Stop a Microsoft Windows 98

Stop a Microsoft Windows 98

Microsoft non ha concesso più proroghe da oggi, 11 luglio 2006, Windows 98, SE e ME non avrà più patch di aggiornamento.

di pubblicata il , alle 17:15 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Con oggi Microsoft termina il supporto a Windows 98, SE e ME. Nessun posticipo dell'ultima ora da oggi in poi gli sviluppatori di Microsoft non si preoccuperanno più di rilasciare aggiornamenti di sicurezza per questi sistemi operativi.

In origine Microsoft Windows 98 e ME dovevano avere il supporto garantito fino a gennaio 2004; tale scadenza è poi stata posticipata a giugno 2006 ed in fine all' 11 luglio 2006. Grazie alle politiche commerciali di Microsoft la diffusione di Windows 98, ME e SE è abbastanza limitata nelle grandi aziende, mente rimane uno zoccolo d'uso nelle piccole realtà aziendali e soprattutto nel segmento consumer.

Stando alle stime di Gartner il pc che utilizzano ancora Microsoft Windows 98, SE o ME costituiscono a momento il 20% del mercato. GLi utilizzatori di tali sistemi da oggi non avranno più a disposizione alcun aggiornamento di sicurezza e sono quindi invitati ad installare un sistema operativo più recente.

Con Microsoft Windows 98, ME ed SE si chiude una vera e propria "era" caratterizzata ad esempio dal primo supporto alle periferiche USB, ma anche dall'introduzione di FAT 32 un nuovo file system che permetteva la creazione di partizioni più grandi di 2GB. Requisiti che con gli occhi di oggi e lo sguardo al futuro di Windows Vista fanno sorridere, ma nessuno avrà da eccepire che l'attuale progresso è passato anche da Windows 98.

Gli utenti spesso realizzano delle vere e proprie classifiche in merito ai sistemi operativi. Windows 98, di fatto erede di Windows 95, è identificato come il peggior sistema operativo di casa Microsoft, mentre la versione SE è da più parti considerata un ottimo prodotto. Poco convincente e ancor meno diffusa è la versione ME che per svariati motivi non ha incontrato i favori del pubblico. Questi sono ovviamente giudizi, condivisibili o meno, reperibili nelle varie comunity di internet.

Microsoft quindi chiude definitivamente il progetto Windows 98 e invita ad un upgrade facendo leva sulla sicurezza e sulle possibili minacce. Considerando i dati diffusi da Gartner che, lo ricordiamo, indicano ancora con il 20% del mercato la diffusione di Windows 98, è lecito ipotizzare che nei prossimi mesi verranno distribuiti appositi malware per questo sistema operativo. I soliti virus writer possono dormire sonni tranquilli poichè nessuna patch Microsoft verrà distribuita e la protezione dei pc verrà esclusivamente affidata ad antivirus e firewall, ma sappiamo benissimo che tali strumenti sono conosciuti solo da una ristretta fascia di utenti.

Non volendo considerare la sicurezza risulta rilevante il problema relativo ad alcuni software disponibili solo per il vecchi sistemi operativi Windows 98, SE e ME. Alcuni prodotti non vengono più sviluppati per i sistemi operativi di nuova generazione, ma a tali applicativi sono a volte affidati preziosi incarichi. Ciò accade più spesso in piccole realtà aziendali. Pur con tutte le raccomandazioni di casa Microsoft in merito all'upgrade, è lecito ipotizzare che tali sistemi resteranno attivi ancora a lungo e, purtroppo, potrebbero costituire delle vere e poprie brecce.

Archiviato questo storico sistema operativo Microsoft e analizzando le informazioni disponibili qui, il prossimo campanello di allarme arriverà nel prossimo autunno quando la stessa sorte toccherà a Microsoft Windows XPSP1, ovviamente aspettando Windows Vista!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

110 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo11 Luglio 2006, 17:19 #1
11 luglio 2006 forse...
Alucard8311 Luglio 2006, 17:23 #2
Addio mio buon Win98 SE, sei stato un grande compagno di avventure.

