Nuovi driver da NVIDIA per le schede GeForce

Nuovi driver da NVIDIA per le schede GeForce

NVIDIA interviene a correggere alcuni bug preesistenti, implementando il supporto ufficiale alla closed beta di The Crew 2 e a State of Decay 2.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Programmi
NVIDIAGeForce
 

I nuovi driver NVIDIA GeForce 397,93 WHQL sono stati rilasciati nella giornata di ieri: si tratta della più recente versioone "Game Ready", con la quale NVIDIA ha integrato il supporto ufficiale alla closed beta di The Crew 2 e a State of Decay 2.

Tra le novità di questa versione segnaliamo anche il supporto ufficiale alla versione 9.2 di CUDA, oltre alla risoluzione di alcuni bug legati a configurazioni SLI con Steam, a fenomeni di flickering sperimentati con Far Cry 5 in abbinamento al supporto HDR oltre a un problema di caricamento dei driver con le schede video basate sulle GPU delle famiglie Kepler e Pascal.

Il download dei driver è accessibile a questo indirizzo, mentre di seguito ne sono riportate le principali note:

Release Highlights
Game Ready Drivers provide the best possible gaming experience for all major new releases, including Virtual Reality games. Prior to a new title launching, our driver team is working up until the last minute to ensure every performance tweak and bug fix is included for the best gameplay on day-1.

Game Ready
Provides the optimal gaming experience for The Crew 2 Closed Beta and State of Decay 2

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^