OpenSuSE sulla scia di Fedora

OpenSuSE sulla scia di Fedora

Novell ha annunciato l'intenzione di promuovere un progetto Open che affiancherà le varie distribuzioni SuSE a pagamento

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:32 nel canale Programmi
 
Novell ha annunciato l'intenzione di promuovere un progetto Open che affiancherà le varie distribuzioni SuSE a pagamento.
La medesima strada è gia stata percorsa da Red Hat e da Sun con l'obiettivo di aumentare la quota di mercato e la diffusione di Linux.

Le tappe di attuazione di OpenSuse sono sate ipotizzate in 3 step: diffusione di una prima beta (prossime settimane), raccolta feedback e verifica bug, attuazione di una struttura capace di supportare e sviluppare la release stable.

La fase finale prevede la diffusione su larga scala della nuova distribuzione, allegando ad esempio i cd rom in riviste e attuando una rete di distribuzione opportuna.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nemios04 Agosto 2005, 17:07 #1
Ottima cosa. La SuSE mi sembra già un ottima distro, può solo migliorare. Se solo si basasse sui DEB invece che sugli RPM...
Gyxx04 Agosto 2005, 17:08 #2
Intanto su di una rivista di questo mese (non ricordo il nome ma l'ho acquistata) c'è già una edizione ridotta di SuSe 9.3 in DVD in bundle .....

...ed uno sconto di una 15 ina di € se si decide di prendere l'edizione commerciale coi manuali ..

... non è ancora la versione Open ma intanto inziano a distribuirla e a preparargli la strada .

Ciapps



Gyxx
DjLode04 Agosto 2005, 17:12 #3
E' liberamente scaricabile sul sito quel dvd
Esattamente dopo la messa in vendita della versione scatolata, basta aspettare qualche mese per averla disponibile in dowload. Infatti ora c'è la 9.3, sia in versione 32bit che 64bit (in due iso diverse).
Motosauro04 Agosto 2005, 17:37 #4
Sì, però la 64bit è in versione eval (meno pacchetti)
ottima distro cmq.
[OT]
In cosa sarebbero meglio i deb rispetto agli rpm?
[/OT]
DjLode04 Agosto 2005, 17:51 #5
Meno pacchetti? Non mi risulta. La versione Suse Pro a pagamento è composta da un Dvd Dual Layer con sia 32 che 64 bit. In download trovi semplicemente le due iso divise.
D'altronde basta leggere:

"SUSE LINUX 9.3 ftp version

SUSE LINUX can be installed free of charge directly from the FTP server. It contains:

* 32bit and 64bit version
* over 3,500 software packages incl. server and developer tools
* the full software packages that are also included in boxed retail version"
Motosauro04 Agosto 2005, 18:05 #6
mmmhhh, forse l'hanno cambiata. L'iso del DVD che ho tirato giù io era da 4 giga.

L'FTP install sapevo già che era la versione full, ma non sono mai riuscito a farlo: si inchioda alla selezione dei pacchetti. (l'ho lasciato macinare 4 ore pensando che dovesse tirarsi giù mega di indici, ma non si era mosso, quindi reboot-burn-install-enjoy)
share_it04 Agosto 2005, 18:32 #7
i pacchetti online sono tutti o quasi scaricabili liberamente... io la uso sul portatile e sul fisso (64 e 32 bit) e non mi è mai capitato di non trovare un pacchetto. Ottima distro per iniziare.
kaio100004 Agosto 2005, 23:02 #8
qualche link a sta distro plz?
Nemios05 Agosto 2005, 08:54 #9
Originariamente inviato da: Motosauro
In cosa sarebbero meglio i deb rispetto agli rpm?

In breve per la gestione delle dipendenze. L'articolo è un po' vecchio e la situazione, con YaST/Yum e cose simili, è migliorata. Comunque la motivazione è descritta qui.
sirus05 Agosto 2005, 10:25 #10
cosa che invece è penosa in Fedora è la gestione degli aggiornamenti automatici invece su SuSE funzionano veramente bene
le dipendenze vanno a farsi benedire usando gli aggiornamenti automatici di Fedora

io dico una cosa però...Debian/Slackware non le batte nessuno, forse delle due la Debian (che uso con soddisfazione) è più semplice

per concludere credo che SuSE non farà altro che "rinominare" la SuSE Personal in OpenSuSE offrendo qualche cosa in più come supporto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^