Supporto OpenGL ES 2.0 per i nuovi driver ATI Catalyst

Supporto OpenGL ES 2.0 per i nuovi driver ATI Catalyst

Con una release di driver beta AMD rende disponibile il supporto a OpenGL ES 2.0, in previsione del debutto delle soluzioni Fusion con GPU e CPU integrate

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Programmi
ATIAMD
 

Nella giornata di ieri, come segnalato in questa notizia, AMD ha reso disponibile la versione 10.7 ufficiale dei driver Catalyst per schede video delle serie Radeon HD. Accanto a questi driver sono stati messi a disposizione anche driver beta, per sistemi operativi Windows 7-Vista e Windows XP, dotati di supporto OpenGL ES 2.0.

OpenGL Embedded Systems è una piattaforma per sistemi embedded che offre funzionalità 2D e 3D, tipicamente rivolta all'utilizzo in sistemi quali telefoni, console, tablet e PC per utilizzo automobilistico. La principale novità implementata nella release 2.0 delle OpenGL ES rispetto alla precedente 1.x è data dal supporto alla grafica 3D.

Questi nuovi driver permetteranno agli sviluppatori di creare applicazioni in ambiente OpenGL ES sfruttando gli shader programmabili delle GPU ATI Radeon HD. E' evidente come questo tipo di infrastruttura software potrà venir sfruttata al meglio con le prime soluzioni AMD della famiglia Fusion, che saranno orientate anche all'utilizzo in sistemi embedded oltre che in tradizionali soluzioni PC desktop e notebook.

Di seguito le note fornite a corredo, con i link per i download:

ATI Catalyst™ 10.7 Beta Driver Feature:
The release of this software driver from AMD delivers support for the OpenGL ES 2.0 industry standard being developed to bring plug-in free 3D graphics to the Internet through open-source web browsers.

Instructions:
Download and install the ATI Catalyst beta driver from the following location:

Refer to Article 20870 for detailed instructions on how to properly install the ATI Catalyst beta driver

Note! This driver is provided as is and is not supported by AMD. It has not completed full AMD testing and is only a beta driver.

Applicable Products:
This article applies to the following configuration(s):

  • Hardware
    • ATI Radeon™ HD 5xxx and ATI Radeon Mobility equivalent series of products
    • ATI Radeon HD 4xxx and ATI Radeon Mobility equivalent series of products
    • ATI Radeon HD 3xxx and ATI Radeon Mobility equivalent series of products
    • ATI Radeon HD 2xxx and ATI Radeon Mobility equivalent series of products
    • ATI FirePro™ Professional series of products
  • Software
    • ATI Catalyst Control Center
  • Operating System(s)
    • Windows 7 32-bit Edition
    • Windows 7 64-bit Edition
    • Windows Vista 32-bit Edition
    • Windows Vista 64-bit Edition
    • Windows XP Professional / Home
    • Windows XP Media Center Edition
    • Windows XP 64-bit Edition

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vampire66628 Luglio 2010, 11:46 #1
Una cosa non capisco, queste è una notizia del 28 Luglio e si parla dei Catalyst 10.7 BETA, mentre ieri 27 Luglio si parlava in un'altra news del Catalyst 10.7 ufficiali stabili.

Non era forse meglio chiamarli 10.8 beta ad indicare una funzione non presente nei 10.7 stabili e in aggiunta ai successi drivers?
UltimateBou28 Luglio 2010, 12:32 #2
il fatto è che questi driver cronologicamente sono stati resi disponibili qualche ora prima rispetto ai 10.7 ufficiali..
frankie28 Luglio 2010, 12:55 #3
e così si avvicina anche a OpenGL 4.1

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^