La password prende colore!

La password prende colore!

Forse tra qualche tempo, le password saranno costituite da immagini, disegni e colori. L'università di Berkeley sta conducendo uno studio in merito.

di pubblicata il , alle 18:07 nel canale Programmi
 

Alcuni studiosi dell' Università Berkeley stanno mettendo a punto un nuovo tipo di password: non più una stringa di caratteri e numeri, ma colori, linee e disegni astratti.

Nel progetto, chiamato Déja vu’, ogni password è composta da 5 disegni (arte astratta di immagini elaborate da un computer), che ogni utente dovrà tenere a mente e riconosce per poter accedere ad aree o documenti riservati. Come appena detto, ognuno dei cinque disegni che costituiscono la password è generato da un elaboratore, e attraverso un opportuno algoritmo, ogni disegno corrisponde a un valore numerico (operazione estremamente trasparente all'utente finale).

Il progetto sembra fornire elevate garanzie in termini di sicurezza, anche se toglie all'utente la possibilità di "personalizzare" le proprie password.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^