallels, si arricchisce, con l'ultima release 2.2, del supporto a Windows Vista. Tra le novità si segnala, appunto, il supporto ai sistemi operativi Windows Vista Beta 1, Beta 2 e Release Candidate 1, e una migliore compatibilità con Intel Virtualization Technology. Sicuramente molto apprezzata la scelta di introdurre anche il supporto alla tecnologia AMD Secure Virtual Machine Technology, come già annunciato nel corso del mese di Agosto.

E' presumibile che il supporto a Windows Vista venga presto esteso anche a Parallels Desktop, ovvero l'ambiente di virtualizzazione destinato all'impiego con Mac OS X. Parallels Desktop è una piattaforma software che sfrutta le potenzialità messe a disposizione dalla tecnologia di virtualizzazione offerta da Intel, VT Technology, che attualmente è presente in tutti i sistemi Macintosh provvisti di un processore Intel Core Duo.

Ricordiamo inoltre che il team di sviluppo di Parallels ha annunciato di essere al lavoro per sviluppare ed introdurre nei propri sistemi di virtualizzazione anche il supporto all'accelerazione hardware 3D, attualmente non presente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Darkangel66621 Settembre 2006, 10:43 #1
Simulazione 3D ... per far firare COD 1 occorre una quad-GPU?
Aryan21 Settembre 2006, 10:52 #2
Ricordiamo inoltre che il team di sviluppo di Parallels ha annunciato di essere al lavoro per sviluppare ed introdurre nei propri sistemi di virtualizzazione anche il supporto all'accelerazione hardware 3D, attualmente non presente.

Se l'accelerazione è HW e non emulata siamo di fronte al sw di virtualizzazione perfetto!!!
kaio100021 Settembre 2006, 11:01 #3
...non ho ben capito.. ma stiamo parlando di un emulatore windows per linux e mac?
Aryan21 Settembre 2006, 11:01 #4
Ho cercato qualche info sul sito di Parallels, ma non ho trovato nulla al rigurdo del 3D...
k0nt321 Settembre 2006, 11:03 #5
dando per certo il fatto che la virtualizzazione in un pc desktop serve quanto un pungno di sabbia nel deserto, credo che cercano di renderla appetibile e "cool" perchè poi servirà ad altri scopi (vedi NGSCB)
Aryan21 Settembre 2006, 11:10 #6
Originariamente inviato da: k0nt3
dando per certo il fatto che la virtualizzazione in un pc desktop serve quanto un pungno di sabbia nel deserto, credo che cercano di renderla appetibile e "cool" perchè poi servirà ad altri scopi (vedi NGSCB)

Secondo me non è detto. C'è chi vuole provare un nuovo SO come Linux e chi si vuole creare una macchina bloccata solo per navigare salvando eventuali snapshot in modo da ritrovarla fresca e pulita ogno volta...
Aryan21 Settembre 2006, 11:10 #7
Originariamente inviato da: Aryan
Ho cercato qualche info sul sito di Parallels, ma non ho trovato nulla al rigurdo del 3D...

Ho trovato questi 2 link:
http://www.macitynet.it/macity/aA25366/index.shtml
http://www.azpoint.net/articoli.asp?id=13323
marechiaro21 Settembre 2006, 11:15 #8
Originariamente inviato da: k0nt3
dando per certo il fatto che la virtualizzazione in un pc desktop serve quanto un pungno di sabbia nel deserto, credo che cercano di renderla appetibile e "cool" perchè poi servirà ad altri scopi (vedi NGSCB)


scusa eee! ma quel "dando per certo" mi sembra un po eccessivo. Magari non interesserà te, ma chi ti da per certo che non serva o interessi altri?
Uso vmware da molti anni e ti posso garantire che le implementazioni sono moltissime e utili per chiunque.
ion221 Settembre 2006, 11:21 #9
Questi erano tempi altro che desktop 3d Link ad immagine (click per visualizzarla)
k0nt321 Settembre 2006, 11:24 #10
Originariamente inviato da: Aryan
Secondo me non è detto. C'è chi vuole provare un nuovo SO come Linux e chi si vuole creare una macchina bloccata solo per navigare salvando eventuali snapshot in modo da ritrovarla fresca e pulita ogno volta...

per provare un nuovo sistema operativo hanno inventato i cd live apposta
mentre il poter creare una macchina bloccata e pulita (che poi non so quanto conviene) non giustifica il fatto che TUTTE le CPU di nuova generazione hanno la virtualizzazione, è una necessità di nemmeno lo 0,01% delle persone visto che le altre non sanno nemmeno cosa significhi virtualizzazione. a me non convince per niente questo voler mettere la virtualizzazione ovunque, penso sia meglio metterla solo dove serve.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^