Caro WinME, di sicuro NON mi mancherai, sei TU il vero aborto di M$
demon7711 Luglio 2006, 17:26 #3
Beh ha fatto il suo tempo!
Devo ammettere che con win98 mi sono trovato bene (anche se avevo esigenze di rete , sicurezza e connessioni molto minori)

Adesso me lo sono installato su virtual machine (è più leggero) e lo uso per fre qualche esperimento se serve!
legno11 Luglio 2006, 17:28 #4
Credo sia "normale" che venga "abbandonato" questo s.o. dato che sui pc di oggi non permetterebbe di sfruttarne a pieno le caratteristiche, anche se molte aziende con cui sono in contatto lo usano ( alcune vanno ancora in dos !!! ).
Non credo poi si possa imputare a microsoft di abbandonare i propri clienti e costringerli a cambiare s.o. ( anticipo qualcuno ? ), bisognerebbe invece far correre di piu' le piccole software house che oramai dormono sugli allori di sw realizzati anni fa ( ancora in dos ) e che con questi fanno i miliardi e quando gli chiedi la versione aggiornata per un sw ti cicono che non c'e' e quindi o cosi' o e' un tuo problema. Purtroppo di comportamenti simili ne vedo quotidianamente ovviamente IMHO , ciao
Skynet*J4F*11 Luglio 2006, 17:32 #5
win 98 un buon prodotto certamente, ma a parte le funzionalità a stabilità sta messo poco bene...
Muscy_8711 Luglio 2006, 17:38 #6
riferito all'ultima parte della news in cui si parla di XP il sito linkato dice:
Il supporto “Mainstream” terminerà 2 anni dopo il rilascio della versione successiva a questo prodotto. Il supporto “Extended” terminerà 5 anni dopo il termine del supporto “Mainstream”.

per cui da quando uscirà vista (2007?) avremo ancora 7 anni di supporto per xp... beh per il 2014 sai quante cose saranno accadute...
dan6611 Luglio 2006, 17:38 #7
ME è stato un ABORTO a tutte lettere maiuscole. Chi oggi rovescia cacca a palate su XP è perchè probabilmente non ha mai usato ME! L'ho disinstallato da tutti i PC degli amici che l'avevano: aveva tanti di quei problemi che non aveva senso nemmeno provare a risolverli! Li effettivamente zio Bill ha toccato il fondo! A dire il vero non è nemmeno un aborto: è stato partorito e gettato nel cassonetto! Arrivato XP di lì a poco tutti si sono buttati sul nuovo sistema senza curarsi delle schermate blu di ME, solitario, nel suo cassonetto...
Invece Win '98 (soprattutto ME, ma non solo), se trattato bene ha fatto onestamente il suo lavoro, non mi lamento.

Oltre ai problemi con alcuni SW ricordo però che ci sono apparati HW (soprattutto scanner) per i quali non sono mai stati realizzati i driver per XP. Io sono costretto a mantenere Win 98 su un vecchio PC solo per poter usare lo scanner che mi costò all'epoca "una donazione di rene" (perchè il sangue lo avevo già dato tutto per il PC...) Epson ha pensato bene dopo solo due anni di vita di rinunciare allo sviluppo dei driver verso XP e... buonanotte. Mi tengo il vecchio PC col 98 fino a che respira, ovviamente non connesso ad Internet...
Speriamo che quando arriverà Vista non ci siano gli stessi problemi...
Fabio Boneschi11 Luglio 2006, 17:45 #8

11 luglio 2006 forse...
appunto
ezio11 Luglio 2006, 17:45 #9
Windows Millenium è stato probabilmente il peggiore sistema operativo di casa Microsoft, il 98 pur con i suoi difetti ha comunque segnato una piccola svolta.
E la Second Edition, come giustamente fatto notare nell'articolo, non è affatto male.

Ciao
capitan_crasy11 Luglio 2006, 17:46 #10
WIN98 SE riposa in pace!
WIN ME brucia all'inferno!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^