Microsoft Office XP: tra pochi giorni termina il supporto

Microsoft Office XP: tra pochi giorni termina il supporto

Il 13 luglio scade il supporto per Office XP, novità anche per il supporto a Windows Vista SP1

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:28 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Circa un anno fa si è compiuto l'ultimo passo per Microsoft Windows XP, esattamente a 10 anni di distanza dalla presentazione dell'ancora diffusissimo sistema operativo MIcrosoft. E nei prossimi giorni sarà la volta di Office XP: presentato nel luglio 2001 a distanza di 10 anni scadrà il supporto il supporto "extended", mentre 5 anni fa è già terminato il supporto mainstream.

Ci sono novità imminenti anche per Microsoft Windows Vista, infatti entro prossimo 12 luglio sarà necessario installare il secondo service pack per tale sistema operativo. Infatti, oltre tale data gli utenti di Windows Vista SP1 non riceveranno più aggiornamenti. Un'alternativa all'installazione del service pack 2 è ovviamente la migrazione a Windows 7, sistema operativo ben più apprezzato di Vista.

Per Windows Vista la parola fine definitiva sarà scritta solo nel 2017, infatti è in tale data che scadrà il supporto business. Per l'utenza consumer l'appuntamento è anticipato al 2012, proprio in concomitanza al previsto rilascio di Microsoft Windows 8. Va considerato che Windows Vista al momento è presente solo sul 10% dei PC a livello globale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OmbraShadow07 Luglio 2011, 09:50 #1
Conosco tanti OS che farebbero i salti di gioia per poter essere installati "Solo sul 10%" dei PC a livello globale XD
piererentolo07 Luglio 2011, 10:00 #2
Credo che pochissima gente abbia office xp, ai tempi tanti non fecero in tempo a staccarsi dal 2000 che già uscì il 2003.
Giolitti07 Luglio 2011, 10:41 #3
Originariamente inviato da: piererentolo
Credo che pochissima gente abbia office xp, ai tempi tanti non fecero in tempo a staccarsi dal 2000 che già uscì il 2003.


quoto
diabolik198107 Luglio 2011, 11:05 #4
@OmbraShadow

Praticamente tutti quelli che non sono Made in Redmon
1974benny07 Luglio 2011, 11:19 #5
Io proseguo con il mio bel Vista fino al 2017..
matchless07 Luglio 2011, 11:46 #6
A me sinceramente dispiace, e se ci ripensassero - anche se e' improbabile - sarei contento: XP e' diventato una specie di grimaldello universale, si installa ovunque, occupa un CD, fa quasi tutto (salvo ovviamente giochi, video e altre sofisticatezze). Insomma, quasi come una distro di Linux.
uncletoma07 Luglio 2011, 11:56 #7
Io proseguo con il mio bel Vista fino al 2017

Si parla di Office (XP), non di OS (WinXP)
Stevejedi07 Luglio 2011, 11:56 #8
Originariamente inviato da: matchless
A me sinceramente dispiace, e se ci ripensassero - anche se e' improbabile - sarei contento: XP e' diventato una specie di grimaldello universale, si installa ovunque, occupa un CD, fa quasi tutto (salvo ovviamente giochi, video e altre sofisticatezze). Insomma, quasi come una distro di Linux.


Ma anche no... XP è pieno di falle di sicurezza, ma a differenza di linux giochi e video(montaggi suppongo) te li fa girare. Certo non DX11, ma la buon vecchia 9.0 è largamente utilizzata.
iorfader07 Luglio 2011, 11:58 #9
addio office XP mi hai servito egreggiamente
gnxgae07 Luglio 2011, 13:08 #10
se parlano di vista e di win7 credo che sia xp , il titolo credo che sia sbagliato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^